Dp: parlamentari Pd, nome copiato, non si tocca

(ANSA) – ROMA, 26 FEB – “Sognavano di nascere originali e invece si scoprirono copie. Quel nome non si tocca. La lista Democratici e progressisti non è altra cosa rispetto al Pd come invece vogliono rivendicare Speranza e co.”. Lo dichiarano i deputati Dem Ferdinando Aiello ed Ernesto Carbone, e il consigliere regionale Giuseppe Giudiceandrea. I tre esponenti del Pd hanno depositato alla Camera il nome e il simbolo “Democratici e progressisti” e affermano che non ne lasceranno l’uso al nuovo movimento della sinistra.

Condividi: