Chiuso in gabbia protesta contro pericolosità statale 106

(ANSA) – CROTONE, 18 OTT – Chiuso in una gabbia ed a bordo di un trattore, ha percorso 36 chilometri della statale 106 jonica per protestare contro le condizioni in cui versa la strada statale 106 jonica e la pericolosità che ne deriva per chi percorre l’arteria. É la protesta messa in atto dal presidente del Movimento “Vita” (Viabilità, infrastrutture, trasporti, ambiente), Nando Amoruso. Alla protesta si sono unite altre persone alla guida anche loro di trattori o di automobili che hanno sfilato lungo la statale 106 da Cirò Marina a Crotone. Il corteo, scortato dalle forze dell’ordine, si é concluso davanti il Municipio di Crotone. Alla manifestazione promossa dal Movimento “Vita” hanno aderito il sindaco di Crotone, Ugo Pugliese, insieme ad altri primi cittadini del comprensorio, rappresentanti dei sindacati e ad un consistente gruppo di cittadini. (ANSA).

Condividi: