Frode sul fotovoltaico, sigilli a 2 impianti e a 3 mln euro

(ANSA) – BARI, 18 OTT – Con le accuse, contestate a vario titolo, di falsità ideologica in atto pubblico e truffa aggravata finalizzata al conseguimento di erogazioni pubbliche, la Guardia di Finanza di Monopoli (Bari) ha sequestrato due impianti di produzione di energia solare installati nel sud-est barese e somme di denaro illecitamente percepite per oltre tre milioni di euro. Il provvedimento di sequestro preventivo è stato emesso dal Gip del Tribunale di Roma, nei confronti di tecnici e rappresentanti legali di società operanti nel settore fotovoltaico. (ANSA).

Condividi: