Tutto pronto per la Gatorade BiciRock 2017

CARACAS – Parlando della bici Dino Villani diceva “Il piacere di andare in bicicletta è uno di quei piaceri di una volta che hanno il diritto di ritornare perchè insostituibili. Dalla sella della bicicletta vediamo il mondo in modo un po’ diverso, lo cogliamo in un certo senso dall’alto. Muovendoci ad una velocità che ci consente di leggerlo bene, lo gustiamo nei suoi particolari e possiamo soffermarci su dettagli interessanti e suggestivi”.

Domenica le strade di Caracas saranno invase dalla carovana della Gatorade BiciRock che in questo 2017 giunge alla sua terza edizione. L’evento é stato presentato ieri nell’auditorio di Empresas Polar della capitale venezuelana.

“Empresas Polar e Pepsi-Cola, tramite il suo marchio Gatorade promuovono iniziative come queste che contribuiscono alla pratica dello sport. La Gatorade BiciRock sta diventanto un evento importante tra gli amanti del ciclismo” ha commentato Marlon Monsalve, responsabile nazionale di eventi e sports marketing di Pepsi-Cola Venezuela durante la conferenza stampa.

Stando a quanto é stato riferito dal portavoce della ditta di bibite, la Gatorade BiciRock con il passare degli anni vuole diventare un must tra gli appassionati delle due ruote che avranno la possibilità di mettere alla prova le proprie abilitá su un tracciato impegnativo.

“Vogliamo che ogni anno partecipino piú persone a questa iniziativa: vogliamo che molte persone possano godersi il tracciato in sella a una bici”.

L’evento che si svolgerá domenica a Caracas ha l’omologazione della Federación Venezolana de Cilcismo. I ciclisti che parteciperanno alla gara saranno suddivisi in 10 categorie (6 di montagna e 4 di strada). Le categorie saranno: MTB (maggiori di 18 anni); Juvenil (18 a 20); Senior (21 a 30); Máster A (31 a 40); Máster B (41 a 50); Máster C (over 51). Nella modalità ‘Bicicleta de Ruta’, le categorie sono Élite (solo a livello maschile) ed Open (maschile e femminile).

Tremila ciclisti si daranno appuntamento alle 7,00 sulla Rio de Janeiro del rione Las Mercedes per una gara che in 25,9 chilometri attraverserà i municipi Baruta, Sucre ed El Hatillo. Ci saranno 18,5 km di pianura, poi il rush finale sarà di 7,4 km in salita, iniziando dalla salita nelle vicinanze del centro commerciale Plaza Las Américas, passando per Los Naranjos arrivando fino all’Alto Hatillo dove la meta è posizionata nella scuola El Claret.

(Fioravante De Simone)