Calcio: Mihajlovic, possiamo vincere contro ogni avversario

(ANSA) – ROMA, 17 OTT – “Bisogna tenere i piedi per terra e continuare a lavorare, gestire le vittorie è sempre difficile. Giocando così, però, possiamo vincere contro qualsiasi avversario. Siamo partiti forte e abbiamo subìto il gol alla prima occasione del Palermo, poi abbiamo reagito. L’unica cosa che non mi è piaciuta è il rilassamento della squadra dopo il 4-1. Questo non deve più accadere”. Lo ha detto Sinisa Mihajlovic, dopo la vittoria per 4-1 sul campo del Palermo. “Su Baselli devo dire che sono contento per lui, finalmente ha fatto vedere che è in grado di dare quello che ha. Se ha funzionato il bastone? Abbiamo provato un po’ di tutto, il bastone e la carota, alla fine sta andando bene”. “Io so quello che vale Ljajic – ha concluso – e lui sa quello che io posso fare per lui: possiamo guadagnarci entrambi. L’unica volta che abbiamo avuto da ridire è per la questione dell’esclusione della Nazionale, ma è successo per un regolamento interno alla selezione, che possiamo capire solo nel nostro Paese. Poi, ci siamo chiariti”.

Condividi: