Terremoto: consegnate prime casette legno a sfollati Norcia

(ANSA) – PERUGIA, 19 FEB – Consegnate le prime 18 casette di legno a San Pellegrino di Norcia. Sono le prime abitazioni completate nell’intera area del Centro Italia colpita dal sisma. Il sindaco Nicola Alemanno ha dato le chiavi degli alloggi alle famiglie aventi diritto a seguito della scossa del 24 agosto scorso. Emozione e lacrime sui volti delle persone che hanno potuto prendere possesso delle abitazioni dotate di ogni confort: all’interno sono completamente arredate con tanto di stoviglie, asciugamani, biancheria e pentole. “Questo è il risultato dello sforzo di cinque mesi difficili, ma è anche la risposta migliore che lo Stato potesse dare, oggi possiamo dire che le istituzioni qui hanno lavorato come meglio non si potesse, nonostante le tante difficoltà”, ha detto il sindaco. Al taglio del nastro ha partecipato anche l’assessore regionale Fernanda Cecchini che ha ribadito che “lo Stato c’è e continuerà ad esserci, restando al fianco di questa gente”. I destinatari delle 18 casette potranno abitarci dai prossimi giorni.

Condividi: