Chiesto alla Corte che dichiari incostituzionale la Giunta Direttiva dell’An

CARACAS – Mentre Stalìn González, portavoce della frazione parlamentare del Tavolo dell’Unità, spera che si possa costruire ponti con i deputati del “chavismo”, per iniziare un percorso che permetta di recuperare il Paese; Héctor Rodríguez, esponente della frazione parlamentare dell’attuale opposizione nell’Assemblea nazionale, ha chiesto all’Alta Corte di dichiarare illegale l’attuale Giunta Direttiva del Parlamento.
Il rappresentante del “Gran Polo Patriótico” considera che il Parlamento non rispetta le decisioni della Corte e, quindi, fuori-legge.
– La nostra richiesta – ha affermato Rodríguez – è la risposta al discorso violento del nuovo presidente dell’An. Il nuovo presidente del Parlamento ha iniziato il suo periodo a capo dell’Assemblea Nazionale con un discorso violento e incostituzionale.
Héctor Rodríguez considera che il 2016 è stato un anno perso poiché la Giunta direttiva presieduta da Henry Ramos Allup non è riuscita a sviluppare uno spazio per il dialogo.
– Avevano affermato che coincidevano nella necessità di dialogo – ha detto Rodríguez – ma è difficile credere a quanto afferma l’Opposizione.