Turchia: ‘usavano app golpisti’, arrestati 61 poliziotti

(ANSAmed) – ISTANBUL, 18 OTT – Un tribunale di Istanbul ha convalidato l’arresto di 61 poliziotti, fermati nei giorni scorsi con l’accusa di legami con la presunta rete golpista di Fethullah Gulen per aver utilizzato ByLock, una app di messaggistica per smartphone che, secondo gli investigatori turchi, era lo strumento usato dai golpisti per scambiarsi informazioni criptate. Lo riporta l’agenzia statale Anadolu, sottolineando che gli agenti di polizia in galera per aver usato ByLock salgono così a 160, tra cui decine di ufficiali.

Condividi: