Senatore Claudio Micheloni: “Grazie a tutti gli elettori, indipendentemente dalla preferenza espressa

Pubblicato il 12 dicembre 2016 da redazione

Claudio Micheloni (Foto, ©veroniquebotteron.com)

ROMA – Il presidente del Comitato per le Questioni degli Italiani all’estero del Senato, Claudio Micheloni, ringrazia tutti gli elettori italiani residenti all’estero che hanno preso parte al referendum costituzionale, “indipendentemente dalla preferenza espressa nelle urne”, e la rete diplomatico-consolare per “il considerevole lavoro svolto al servizio dei cittadini”.

“Un milione e 246.342 elettori, pari al 30.75% degli aventi diritto, rappresentano un risultato importante e significativo in termini di partecipazione democratica, un risultato non scontato – scrive Micheloni – dopo il deludente tasso di partecipazione registrato in occasione delle elezioni dei Comites. Nel collegio Europa l’affluenza raggiunge il 33.7%, con 730.109 votanti”.

“Considerando lo schieramento di forze in campo, ritengo il risultato del No più che soddisfacente: il 35.3% nell’insieme della circoscrizione estero, il 37.58% in Europa, con 249.976 elettori, il 37.77% in America del Nord, il 40.32% in Oceania e Africa, il 28.7% in America meridionale. Tale risultato – prosegue il senatore – è da attribuire all’impegno di migliaia di cittadini e alla passione e all’intelligenza dei militanti delle organizzazioni storiche dell’emigrazione, quali ad esempio la FILEF e le Colonie Libere Italiane in Svizzera, i quali si sono battuti senza risparmio in una campagna a costo zero il cui primo obiettivo era la partecipazione consapevole del maggior numero possibile di elettori”.

Dopo aver ricondotto la prevalenza del Sì tra gli elettori all’estero al diverso ruolo giocato fuori dai confini nazionali dall’impegno del Governo quale promotore del referendum, Micheloni torna poi sulle “diverse voci che si sono levate nelle ultime settimane contro il voto degli italiani all’estero, pregiudizialmente bollato come voto di scambio” e che egli giudica “assolutamente inaccettabili” e atte a far apparire, nel loro aspetto più grave, “una volontà di lesione dei diritti di cittadinanza degli italiani all’estero sanciti dalla Costituzione”.

“Quando i politici, tutti, impareranno a rispettare la volontà popolare, anche e soprattutto quando manifesta orientamenti diversi dai loro desideri, l’antipolitica avrà minori opportunità di strumentalizzare il disagio sociale e il deficit di rappresentanza vissuti da milioni di cittadini.

Quanto ai problemi che riguardano le modalità di voto degli italiani all’estero – segnala Micheloni, – credo che il Parlamento debba intervenire, quando sarà discussa la nuova legge elettorale, per assicurare oltre ogni ragionevole dubbio la segretezza e la libertà del voto, anche attingendo alle diverse proposte già depositate in questa legislatura e in quelle precedenti”.

“Non è questo il momento dei bilanci, ma desidero esprimere un ringraziamento nei confronti del Governo Renzi, e in particolare del ministro Paolo Gentiloni e del sottosegretario Vincenzo Amendola, per l’impegno profuso che, Costituzione a parte, mi ha visto convinto sostenitore di un orizzonte riformista che semmai avrei voluto più forte, non più debole.

Nella fase politica non semplice che si è aperta nelle ultime ore – conclude il senatore, – possiamo e dobbiamo tutti confidare nella solidità della democrazia italiana e nell’autorevole guida del Presidente Sergio Mattarella”.

Ultima ora

16:01Calcio: Milan-Genoa, Bonucci espulso con la Var

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - La prima volta di un cartellino rosso deciso dalla Var costa l'espulsione a Leonardo Bonucci. Il capitano del Milan è stato sanzionato al 23' pt dall'arbitro Giacomelli per una gomitata, inizialmente non vista, nell'area del Genoa al difensore rossoblu Aleandro Rosi.

