Grillo, addio a Farage: la svolta in Ue spacca il MoVimento

Pubblicato il 09 gennaio 2017 da ansa

Grillo e Farage

ROMA. – Lasciare il gruppo euroscettico di Farage ed entrare nell’Alde, il gruppo europeista e liberale di Guy Verhofstadt. E’ l’inversione di marcia che Beppe Grillo propone al M5s nel Parlamento Ue. Una svolta che coglie di sorpresa gli eurodeputati grillini e viene sottoposta al voto on-line degli iscritti senza preavviso, con un post del leader alle 10 di domenica mattina. Grillo la spiega come una mossa tattica, dopo la Brexit, nel tentativo di contare di più in Ue: M5s manterrà “totale libertà di voto”, scrive in grassetto.

Ma i Cinque stelle si spaccano: “Meglio soli che male accompagnati e un po’ ipocriti”, guida il dissenso Carlo Sibilia. A metà della legislatura europea, quando si ridiscutono le cariche, Grillo propone la sua mossa a sorpresa. Una scelta di cui “tutti gli eurodeputati”, assicura Marco Affronte, erano all’oscuro. E che il leader M5s non avrebbe concordato neanche con i parlamentari italiani, tanto da far ‘insorgere’ molti di loro nella chat interna al Movimento.

Agli iscritti on-line, che potranno votare fino alle 12 di lunedì, propone tre alternative. Si può restare nel gruppo Efdd, che al momento il ‘fedelissimo’ del leader David Borrelli co-presiede con Farage: ma la scelta è sconsigliata, fa capire, perché dopo la Brexit l’Ukip si prepara a dire addio all’Ue e dunque il gruppo “non avrà interesse a portare a casa risultati concreti”.

La seconda alternativa è unirsi ai “non iscritti”, il gruppo misto europeo, e perdere una serie di prerogative, sia in termini di “diritto di parola”, sia in fondi “da spendere sul territorio”. Perciò Grillo caldeggia (dopo il no ricevuto dai Verdi) la terza via: entrare nell’Alleanza dei liberali e democratici, con un accordo di “autonomia di voto”.

Alde, spiega Grillo, diverrebbe il terzo gruppo del Parlamento Ue e questo darebbe anche a M5s più peso da “ago della bilancia”. Intanto, assicura, M5s lavorerà a una “nuova identità europea”: il “Direct Democracy Movement”. Dopo il verdetto del web, Grillo potrebbe essere a Bruxelles con Davide Casaleggio a incontrare gli eurodeputati e sigillare l’accordo con Verhofstadt.

“Sarebbe completamente illogico per i 5 stelle unirsi al gruppo più eurofanatico”, dice però Nigel Farage, che scommette sul fallimento dell’operazione e spiega di avere contattato Grillo per congratularsi “per le posizioni sempre più dure su euro e migranti”.

La distanza tra M5s e Alde è del resto testimoniata da due documenti che circolano sul Web: Verhofstad nel 2014 dichiara il programma M5s “completamente incompatibile” con l’agenda dell’Alde; nel luglio 2015 M5s colloca Verhofstad tra gli “impresentabili”. Grillo non si cura però del fatto che Alde, con cui correva nel 2014 Scelta civica, darebbe al Movimento una ‘casa’ meno euroscettica.

La linea Cinque stelle non cambierà, afferma l’eurodeputato Ignazio Corrao, perché “aderire a un gruppo non significa fare un’alleanza politica”. Ma alcuni M5s, a iniziare dall’ex membro del direttorio Carlo Sibilia (Di Maio e Di Battista si limitano a rilanciare il post di Grillo) e dal senatore Nicola Morra, escono allo scoperto per dire che sarebbe “ipocrita” passare al fianco di chi sostiene il Ttip e difende l’euro, due temi su cui M5s è sempre stato fortemente critico.

Riccardo Nuti, che al momento è sospeso da M5s, ipotizza che la scelta sia fatta per ottenere “qualche poltrona”, dal momento che Alde aveva posto il veto su incarichi per i Cinque stelle. Qualunque sia il responso del voto on-line (la chiusura delle ‘urne’ è prevista per mezzogiorno), la scelta agita la base sul web e i gruppi M5s, all’inizio di una settimana che si annuncia delicata anche sul fronte Campidoglio. Casaleggio sarà a Roma martedì all’assemblea congiunta dei gruppi parlamentari.

Intanto, gli altri partiti attaccano. Matteo Salvini parla di un “voltafaccia a favore di euro e immigrazione” compiuto per ottenere “poltrone”. E il Pd con Debora Serracchiani incalza: “Da Farage a Alde, da No a Si euro: Grillo mobilita le folle del web come Benito a piazza Venezia. Tutti applaudono decisioni già prese”.

(di Serenella Mattera/ANSA)

Ultima ora

18:15Germania: Angela Merkel al seggio con il marito

(ANSA) - BERLINO, 24 SET - La cancelliera Angela Merkel ha votato oggi nel seggio vicino alla sua casa a Berlino. Merkel, con una giacca rossa, è giunta insieme al marito Joachim Sauer. Ad attenderli c'era una fitta schiera di reporter ai quali però la cancelliera non ha rilasciato nemmeno una battuta. Si è limitata a sorridere e a salutare.

18:00Ciclismo: Mondiali, Italia chiude con più medaglie di tutti

(ANSA) - ROMA, 24 SET - L'Italia chiude il Mondiale 2017 di ciclismo su strada, a Bergen, con un bottino di medaglie più alto rispetto agli altri Paesi: ben sette, frutto di due ori, tre argenti e due bronzi. In realtà l'Italia occupa il secondo posto del medagliere dietro l'Olanda, ma solo perché i 'tulipani' hanno vinto quattro ori e due argenti, senza riuscire a collezionare bronzi. Italia con una medaglia in più, quindi, ma con due ori in meno. Al terzo posto c'è la Danimarca, con cinque medaglie (due ori, un argento e due bronzi), poi la Germania (un oro, un argento e un bronzo) e la Gran Bretagna (un oro e due bronzi) con tre allori. Seguono Francia con due medaglie (un oro e un bronzo), la Slovacchia con un oro, gli Stati Uniti con due argenti, l'Australia (un argento e tre bronzi), quindi i padroni di casa della Norvegia con un argento.

17:59Lazio: Inzaghi “Immobile super,ma forza è il gruppo”

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Per noi era una partita molto delicata, dopo il brusco stop contro il Napoli. I ragazzi sono stati bravissimi, sapevo che sarebbe entrato avrebbe fatto il suo dovere: abbiamo giocato bene e vinto su un campo non semplice. Il nostro punto di forza è il gruppo. Immobile? Non ci sono più aggettivi per lui: è il nostro bomber e il nostro trascinatore, ma ha anche una squadra dietro che lavora bene per farlo esprimere al meglio". Simone Inzaghi si coccola il goleador della sua Lazio, protagonista della doppietta nel 3-0 al Verona. "Corsa Champions? Dobbiamo essere bravi a rimanere nei piani alti della classifica - sottolinea il tecnico a Premium -: forse rispetto ad altri siamo meno attrezzati, ma abbiamo un gruppo che con il lavoro quotidiano può togliersi delle soddisfazioni. I complimenti nei miei confronti mi fanno piacere: in questo momento sono soddisfatto di come si sta esprimendo la squadra".

17:59Caccia militare in mare durante esibizione a Terracina

(ANSA) - ROMA, 24 SET - Un velivolo Eurofighter dell'Aeronautica militare è caduto in mare a Terracina durante un air show. La notizia è stata confermata dalla stessa Aeronautica militare. Il pilota del caccia Eurofighter non si sarebbe lanciato con il paracadute, abbandonando il velivolo precipitato in mare durante il Terracina Air Show. Lo riferiscono all'ANSA alcuni testimoni.

17:40Napoli, Milik verso intervento al ginocchio

(ANSA) NAPOLI, 24 SET - Si va verso l'intervento chirurgico per Arek Milik dopo l'infortunio al legamenti del ginocchio destro subito ieri nel finale della sfida contro la Spal. La risonanza magnetica effettuata oggi in una clinica di Castel Volturno (Caserta) ha evidenziato un problema che - si apprende - lo porterà con ogni probabilità nuovamente sotto i ferri. Domani, dopo una nuova visita a Roma, a Villa Stuart, che precederà l'intervento, si saprà di più sull'entità del problema ai legamenti e sui tempi di rientro. Milik, 23 anni, lo scorso anno aveva subito ad ottobre la rottura dei legamenti del ginocchio sinistro, saltando in pratica tutta la stagione.

17:37Calcio: Inter e Lazio avanti tutta, il Benevento sprofonda

(ANSA) - ROMA, 24 SET - L'Inter piega la resistenza del Genoa al 42' st grazie a D'Ambrosio e continua a vedere da vicino la Juve e il Napoli, che distano solo 2 punti (18 contro i 16 dei nerazzurri). Grazie alla vittoria in trasferta sul Verona (3-0), la Lazio è a 5 punti dalle due battistrada e a +1 sulla Roma che, però, ha una partita in meno rispetto ai 'cugini' biancocelesti. In coda va al Crotone il derby per la salvezza, che vince 2-0 sul Benevento in casa.

16:53Violenza sessuale: studentessa denuncia stupro a Rimini

(ANSA) - RIMINI, 24 SET - Ha riferito di essere stata violentata, forse da due uomini italiani, una studentessa Erasmus di nazionalità spagnola, che ieri nel tardo pomeriggio si è presentata ai carabinieri di Rimini per sporgere denuncia. La ragazza, 20enne, in compagnia di altri studenti stranieri, a Rimini per l'Erasmus, ha riferito solo alcuni flash, ricordi annebbiati probabilmente dall'assunzione di alcol. La ventenne ha detto di aver conosciuto prima un uomo poi l'altro in un locale, venerdì notte, e dopo aver bevuto in compagnia di questi alcuni drink si sarebbe appartata. Non ricorderebbe la presunta violenza, né avrebbe dato una descrizione dei due uomini. Al termine della serata sarebbe tornata a casa con degli amici. Quando si è svegliata ieri mattina la studentessa ha accusato dolore alle parti intime e si sarebbe resa conto di essere stata violentata. E' stata quindi accompagna in pronto soccorso dove i medici hanno riscontrato lesioni che non escluderebbero però una violenza sessuale. (ANSA).

Archivio Ultima ora