Al via #nonsoloananas, più scelta di frutta nei ristoranti

Pubblicato il 20 gennaio 2017 da ansa

ROMA. – Più scelta di frutta e verdura nei menù dei ristoranti italiani: è questo l’obiettivo dell’iniziativa #NONSOLOANANAS, che sarà lanciata dalla campagna di informazione e promozione “Nutritevi dei colori della vita” promossa da Unaproa e cofinanziata da Unione europea e Stato italiano.

Mangiare ogni giorno frutta e verdura – 5 porzioni al giorno di 5 colori diversi – vuol dire salute: la prevenzione delle malattie inizia a tavola e #NONSOLOANANAS vuole portarla anche sui tavoli dei ristoranti, grazie a un accordo tra Unaproa (Unione Nazionale tra le Organizzazioni dei Produttori Ortofrutticoli, Agrumari e di frutta in Guscio) e Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi), che sarà firmato il 25 gennaio. Aderisce alla campagna anche l’Unione Nazionale Consumatori (Unc).

L’ortofrutta è un patrimonio del nostro paese, sottolinea Antonio Schiavelli, presidente Unaproa, “un maggior consumo di ortofrutta fa bene all’economia dell’Italia, fa bene alla salute dei consumatori, contrae la spesa sanitaria e realizza profilassi con gusto, dolcezza e sapidità. Per noi è importante anche chiarire l’interesse comune dei produttori e di coloro che facilitano il consumo di ortofrutta attraverso la ristorazione”.

Una iniziativa ben accolta tra gli esercenti: “Crediamo molto in questa iniziativa – afferma il Vice Presidente Vicario di Fipe Aldo Cursano – ne condividiamo la visione della ristorazione come luogo terminale della catena del valore dell’alimentazione per favorire modelli di comportamento alimentare più sani.

Inoltre, saper proporre in maniera innovativa dei prodotti espressione dei nostri campi, significa anche comprimere costi di approvvigionamento, valorizzare la freschezza e la qualità del prodotto e certamente incidere positivamente sui margini dell’operatore economico”.

Ultima ora

18:15Calcio: O. Lione ‘Gonalons alla Roma,Ghezzal non rinnova’

(ANSA) - ROMA, 29 GIU - "Gonalons e' passato stamattina per firmare la fine contratto col l'Olympique Lione: c'è l'accordo con la Roma, ci lasciamo in buoni rapporti". L'annuncio ufficiale della cessione del centrocampista francese alla squadra giallorossa arriva dal presidente dell'OL, Jean Michel Aulas, durante la presentazione di Mendy, nuovo acquisto dal Le Havre. Aulas ha parlato anche di Ghezzal, altro obiettivo della Roma ma anche di diversi club europei: "E' a fine contratto, e noi siamo tristi che non rinnovi".

18:11Calcio: Atalanta, ufficiale acquisto difensore Palomino

(ANSA) - BERGAMO, 29 GIU - L'Atalanta ha ufficializzato l'ingaggio a titolo definitivo dal Ludogorets del ventisettenne centrale di difesa mancino José Luis Palomino. L'argentino, cresciuto nel San Lorenzo e passato anche dall'Argentinos Juniors e dal Metz, nell'organico di Gian Piero Gasperini sostituisce Ervin Zukanovic, tornato alla Roma dopo la stagione in prestito. Palomino, nell'ultima annata con i campioni di Bulgaria, ha totalizzato 27 presenze (con 2 gol) in campionato, 4 nella coppa nazionale, 8 in Champions League e 2 in Europa League. Il valore complessivo dell'operazione si aggira intorno ai 4 milioni di euro.

18:07Clima: Merkel, diciamo sì convinto a accordo Parigi

(ANSA) - ROMA, 29 GIU - "Noi diciamo un sì convinto tutti all'accordo di Parigi e questo è un messaggio ai Paesi in via di sviluppo". Nonostante l'Uscita degli Usa "parleremo comunque ad Amburgo dei cambiamenti climatici". Lo afferma la cancelliera Angela Merkel dopo il vertice dei leader Ue in vista del G20. "Stiamo lavorando a soluzioni alternative ma non vorrei attivare speculazioni", aggiunge Merkel.

18:06Migranti: Macron, sostegno Italia, ma no rifugiati economici

(ANSA) - ROMA, 29 GIU - "Noi sosteniamo l'Italia e la Francia deve fare la sua parte sull'asilo di persone che vogliono rifugio. Poi c'è il problema di rifugiati economici, e questo non e' un tema nuovo: l'80% dei migranti che arrivano in Italia sono migranti economici. Non dobbiamo confondere". Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron a Berlino dopo la riunione dei leader Ue in vista del G20.

18:00Litigano per il cane, ventenne accoltellato all’addome

(ANSA) - VERONA, 29 GIU - Una banale litigio nato per evitare che due cani si azzuffassero, in un locale di Bussolengo, è sfociato in un'aggressione con il coltello da parte di un 42enne italiano, in stato di alterazione, che ha ferito con un fendente all'addome un ventenne albanese. Il giovane stava cercando di sedare gli animi tra il 42enne, che aveva con sé un cagnolino non al guinzaglio, ed un amico, proprietario di un cane di grossa taglia, che aveva invitato l'altro a legare il piccolo quattro zampe per evitare che i due animali venissero a contatto. Nel locale si stava tenendo una festa di compleanno. I Carabinieri hanno poi arrestato l'aggressore, che si era disfatto del coltello. L'uomo è stato trasferito nel carcere veronese di Montorio in attesa dell'udienza di convalida. Il ventenne albanese è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Bussolengo, ma non in pericolo di vita.

18:00Furbetti cartellino: a prostitute con furgone del Comune

(ANSA) - PIACENZA, 29 GIU - Un furgone con gli stemmi del comune di Piacenza usato per andare con una prostituta minorenne: stemmi che, quando il dipendente lo utilizzava per i suoi scopi personali, venivano staccati e poi riattaccati al momento di rientrare. E' questa la posizione giudiziaria più grave all'interno dell'inchiesta che da ieri sta tenendo banco a Piacenza, dove cinquanta dipendenti comunali sono stati denunciati per la truffa dei cartellini di lavoro: timbrare per poi uscire a farsi i fatti propri, come hanno ribadito in procura. Chi a fare spesa, chi in palestra o in centro con gli amici, come già è emerso nelle ore scorse. Le indagini della guardia di finanza e della polizia municipale, dopo mesi di pedinamenti e telecamere nascoste, hanno documentato gli incontri che l'uomo, in orario di lavoro e con il furgone del Comune di Piacenza, intratteneva con una minorenne e parzialmente disabile. In un caso pare abbia anche tentato di violentarla in un motel, ovviamente sempre in orario di lavoro.

17:57Giornalisti: da domani premio Ischia, focus su media e mondo

(ANSA) - NAPOLI, 29 GIU - Al via la 38.ma edizione del premio Ischia di Giornalismo, con due giorni di dibattiti e interviste per raccontare i media e commentare gli avvenimenti più importanti nello scenario nazionale e internazionale. Si parte domani, venerdì 30 giugno, con un dibattito "Universiadi Napoli 2019, una occasione di rilancio per lo sport italiano" cui parteciperanno il ministro per lo Sport Lotti e il governatore della Campania De Luca. Sarà a Ischia per il premio anche il ministro della Difesa Pinotti. Sabato la cerimonia di consegna del Premio Ischia Internazionale. I vincitori di questa edizione sono Svetlana Alexievich, premio Nobel per la letteratura 2015 e l'inviato di guerra inglese Anthony Loyd per il Giornalismo. A Giulia Bosetti di Presa Diretta (RaiTre), è stato assegnato il premio per la televisione, a Emiliano Fittipaldi (Espresso) quello per la carta stampata, a Paolo Condo' (Sky Sport) quello per lo sport.

Archivio Ultima ora