Trompetista venezolano Tomás Medina debuta con la Filarmónica de Berlín

Pubblicato il 16 febbraio 2017 da redazione

CARACAS. – La primera vez que pisó la sala de la Filarmónica de Berlín era un adolescente. Formaba parte de la Orquesta Sinfonica Nacional Infantil de Venezuela que estaba de gira por Alemania en el año 2000. Quedó cautivado por su modernismo, que se sumó a la profunda admiracion que ya tenía por la agrupacion berlinesa. 17 años después, el trompetista venezolano Tomás Medina debutará este fin de semana como músico invitado en la fila de trompetas de Filarmónica de Berlín, dirigidos por el maestro Simon Rattle, con quien ejecutarán la ópera La Gran Macabra, de György Ligeti.

“Es un privilegio recibir tan distinguida invitación. No están reconociendo solo mi trabajo como artista venezolano, sino como miembro del Sistema Nacional de Orquestas y Coros Juveniles e Infantiles de Venezuela, que durante 42 años, bajo el liderazgo del maestro José Antonio Abreu, ha impulsado la acción social en Venezuela a través de la música. Esto es un regalo no solo para mí, sino para El Sistema, que este mes de febrero se encuentra de aniversario”, apunta Medina.

Desde enero de este año, Medina, quien es el principal de trompeta de la Orquesta Sinfónica Simón Bolívar, dirigida por el maestro Gustavo Dudamel, recibe clases en en la Academia Herber von Karajan, en Berlín, de las manos del maestro Gabor Tarkovi, primera trompeta de la Filarmónica de Berlín; del veterano Martin Kretzer, quien es parte de la fila desde 1973; y del francés Guillaume Jehl.

“El músico nunca para de estudiar y prepararse; a diferencia de otras carreras profesionales, es un deber el perfeccionamiento técnico, artístico y musical. Estas clases, que sin duda son magistrales, me han servido para darle un efoque más profundo al rol de la trompeta dentro de la orquesta”, asegura.

Las funciones de la ópera de Ligeti serán este viernes 17, sábado 18 y domingo 19 de febrero de 2017, en la sala principal de la Filarmónica de Berlín. Las entradas están agotadas, pero se podrá ver la transmisión en directo del concierto del día sábado a través de la página web Digital Concert. Luego, la orquesta partirá a las ciudades alemanas de Dortmun y Essen (23 y 25 de febrero, respectivamente) para realizar un pequeño tour con La Gran Macabra.

A su retorno, Medina continuará con sus clases y otros conciertos en Berlín, “estoy muy emocionado porque me han invitado a tocar también en otro repertorio con la orquesta que se llevará a cabo en marzo, y que se realizará bajo la batuta del maestro Zubin Mehta. Es enriquecedor estar sentado frente a un atril de esta orquesta, el aprendizaje es continuo, además el nivel solista de todos los músicos, permite que en los ensayos fluyan muy rápido; también la convivencia con los mejores directores del mundo ha permitido que la Filarmónica proponga un sonido que trasciende a su tradición y se conecta con cualquier obra, clasica o contemporánea”.

Los conciertos de marzo serán el sábado 4, domingo 5 y lunes 6, y presentarán el Concierto para Orquesta de Bela Bartok, y también podrá verse en vivo a través de www.digitalconcerthall.com

Desde hace 12 años Tomas Medina es el trompetista principal de la Orquesta Sinfonica Simón Bolívar de Venezuela, liderada por Gustavo Dudamel. Actualmente, es el concert master del Venezuela Brass Ensemble, y comparte su trabajo artístico con el Ensamble de Trompetas Simón Bolívar, que nació gracias a una iniciativa personal. También es parte del staff de Artistas Internacionales de la marca austríaca de instrumentos de metales Schagerl.

Ultima ora

13:07Brexit: 33mila cittadini Ue lasciano Gb dopo referendum

(ANSA) - ROMA, 24 AGO - Trentatremila cittadini Ue hanno lasciato il Regno Unito dopo il referendum sulla Brexit del giugno 2016, segnando così il più grande deflusso dal Paese da circa 10 anni a questa parte: e' quanto emerge dagli ultimi dati pubblicati dall'Ufficio nazionale di statistica (Ons), secondo quanto riporta Sky News. Questo fenomeno ha contribuito a un calo del tasso netto di migrazione nel Regno Unito (la differenza tra immigrati ed emigrati) ai minimi degli ultimi tre anni. In particolare, la migrazione netta e' scesa a 246.000 unità nel periodo aprile 2016-marzo 2017, 81.000 in meno rispetto ai 12 mesi precedenti. Si tratta dei primi dati di questo genere pubblicati dopo le elezioni di giugno. Oltre la metà del calo, spiega l'Ons, e' dovuta all'aumento del numero di cittadini Ue che hanno abbandonato il Paese: dei 33.000 che hanno fatto le valige, 17.000 provenivano da Paesi entrati nell'Ue nel 2004, come Repubblica Ceca, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Polonia, Slovacchia e Slovenia.

