Hotel Rigopiano: acquisizione documenti Provincia Pescara

Pubblicato il 20 gennaio 2017 da ansa

(ANSA) – PESCARA, 20 GEN – In queste ore i carabinieri forestali di Pescara sono in Provincia per acquisire tutti i documenti che possono interessare le indagini della Procura di Pescara in merito alla tragedia dell’Hotel Rigopiano. Si tratta dell’acquisizione di tutte le carte relative ai piani di emergenza e soccorso dell’area Vestina, da Penne verso la montagna, predisposte e attuate dalla Provincia. Richieste, movimenti, organizzazione di spalaneve, turbine, richieste di soccorso e quanto riguarda la viabilità di quella zona. Il tutto è alla luce degli allerta meteo e valanghe che hanno interessato i giorni scorsi l’intera regione Abruzzo. Le acquisizioni in Provincia servono per fare chiarezza sull’operato del settore, precedentemente all’istituzione del Coc di Penne e successivamente alla collaborazione con questo.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

13:27Terremoto: inaugurata scuola Arquata con Boschi e De Micheli

(ANSA) - ARQUATA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 20 SET - "Dalle nostre parti si dice 'sposa bagnata, sposa fortunata'. Noi diciamo 'scuola bagnata, scuola fortunata'. Abbiamo bisogno di fortuna perché quest'anno ci è capitato di tutto". Lo ha detto il sindaco di Arquata del Tronto Aleandro Petrucci, durante l'inaugurazione della nuova scuola della cittadina colpita dal terremoto, donata dalla Fondazione La Stampa-Specchio dei tempi. Cerimonia, sotto una pioggia scosciante, a cui sono presenti il sottosegretario della presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi, il commissario alla ricostruzione Paola De Micheli, il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, il presidente della Fondazione Lodovico Passerin d'Entreves. "Però oggi è una giornata particolare, importante" ha aggiunto, perché la scuola "per Arquata significa la continuità. Noi abbiamo lavorato molto per far tornare qui le famiglie con i bambini". Il primo cittadino di Arquata ha ringraziato "immensamente" la Fondazione La Stampa-Specchio dei tempi "che ci ha donato questa bella scuola. Solo quattro mesi fa la posa della prima pietra con John Elkann, a cui va il nostro ringraziamento. In quattro mesi è stata realizzata questa magnificenza". E poi "già che ci siamo - ha concluso scherzando -, ci hanno promesso anche una piccola palestra, vuol dire che faremo un'altra inaugurazione".(ANSA).

13:19Boldrini, la politica vada oltre i sondaggi, Moro un esempio

(ANSA) - ROMA, 20 SET - "Oggi più che mai serve una politica che sia animata da principi e valori, che sia capace di alzare lo sguardo e di proporre un progetto che vada oltre il sondaggio delle ultime ore. Aldo Moro, in tutta la sua vita, propose questa idea alta della politica". Lo ha detto la presidente della Camera Laura Boldrini nel corso del suo intervento alla presentazione "Immagini di una vita. Una mostra per Aldo Moro". "Politica come vocazione, come sobrietà. Oggi - ha proseguito la presidente - abbiamo visto su un quotidiano nazionale delle belle foto di Aldo Moro: rigoroso e formale nel porsi, anche tra i bambini. Ripercorrerne la vicenda umana e politica, come si propone di fare questa mostra, rappresenta dunque un grande contributo di qualità al dibattito politico e alla vita delle istituzioni."

13:19M5S: domani voto primarie online, confermati i candidati

(ANSA) - ROMA, 20 SET - "Domani, giovedì 21 settembre, sarai chiamato a votare su Rousseau per scegliere il Candidato Premier del MoVimento 5 Stelle e designando Capo della forza politica che depositerà il programma elettorale sotto il simbolo del M5S alle prossime elezioni". Lo annuncia il blog di Beppe Grillo confermando la lista dei candidati in corsa e sottolineando come i risultati del voto saranno depositati presso due notai e resi pubblici solo nella serata della proclamazione del vincitore, sabato a Rimini.

13:18Violenza sessuale: Boldrini, nuove misure, più tutele

(ANSA) - ROMA, 20 SET - "Un appello alle forze politiche perché si approvi un provvedimento che aumenti la protezione e le tutele per le donne e rafforzi le misure di interdizione contro gli uomini violenti". A lanciarlo è la presidente della Camera Laura Boldrini in riferimento agli episodi di violenza contro le donne che si sono registrati ultimamente.

13:06Confindustria: maxi ammanco edili Vda, ex presidente ammette

(ANSA) - AOSTA, 20 SET - Un maxi ammanco di oltre 400 mila euro dalle casse della sezione edile di Confindustria Valle d'Aosta: è quanto è emerso dalla contabilità dopo l'elezione del nuovo presidente Gian Luca Berger, che subentra dopo 24 anni di guida interrotta del collega Federico Jacquin. E' stato lo stesso ex presidente a risolvere il mistero del buco finanziario, ammettendo, in una intervista pubblicata oggi dal quotidiano La Stampa, di aver preso i soldi dopo un momento di difficoltà della propria azienda: "Sono pronto a restituire tutto", assicura Jacquin. "E' in corso una scrupolosa attività di verifica contabile per i periodi antecedenti all'elezione del nuovo presidente", precisa una nota di Confindustria. "Si tratta di una vicenda molto delicata - commentano dall'associazione degli industriali valdostani - che non coinvolge Confindustria Valle d'Aosta in quanto la stessa non gestisce in alcun modo i fondi a disposizione della Sezione edile". (ANSA).

13:03Calcio: Real, Benzema firmerà domani rinnovo fino al 2021

(ANSA) - ROMA, 20 SET - Karim Benzema resterà al Real Madrid due anni di più, fino al 2021, quando avrà 33 anni. L'attaccante francese, anticipa oggi 'AS', firmerà domani a mezzogiorno allo Stadio Bernabeu il prolungamento del suo contratto col club merengue (che sarebbe scaduto nel 2019) fino al 2021, ritoccando l'ingaggio che oggi è di 7,5 milioni netti l'anno e con una clausola monstre di un miliardo. Arrivato a Madrid nel 2009, quando in panchina sedeva il cileno Manuel Pellegrini, venne acquistato per 35 milioni da Lione.

13:01Catalogna: 14 arresti e 22 perquisizioni in blitz

(ANSA) - MADRID, 20 SET - Sono ora 14 le persone arrestate e 22 le perquisizioni in corso nel blitz della Guardia Civil spagnola contro il governo catalano. Secondo la Efe, che cita fonti dell'operazione, i detenuti al termine dell'operazione potrebbero essere 17. Fra gli ultimi arrestati, il direttore del dipartimento di attenzione ai cittadini del governo Jordi Graell e il presidente del Centro delle telecomunicazioni Jordi Puignero.

Archivio Ultima ora