Referendum: Lorenzin, su offerta cure “Sì” fa la differenza

(ANSA) – ROMA, 28 OTT – “Sulla possibilità di offrire cure e assistenza in modo universale a tutti i cittadini, il “Sì” al referendum fa la differenza”. Lo ha detto il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin nel suo intervento in occasione della cerimonia di apertura del 18/esimo Congresso dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom) a Roma. “Si parla tanto di referendum – ha aggiunto – ma nessuno parla di quanto cambierebbe per la sanità perché questa riforma costituzionale mette finalmente mano al Titolo V e riporta omogeneità negli interventi di salute. Tutte le norme di salute ritornano in capo allo Stato”, assicura.

Condividi: