Calcio: Allegri, il futuro? Ne parleremo

(ANSA) – TORINO, 4 MAR – Il futuro di Allegri “in questo momento della stagione non importa proprio a nessuno, nemmeno a me. Dobbiamo cercare di vincere le tre competizioni nelle quali siamo in corsa, solo questo conta”. Così il tecnico della Juventus alla vigilia della trasferta di Udine. “C’è un periodo troppo importante – ha aggiunto Allegri – che va vissuto intensamente, senza pensare all’anno prossimo o a tra due anni. Con la Juventus ho un contratto fino al 2018, qui sto bene, sono in sintonia al 100%. Quando passerà questo periodo decisivo della stagione ci incontreremo. Noi – ha aggiunto – veniamo da una serie molto positiva e proprio il pericolo è dietro l’angolo. Domani sarà una partita fisica, l’Udinese viene da tre sconfitte consecutive e dovremo fare ancora più attenzione perché quando è in difficoltà riesce sempre a fare una partita importante”. Secondo Allegri, la trasferta in Friuli é la partita “più complicata delle prossime 4”, comprese quindi quelle “di venerdì 10 col Milan e di martedì 14 col Porto”.