Germania: 2016 anno record per lavoro, mai così bene dal ’91

BERLINO. – Numeri record per il mercato del lavoro tedesco: il 2016 è stato l’anno migliore dal 1991 ad oggi. Il numero dei disoccupati è sceso per la prima volta da allora sotto i 2,7 milioni. I dati registrano una media di 2,691 milioni di disoccupati, nel corso dell’anno, 104 mila in meno rispetto a quello precedente.

E l’agenzia del lavoro, che ha reso noti i dati, ha chiuso il 2016 con un avanzo di 5,5 miliardi. “Nel 2016 il mercato del lavoro si è sviluppato positivamente: il numero dei disoccupati è nuovamente diminuito e la domanda delle imprese è fortemente aumentata ancora una volta”, ha commentato il presidente dell’agenzia Frank J. Weise.