Renzi, non ha senso parlare di sanzioni a Russia

BRUXELLES – “Non ha senso parlare di sanzioni alla Russia” in un momento in cui “tutti concordiamo che bisogna fare tutte le pressioni possibili perché si possa arrivare ad un accordo in Siria”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, lasciando la sede del Consiglio Europeo.