Brasile: epidemia di febbre gialla a Minas Gerais, 25 morti

SAN PAOLO. – E’ di 25 morti accertate e altre 71 sospette il bilancio dell’epidemia di febbre gialla scoppiata nello stato brasiliano di Minas Gerais. Il ministero della Salute ha rivelato di avere già inviato nello Stato meridionale, dove ha sede una fabbrica della Fiat, due milioni di dosi di vaccino e altre 350 mila saranno inviate nei prossimi giorni.

Le vaccinazioni sono aumentate del 13% dall’inizio dell’anno rispetto alla media del 2016. Le autorità sanitarie locali informano che vi sono al momento 272 casi sospetti di febbre gialla e 47 accertati. Nel 2016, i casi accertati a Minas Gerais furono due.

Le autorità sanitarie di San Paolo stanno monitorando sei casi sospetti di febbre gialla, di cui quattro mortali. Il ministero paulista della Salute non ha rivelato il luogo di residenza delle vittime ma ha precisato che tutte erano rientrate da viaggi a Minas Gerais.