Roma: Spalletti “Anche oggi tosti, Dzeko a volte è molle”

(ANSA) – ROMA, 15 GEN – “Anche oggi i miei giocatori sono stati tosti: hanno dettato subito la legge di chi vuole portare a casa il risultato con forza”. E’ soddisfatto il tecnico della Roma, Luciano Spalletti, dopo la vittoria di Udine. “E’ fondamentale avere una continuità di atteggiamento durante la gara – le sue parole a ‘Premium -: se ti capitano due o tre occasioni e le sbagli tutte, gli avversari prendono coraggio e cambiano un po’ gli equilibri. Ma la vittoria è meritata. Abbiamo trovato gli equilibri con questi tre difensori centrali forti fisicamente, poi però c’è bisogno che partecipino di più alla costruzione del gioco, per creare superiorità a centrocampo. Ci vuole un pizzico in più di iniziativa”. “Dzeko? So che giocatore è: ogni tanto è un giocatore molle, io glielo dico. Se gli capitano quattro palle gol, deve buttarne dentro cinque; se ne butta dentro solo due, significa che pecca di cattiveria”.