Siria:ipotesi misure restrittive via da conclusioni Ue

BRUXELLES – La possibilità di “misure restrittive a persone o entità” sparisce dal testo di conclusioni del vertice dei leader Ue. A bloccare, secondo fonti europee, è stato il premier Matteo Renzi, che ha fatto asse con l’Alto rappresentante Ue Federica Mogherini, costruendo soluzione poi accettata da tutti.

Condividi: