Champions League: Lione-Juventus 0-1, decide una rete di Cuadrado al 76′

Patrice Evra (L) of Juventus Turin vies for the ball with Alexandre Lacazette (R) of Olympique Lyon during the UEFA Champions League group H soccer match between Olympique Lyon and Juventus Turin at Parc Olympique Lyonnais in Decines, near Lyon, France, 18 October 2016. EPA/GUILLAUME HORCAJUELO
Patrice Evra (L) of Juventus Turin vies for the ball with Alexandre Lacazette (R) of Olympique Lyon during the UEFA Champions League group H soccer match between Olympique Lyon and Juventus Turin at Parc Olympique Lyonnais in Decines, near Lyon, France, 18 October 2016.  EPA/GUILLAUME HORCAJUELO
Patrice Evra (L) of Juventus Turin vies for the ball with Alexandre Lacazette (R) of Olympique Lyon during the UEFA Champions League group H soccer match between Olympique Lyon and Juventus Turin at Parc Olympique Lyonnais in Decines, near Lyon, France, 18 October 2016. EPA/GUILLAUME HORCAJUELO

ROMA. – La Juve vince 1-0 a Lione nella terza giornata del gruppo H di Champions League e si porta a sette punti in classifica insieme col Siviglia, vittorioso a Zagabria.

I bianconeri cominciano bene, spingendo con convinzione verso l’area avversaria ma le occasioni latitano mentre si apre qualche varco per le offensive dei francesi. Poco dopo la mezz’ora, Bonucci atterra in area Diakhaby sotto gli occhi dell’arbitro, che decreta il rigore e ammonisce lo juventino. Lacazette, al rientro da titolare dopo una lunga assenza, si fa ipnotizzare da Buffon, che respinge il suo tiro fiacco.

Nella ripresa il portiere compie un altro miracolo salvando lo 0-0, poi Lemina si fa espellere per doppia ammonizione e la Juve deve stringere i denti. Cuadrado, entrato al posto di Dybala, segna una rete incredibile al 31′ e regala ai suoi una vittoria ormai insperata.

Condividi: