Albania: propaganda pro Isis in classe, arrestata maestra

(ANSA) – TIRANA, 19 GEN – Faceva propaganda all’Isis durante le lezioni, definendo “brava gente” i combattenti jihadisti e assicurando che l’obiettivo del califfato è quello di difendere i musulmani in Siria. La maestra di una scuola media superiore della comunità musulmana della città di Scutari, nell’Albania del nord, è stata arrestata dopo che l’emittente albanese Klan Tv ha trasmesso la registrazione audio delle sue parole in favore dell’Isis. Alle domande di un’alunna, la maestra, Emine Alushi, spiega che “l’Isis è un’organizzazione musulmana che vuole difendere i musulmani in Siria”. E aggiunge che i suoi combattenti “sono gente brava, e non bisogna credere a quello che dice la stampa”. All’alunna che insiste nel dire che “loro sono degli assassini perché uccidono la gente”, la maestra risponde che “assassini sono anche quelli che hanno ucciso Bin Laden”. Alushi è finita in manette, arrestata dalle unità dell’antiterrorismo ed è stata trasferita a Tirana.