13:05Incendi: Francia, arrestato piromane autore di 17 roghi

(ANSA) - PARIGI, 24 AGO - Un uomo di una quarantina di anni è sospettato di aver provocato 17 incendi tra il 10 e il 20 agosto nei comuni di Marsiglia, Allauch e Plan-de-Cuques, nel dipartimento delle Bouches du Rhone (sud-est). Lo ha fatto sapere la polizia, sottolineando che l'individuo si trova in stato di arresto. Il sospetto è stato fermato lunedì dalle forze dell'ordine grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini. Fonti vicine all'inchiesta affermano che l'uomo "ha ammesso la responsabilità di alcuni incendi" anche se le indagini gliene attribuiscono 17. (ANSA)

13:03Barcellona: terroristi sorridono in video poche ore prima

(ANSA) - MADRID, 24 AGO - Tre dei cinque terroristi islamici che hanno attaccato venerdì scorso il lungomare di Cambrils, dove sono stati uccisi dalla polizia, erano stati ripresi poche ore prima dalle telecamere di sicurezza di un benzinaio nei dintorni della cittadina sull'autostrada AP7. Le immagini, diffuse dal giornale catalano Ara, mostrano alla cassa Omar Hychami, Houssaine Abouyaaqoub (fratello di Younes, l'attentatore della Rambla) e Moussa Oukabir, in apparenza rilassati e sorridenti. Secondo Ara scherzano i tre anche sul tipo di accendino che vogliono comprare.

12:56Terremoto Ischia: cornicione crollato, sigilli a chiesa

(ANSA) - ISCHIA (NAPOLI), 24 AGO - I carabinieri della compagnia di Ischia hanno sequestrato, in esecuzione di un decreto della Procura della Repubblica di Napoli, la chiesa di S. Maria del Suffragio da cui, la sera del terremoto, è crollata una porzione di cornicione che ha ucciso la 59enne Lina Balestrieri.

12:55Uomo bruciato vicino Aosta, accertamenti su orologio

(ANSA) - AOSTA, 24 AGO - E' l' orologio per ora l' unico elemento che potrebbe aiutare ad identificare il cadavere semicarbonizzato trovato a Fenis sabato scorso. D'accordo con la procura, i militari hanno diffuso la foto di un orologio identico a quello trovato accanto al corpo della vittima. Si tratta di un modello 'Camel trophy' degli "anni '80-'90 abbastanza particolare che oramai non si vede più in giro", fanno sapere i militari. In base ai primi riscontri dell'autopsia, è molto probabile che l'uomo, di circa 40 anni, sia stato ucciso con almeno un colpo d'arma da fuoco, sparato all'altezza del collo. L'omicidio sarebbe avvenuto 24-48 ore prima che il corpo - probabilmente venerdì - venisse bruciato. Traumi compatibili con modalità di trasporto poco attente sono stati rilevati al bacino e alla colonna vertebrale. Si cercano testimoni che possano aver visto un'auto sospetta venerdì pomeriggio lungo la pista ciclabile del paese.(ANSA).

12:38Con bandiera Rsi su vetta: presidente Toscana Rossi denuncia

(ANSA) - FIRENZE, 24 AGO - Una denuncia alla Procura della Repubblica "sulla base delle leggi che puniscono l'apologia di fascismo". E' questo il mandato che il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha dato all'avvocatura regionale, nei confronti di Manfredo Bianchi, l'insegnante di Carrara (Massa Carrara) che su facebook aveva postato una foto che lo riprende mentre sventola una bandiera della Repubblica Sociale di Salò in cima al Monte Sagro, sulle Alpi Apuane, nei pressi di Vinca, la località in cui fu compiuta una strage nazifascista nel 1944. La decisione di procedere in questo senso - annunciata dal presidente sul suo profilo Fb - avviene proprio nel giorno dell'anniversario dell'eccidio di Vinca, ai piedi del monte Sagro, "una delle più atroci stragi nazifasciste avvenute in Toscana insieme a Sant'Anna di Stazzema: furono 173 le vittime per mano dei soldati nazisti di Reder fiancheggiati da un centinaio di fascisti repubblichini". (ANSA).

12:33Roma: Meloni, non giunta M5s ma crash test incompetenza

(ANSA) - ROMA, 24 AGO - "Virginia Raggi cambia di nuovo l'assessore al bilancio del Comune di Roma: è il quarto in un anno. Quest'ultimo lo sono andati a prendere a Livorno perché i romani non sono adatti a governare Roma. La Capitale d'Italia usata come crash test per testare il livello di incompetenza del Movimento 5 Stelle al Governo". Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

Archivio Ultima ora