Champions: Insigne illude il Napoli, poi il Real passa 3-1

Toni Kroos dopo il gol contro il Napoli. (ANSA/AP Photo/Daniel Ochoa de Olza)
Toni Kroos dopo il gol contro il Napoli. (ANSA/AP Photo/Daniel Ochoa de Olza)

ROMA. – Il Real Madrid ha battuto il Napoli per 3-1 nella partita di andata del confronto valido per gli ottavi di finale di Champions League, giocata al Santiago Bernabeu. Ospiti in vantaggio all’8′ pt con un bel gol di Lorenzo Insigne, poi per il Real sono andati a segno Benzema (18′ pt), Kroos (4′ st) e Casemiro (9′ st). Al Bernabeu anche Maradona. Il match di ritorno è in programma allo stadio San Paolo il 7 marzo.

Insigne, differenza col Real solo nel risultato – “La differenza tra noi e il Real la dice solo il risultato perchè abbiamo dimostrato di saper giocare e abbiamo fatto una grande partita”. Così Lorenzo Insigne dopo Real Madrid-Napoli, ai microfoni di Premium. “Al di la del risultato – le parole dell’attaccante – abbiamo lottato fino alla fine, peccato per il risultato ma abbiamo il ritorno al San Paolo. Il Real – prosegue – è una grande squadra con 18 fenomeni, noi abbiamo fatto una grande gara, siamo venuti qui con umiltà, e lotteremo fino alla fine”.

De Laurentiis, al Napoli è mancata la ‘cazzimma’ – “Questa sera ai ragazzi è mancata la ‘cazzimma’ napoletana. L’ha avuta solo Insigne, gli altri non esistevano, erano come bloccati di fronte a questi mostri sacri del Real Madrid. La nostra inadeguatezza serale avrebbe potuto permettere al Real di fare 5-0, diciamo che ci è andata di lusso”.

E’ un Aurelio De Laurentiis non troppo soddisfatto del risultato di Real Madrid-Napoli quello che commenta il match dai microfoni di Premium Sport. “Quando saremo nella bolgia del San Paolo – aggiunge il presidente – gli altri potranno andare in confusione, quindi credo che niente sia ancora perso. Credo che a Napoli sarà tutta un’altra storia”.

I gol : all’8′ del pt, palla di Hamsik per Insigne che vede Navas fuori dai pali e lo infila con un destro liftato. Al 19′ del pt, cross di esterno destro di Carvajal, Benzema si infila in area e di testa trafigge Reina. Al 4′ del st, Ronaldo dal fondo serve Kroos che col destro all’angolino basso infila la porta di Reina. Al 9′ del st, su un pallone vagante Casemiro dai venti metri indovina un tiro che non lascia scampo a Reina