Il ballottaggio per le elezioni presidenziali in Ecuador sarà il 3 aprile

QUITO. – Il Consiglio nazionale elettorale (Cne) dell’Ecuador ha confermato ufficialmente che il prossimo 3 aprile si svolgerà il secondo turno delle elezioni presidenziali, in cui si affronteranno il candidato pro governativo Lenin Moreno e l’oppositore Guillermo Lasso.

In un comunicato, il Cne ha informato che dopo lo scrutinio del 99,5% del voti espressi nel primo turno delle elezioni, svoltosi domenica scorsa, i risultati indicano che Moreno ha ottenuto il 39,35% dei voti e Lasso il 28,11%.

Secondo le norme locali, se al primo giro il candidato più votato non ottiene almeno il 40% dei voti, con un vantaggio di 10 punti sul secondo, si impone il ballottaggio. Molti sondaggi prevedevano una vittoria al primo turno di Moreno, e dunque Lasso ha celebrato l’annuncio del Cne come una vittoria:

“Questo è un trionfo per tutti gli ecuadoriani: il prossimo tre aprile l’Ecuador risorgerà. Ci sarà un secondo turno!!!”, ha scritto il candidato oppositore su Twitter.