L’italiano Bonusi vince la prima tappa della Vuelta al Táchira

CARACAS – L’italiano Raffaello Bonussi (Androni – Sidermec) si é aggiudicato la prima tappa della 52esima edizione della Vuelta al Táchira con un tempo di 2 ore 24 minuti e 15 secondi. I corridori diretti da Gianni Savio hanno interpretato perfettamente le disposizioni tattiche impartite nella riunione tecnica. Mattia Frapporti e Raffaello Bonusi avrebbero dovuto entrare nelle fughe di giornata e Marco Benfatto avrebbe disputato la volata finale. Così è stato e Bonusi, uno dei quattro protagonisti dell’attacco finale, sul traguardo di San Critobal ha regolato in volata i tre compagni di fuga.

La seconda tappa della corsa ciclística avrá un tracciato di 134 km che andrá dal settore El Piñal e arriverá fino a Borotá, nella zona sud dello stato Táchira. In questa tappa si assegnerá il primo premio di montagna.