15:58Renzi, spero sia scelto migliore, se vogliono Visco facciano

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - "Nella mozione Pd c'è un giudizio sul passato, ma per il futuro sceglierà Gentiloni. Io non ho nomi. Ho un profilo: vorrei che chiunque fosse scelto sia il migliore o la migliore possibile". Lo dice il segretario del Pd Matteo Renzi, ospite di "1/2h in più". "Volete nominare Visco? Fatelo. Volete nominare un altro? Fatelo. Ma il giudizio su quanto accaduto deve essere il più laico possibile", sottolinea.

15:57Bankitalia: Renzi, rivendico sia merito che metodo

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - "Sia nel merito che nel metodo rivendico quanto fatto" con la mozione Pd su Bankitalia. Lo dice il segretario del Pd Matteo Renzi, ospite di "1/2h in più".

15:52Gb: all’asta l’ultimo quadro dipinto da Winston Churchill

(ANSA) - LONDRA, 22 OTT - Va all'asta l'ultimo dipinto realizzato da Winston Churchill: lo annuncia l'agenzia Pa citando un dirigente della celebre casa d'aste Sotheby's. L'opera, raro esempio d'arte 'astratta' nella produzione di sir Winston, s'intitola 'The Goldfish Pool At Chartwell'. Fu completata nel 1962 e donata poco prima della morte del primo ministro britannico della Vittoria (nel '65) al sergente Edmund Murray, sua storica guardia del corpo. Rievoca il luogo che Churchill definì "il più speciale al mondo" per rilassarsi durante la II guerra mondiale. Stando alle previsioni, dovrebbe essere aggiudicata per una cifra attorno alle 80.000 sterline, circa 90.000 euro. Pittore dilettante quanto prolifico, oltre che statista, storico, giornalista e premio Nobel per la letteratura, Churchill dipinse in un quarantennio - dopo essersi appassionato all'hobby del pennello a partire dagli anni '20, come strumento per uscire dalla depressione in un momento politico e personale buio - 544 fra acquerelli e altre opere.

15:38Catalogna: Dastis,molte immagini violenza polizia sono false

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - "Finora, molte delle immagini diffuse sono dei fake, se c'è stato uso della forza da parte della polizia è stato limitato e comunque rispettava le disposizioni delle autorità" per il rispetto della legge. Lo ha detto il ministro degli Esteri spagnolo Alfonso Dastis alla Bbc, rispondendo ad una domanda sulla violenza della polizia il primo ottobre in Catalogna, durante le operazioni di voto del referendum indipendentista. "Se c'è stato uso della forza, e alcune immagini in effetti lo testimoniano, non è stato deliberato, ma è stato provocato", ha aggiunto Dastis.

15:36Namibia: rivincita del rinoceronte, azzoppato un bracconiere

(ANSA) - IL CAIRO, 22 OTT - Un cacciatore di frodo ha avuto la peggio in una battuta al rinoceronte in un parco nazionale del nord della Namibia: è stato gravemente ferito ad una gamba dall'animale e poi arrestato. La vittoria del rinoceronte sul suo persecutore consumatasi nell'Etosha National Park è stata descritta dal sito del quotidiano "The Namibian" basandosi su informazioni della polizia di Kunene. L'uomo, Luteni Muharukua, di età imprecisata, era penetrato nel parco assieme ad altri bracconieri per cacciare rinoceronti. Mentre erano sulle tracce di un esemplare, l'altrimenti mansueto mammifero è "sbucato dal nulla e ha caricato" i criminali: nella fuga, Muharukua è caduto e il rinoceronte "lo ha gravemente ferito alla gamba". A minacciare l'esistenza di questi animali imponenti ma "dall'indole pacifica" è il commercio di corni che ha causato la morte della metà dei rinoceronti durante gli anni Settanta.

15:31Russia: liberato Navalny dopo 20 giorni di prigione

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - Il leader dell'opposizione russa Aleksey Navalny è stato rilasciato dopo aver scontato i 20 giorni di carcere che gli erano stati inflitti per aver organizzato una manifestazione non autorizzata. Uscito dal carcere, Navalny ha dichiarato sui social che spera di partecipare ad una manifestazione organizzata in serata nella città meridionale di Astrakhan.

Archivio Ultima ora