Venezuela Hosting apuesta al País

Pubblicato il 09 dicembre 2016 da redazione

hosting

CARACAS. – Venezuela Hosting, surge como respuesta al creciente mercado de pequeñas y medianas empresas; desarrolladores y emprendedores de negocios online, que buscan una variada alternativa de servicios de hosting en la nube.

“Dadas las condiciones actuales del país, se espera un gran incremento de esta demanda para el próximo año, ya que la oferta que existe hoy en día, no logra responder con garantía de calidad de servicios y los precios están más allá de lo que puede asumir el mercado”, abre diálogo Verushka Buonaffina, gerente de marketing y comunicaciones de Venezuela Hosting.

Entre las múltiples ventajas que ofrece Venezuela Hosting, destaca su apuesta al crecimiento de las empresas en nuestro país, por lo cual el pago de servicios es en bolívares; el soporte 24/7 gratuito a través de atención telefónica; un sistema de tickets y chat en línea, siempre disponible para atender a las inquietudes de los usuarios.

Asimismo, destaca Buonaffina, el Centro de datos de alta tecnología, ubicado en Miami, Florida; lo cual mejora la velocidad de los servidores y la experiencia de usuarios con los servicios, permitiendo obtener una mejor posición en el ranking de websites. Y la amplia variedad de productos de Cloud Hosting, contando con los servidores más rápidos de toda Venezuela, gracias a nuestra tecnología SSD, comenta.

“Venezuela Hosting propone ser el aliado de negocios de los emprendedores web; nuestro plan Reseller Hosting ofrece a los revendedores, la oportunidad de convertirse en proveedores de hosting marca blanca – lo cual permite añadir logotipo, datos de contacto para soporte y la única referencia visible es el nombre de la empresa cliente – y empoderarlos con un servicio, en donde las ganancias se transforman en rentas mensuales consecutivas ascendentes”.

Entre sus planes, la ejecutiva destaca el servicio de Hosting Profesional, que incluye dominios, banda ancha y espacio HDD, ilimitados.

También una innovadora herramienta para el constructor de páginas web –que permite diseñar un sitio, en sencillos pasos, sin necesidad de ser un experto -soporta instalación de certificado SSL – sólo contratando una IP dedicada – y dos dominios .com.ve

“En promedio, productos similares, pero que no incluyen todos los beneficios y valores que agregamos a nuestra propuesta, son valorados en el mercado local con precios muy por encima del nuestro; en Venezuela Hosting queremos atender la creciente demanda de alojamiento web y estamos ofreciendo el servicio por tan sólo 6.900 Bs por 6 meses de contratación”.

Actualmente se está iniciando el desarrollo de un proyecto de apoyo educacional para estudiantes universitarios e institutos tecnológicos, con la finalidad de servir nosotros de plataforma de capacitación online sobre la tecnología Cloud y todos los temas relacionados con el mundo informático, apunta la ejecutiva.

Asimismo, Venezuela Hosting cuenta con un programa de apoyo a sociedades, fundaciones y organismos sin fines de lucro, ofreciendo hosting gratuito de sus páginas web.

“La Sociedad Anticancerosa de Venezuela cuenta con nuestro apoyo, y como ella invitamos a demás organizaciones cuyo objetivo sea ayudar al crecimiento de la sociedad venezolana, a contactarnos para formar parte de este grupo dispuesto a trabajar por el país”, enfatiza Buonaffina.

Ultima ora

16:20Calcio: Balotelli, ripresi allenamenti con il Nizza

(ANSA) - NIZZA (FRANCIA), 26 GIU - All'indomani del rinnovo contrattuale con il Nizza, con cui ha firmato fino al 30 giugno del 2019, Mario Balotelli ha ripreso gli allenamenti con il club francese. Lo stesso Nizza ha diffuso alcune foto e un video in cui si vede l'attaccante arrivare al centro di allenamento, salutare allenatore e compagni e poi mettersi al lavoro, in un clima di entusiasmo per il ritorno di Supermario. Nella scorsa stagione calcistica Balotelli ha segnato 15 gol con la maglia del Nizza, che ieri ha accolto con un "bentornato a casa" la notizia del rinnovo del contratto. Il club ha anche definito "l'idolo di grandi e piccini" l'ex giocatore di Inter e Milan.

16:19Usa: fonti, ambasciatore russo Sergei Kislyak torna a Mosca

(ANSA) - ROMA, 26 GIU - Il Cremlino ha deciso di richiamare a Mosca il suo ambasciatore a Washington Sergei Kislyak, considerato uno dei protagonisti delle interferenze russe nelle elezioni che hanno portato Trump alla Casa Bianca. Lo scrive BuzzFeed, citando tre fonti a conoscenza della decisione. In realtà Mosca non ha indicato alcuna data in tal senso, tuttavia, aggiunge BuzzFeed, lo 'US-Russia Business Council' ha organizzato per l'11 luglio al St Regis Hotel di Washington un party di addio per l'ambasciatore. Frattanto la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha scritto su Facebook: "Per tutta la notte sono stata contattata da giornalisti che volevano conferma della partenza a luglio dell'ambasciatore Kislyak...in Russia la decisione sul rientro e sulla nomina degli ambasciatori viene presa dal presidente. Quando verrà presa la decisione sulla sostituzione del nostro ambasciatore negli Usa...Kislyak entrerà nella storia come colui che ha fatto di tutto per promuovere i rapporti bilaterali".

16:18Polizia Ferroviaria compie 110 anni, fu voluta da Giolitti

(ANSA) - ROMA, 26 GIU - A volerla fu l'allora ministro dell'Interno Giovanni Giolitti, nel 1907, per prevenire e contrastare i reati sui treni, seguendo di un paio d'anno la nascita delle Ferrovie, nel 1905. La Polizia Ferroviaria, che è la specialità più antica della Polizia di Stato e in questi giorni compie 110 anni, garantisce oggi la sicurezza di 2 milioni di viaggiatori che si recano in una delle 2.500 stazioni, prendono i 9mila convogli lungo i 16mila chilometri di binari. Conta oggi su 4.300 operatori, che garantiscono la sicurezza con un calo dei reati: meno 27% di furti, meno 37% di rapine, meno 5% di aggressioni e meno 9% di danneggiamenti. Nel corso del 2016 i controlli sono stati 940.649, 14.065 le sanzioni amministrative, 1.245 gli arrestati e 11.360 gli indagati. In occasione dell'anniversario il capo della Polizia,Gabrielli e l'ad di FS Italiane, Mazzoncini, hanno rinnovato la convenzione che dal 2007 garantisce lo scambio di informazioni, dotazioni tecnologiche e strumenti a supporto dell'attività della Polfer.

16:15Calcio: Premier League, de Boer tecnico del Crystal Palace

(ANSA) - ROMA, 26 GIU - Frank de Boer è il nuovo tecnico del Crystal Palace: lo annuncia il club di Premier League sul proprio sito internet, precisando che con il manager è stato raggiunto un accordo di tre anni. Il tecnico olandese, che subentra a Sam Allardyce, era senza squadra da novembre, quando fu esonerato dall'Inter. "È un grande onore per me - le parole di de Boer riportate sul sito dopo la sua presentazione alla stampa - essere stato nominato alla guida di uno storico club come questo: un club conosciuto in tutto il mondo per i suoi tifosi fieri e appassionati. Quest'incarico costituisce una grande opportunità per me e non vedo l'ora di cominciare il campionato lavorando con giocatori e staff". De Boer, 47 anni, è alla prima esperienza in Premier League.

16:13Consip, nuove accuse a capitano del Noe Scafarto

(ANSA) - ROMA, 26 GIU - Si aggrava la posizione del capitano del Noe carabinieri Gian Paolo Scafarto, interrogato oggi in procura a Roma su Consip. Le nuove ipotesi di accusa sono falso e rivelazione del segreto e si aggiungono alla prima, sempre di falso, per l'attribuzione all'imprenditore napoletano Alfredo Romeo di una frase pronunciata da Italo Bocchino e riferita a Tiziano Renzi. Le nuove contestazioni vertono per quanto riguarda il falso su un riferimento al generale Fabrizio Farragina, ex Aisi (servizio segreto interno), sulla presunta presenza di 007 durante le indagini di Scafarto su Consip; la rivelazione di segreto si riferisce invece a presunte 'soffiate' sull'andamento delle indagini - ad agosto 2016 e marzo 2017 - ad ex colleghi del Noe passati poi all'Aisi. Sabato è stato sentito l'ex presidente Consip Luigi Ferrara, ora indagato per false dichiarazioni al pm per aver ridimensionato il ruolo del comandante generale dei carabinieri Tullio Del Sette nella presunta violazione del segreto dell'indagine.

16:12Omicidio-suicidio a Prato, spara a moglie e si uccide

(ANSA) - PRATO, 26 GIU - Un ottantunenne ha ucciso la moglie di 79 e poi si è suicidato. E' accaduto a Prato, dove i due corpi sono stati trovati stamani nel loro appartamento. I due coniugi sono stati trovati in camera da letto. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri l'uomo avrebbe esploso contro la moglie un colpo dal suo fucile da caccia. Poi avrebbe rivolto l'arma verso di sé e avrebbe fatto fuoco ancora una volta. Per i militari il gesto sarebbe riconducibile ad una crisi depressiva. (ANSA).

16:07Spagna: ancora in fiamme parco Donana

(ANSA) - MADRID, 26 GIU - E' ancora fuori controllo uno dei tre fronti dell'incendio divampato sabato notte attorno al parco nazionale spagnolo di Donana, vicino a Huelva nel sud dell'Andalusia, dichiarato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità e Riserva della Biosfera. Il fronte ancora attivo è quello più vicino al cuore del parco nazionale. Per l'assessore all'Ambiente dell'Andalusia José Fiscal ci sono però "buone prospettive" di poter domare anche questo fronte in giornata. Molto dipenderà dall'evoluzione del forte vento - fino a 90 km orari - che da due giorni alimenta le fiamme. L'incendio ha costretto alla fuga circa 50mila persone che trascorrevano il fine settimana nel parco, in particolare nel comune turistico di Matalascanas. Alla lotta contro le fiamme partecipano 500 pompieri appoggiati da 15 mezzi di terra e da 7 canadair, oltre che dall'Unità Militare di Emergenza (Ume). Ieri i responsabili del parco hanno ordinato l'evacuazione del centro di protezione della Lince Iberica.

Archivio Ultima ora