Calcio venezuelano: storica vittoria del Socopó in Primera Divisiòn

Giocatori del Socopò festeggiano la vittoria.
Giocatori del Socopò festeggiano la vittoria.

CARACAS – L’Atlético Socopó, esordiente in questa stagione di Primera División, ha scritto una pagina importante nei suoi 15 anni di storia: la prima vittoria nella massima serie del calcio venezuelano. La formazione llanera ha espuganto il difficilissimo campo del Estadio José Alberto Pérez, non per niente noto come il ‘Cementerio de los grandes’. La prima vittima del Socopó in serie A é stato il Trujillinos battuto per 1-2 grazie alle reti di Julián Pino e l’italo-venezuelano Luis Simigliani.

Nel prossimo turno di campeonato, i neroverdi sfideranno in casa l’Atlético Venezuela, mentre i guerreros de la montaña andranno alla ricerca della prima vittoria stagionale sul campo del Mineros.

Nello stadio Olímpico della UCV, il Deportivo La Guaira ha battuto per 1-0 l’Estudiantes de Mérida. La rete della formazione allenata dall’italo-venezuelano Eduardo Saragò è stata segnata da Zamir Valoyes (9’). Grazie a questo risultato, la corazzata arancione vola al secondo posto in classifica con 6 punti, mentre per gli accademici si interrombe un’imbattibilità che durava da sei turni, in questo periodo di tempo avevano ottenuto 5 vittorie ed un pareggio.

Festival del gol a Maturin, Monagas-Zulia finisce 3-4. Il tridente offensivo dei lagunari (Arango-Orozco-Savarino) sta dando i suoi frutti. Nello stadio Monumental, i maracuchos si portano sul 3-0 grazie alle reti di: Unrein (7’), Savarino (39’ e 62’). Poi c’è stata la rimonta dei padroni di casa con i gol di: Zárate (72’), Guerra (79’) e Lencinas (83’), ma a togliere le castagne dal fuoco per mister Farías ci pensa Zambrano al 92esimo. Da segnalare, che in appena tre gionate di Torneo Apertura, il tridente dello Zulia ha regalato queste soddisfazioni ai tifosi: l’italovenezuelano Savarino (4 reti), Yohandry (3 assist) e Arango (2 assist).

Con le reti di Aquino (22’) e González (70’) il Deportivo Táchira ha battuto 1-2 in trasferta l’Atlético Venezuela.
La capolista Zamora ha pareggiato 1-1 contro il Mineros in casa. La squadra allenata da Francesco Stifano è passata in vantaggio grazie alla rete di González al 41′, l’1-1 porta la firma dell’ex di turno, Richard Blanco, al 67’.

La gara Carabobo-Portuguesa è in programma stasera alle 19:00 sul campo del Misael Delgado della città di Valencia.
Hanno completato il quadro della terza giornata di campionato: Aragua-Caracas 2-1, Deportivo Lara-Metropolitanos 2-0, JBL Zulia-Deportivo Anzoátegui 0-1,

(Fioravante De Simone)

Condividi: