Calcio venezuelano: l’ex Udinese Renny Vega si ritirerá alla fine dell’Apertura

CARACAS – Il portiere venezuelano Renny Vega ha annunciato che al termine del Torneo Apertura 2017 appenderá gli scarpi ed i guantoni al chiodo. Il calciatore nato 37 anni fa a Maracay attualmente é in forza allo Zulia, ma in piú di 20 anni di carriera ha avuto la possibilitá di giocare oltre che in Venezuela in diversi angoli del mondo come Italia, Turchia, Cile e Portogallo.

Nel 1997, Vega ha avuto la possibilitá di giocare nella primavera dell’Udinese, ma l’esperienza in Friuli é durata una sola stagione. Al suo ritorno in Venezuela ha difeso la porta del Deportivo Italchacao. Oltre alla maglia azzurra ha indossato quelle del Deportivo Táchira, Caracas, Aragua, Carabobo, Deportivo La Guaira, Deportivo Anzoátegui e Zulia. All’estero ha giocato con i turchi del Bursaspor.

Nella stagione 2007-2008 ha disputato 22 gare nella SuperLigue, poi é stato trasferito al Denizlispor. Dopo ha fatto il suo rientro in Venezuela giocando dal 2008 al 2011 con il Caracas, por poi essere trasferito al Colo-Colo con cui ha giocato due stagioni. L’ultima esperienza all’estero é stata coi portoghesi dell’Union Madeira. Mentre con la maglia della vinotinto ha disputato 62 gare partecipando a quattro edizioni della Coppa América (1999, 2001, 2007 e 2011).

“Dopo vent’anni incredibili ho deciso che é arrivato il momento per mettere la parola fine alla mia carriera” ha dichiarato il portiere venezuelano sul suo account twitter.

L’oriundo di Maracay, prima di ritirarsi sogna di bissare l’esperienza vissuta nel 2009 in Coppa Libertadores, dove con il Caracas raggiunse i quarti di finale.

“Spero di regalare tante gioie ai tifosi che davvero amano questo sport e dedicare tutto il tempo che mi resta allo Zulia: vincendo un nuovo scudetto e disputando un’ottima Libertadores”.

La formazione lagunare, farà il suo esordio continentale il 7 marzo contro la Chapecoense. I vicecampioni del Venezuela fanno parte dei gruppo 7 ed oltre alla formazione brasiliana affronteranno Nacional (Uruguay) e Lanús (Argentina). Il percorso nella Libertadores 2017 continuerà con le sfide contro il Nacional a Montevideo il 15 marzo. Poi nel mese d’aprile i neroazzurri voleranno in Argentina per giocare contro il Lanús il 15, la settima successiva ospiteranno i granata a Maracaibo. Nel mese di maggio lo Zulia se la vedrà con Nacional (il 15 in casa) e Chapecoense (il 23 in trasferta).

Questo fine settimana insieme al suo Zulia sará impegnato sul campo del Monagas, in una gara valevole per la terza giornata del Torneo Apertura della Primera División. In questo turno di campionato sono in programma anche i big match Aragua-Caracas e Zamora-Mineros. Completeranno il programma della terza giornata: Atlético Venezuela-Deportivo Tachira, Carabobo-Portuguesa, JBL Zulia-Deportivo Anzoátegui, Deportivo La Guaira-Estudiantes de Mérida, Deportivo Lara-Metropolitanos e Trujillanos-Atlético Socopó.

Condividi: