La programmazione di Rai Italia dal 5 al 12 marzo

Pubblicato il 04 marzo 2017 da redazione

Alessio Aversa e Benedetta Rinaldi in studio

Per contattare Rai Italia scrivete a: rai.italia@rai.it

COMMUNITY – L’ALTRA ITALIA (Quotidiano)

Conducono Benedetta Rinaldi e Alessio Aversa.
Il programma dedicato alle comunità italiane all’estero: attività, eventi, storie individuali e familiari. I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E poi lo spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia… e lo spazio dedicato alla lingua italiana in collaborazione con la Società Dante Alighieri.

• Lunedì 6 Marzo
Ospiti: Dino Meneghin, il più grande cestista italiano di tutti i tempi, inserito nell’hall of fame mondiale della pallacanestro; Silvia Masi, professore del Dipartimento di Fisica dell’Università La Sapienza, per approfondire l’esperimento scientifico il cui obiettivo è studiare gli ammassi di galassie più antichi presenti nel nostro universo.
Storie dal mondo.
A Melbourne, per incontrare Alberto Borghi e i suoi droni.
A Boston, per conoscere il messinese Lorenzo Alonge, un meccanico che prepara le macchine in base alle richieste del cliente, come se fosse un sarto di abiti su misura.

• Martedì 7 Marzo
Ospiti: lo scrittore, Italo Moscati, per ricordare Eduardo De Filippo, drammaturgo, regista, attore e poeta, uno dei maggiori artisti italiani del Novecento; la regista Lia Giovanazzi Beltrami, che ha scelto di utilizzare la sua professione per divulgare messaggi di solidarietà a favore di chi soffre.
Storie dal mondo.
In Giappone, per conoscere Silvio Carannante, un napoletano che vive a Fukuoka e coltiva – tra le altre cose – i “friarielli”.
A San Paolo, in Brasile, per scoprire l’iniziativa “Credipaz”, cioè “credere nella pace”. E’ un progetto di micro-credito che ha già coinvolto oltre 1500 persone.
Infocommunity: Roberto Nocella, Capo Ufficio “Scuole italiane all’estero” della Direzione Generale “Promozione Sistema Paese” del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, per parlare dei 150 anni della nascita di Luigi Pirandello e del concorso a lui dedicato.

• Mercoledì 8 Marzo
Ospiti: l’artista della sabbia Gabriella Compagnone, con le sue esibizioni live in studio; Marco Buoso, presidente dell’associazione no profit Reliabitaly, per parlare di un’applicazione che permette di smascherare i prodotti che fingono di essere Made in Italy, ma non lo sono.
Storie dal mondo.
In Bolivia, per incontrare Luigi Cominetti, un artista con oltre 30 mostre all’attivo, che ha investito i soldi dell’eredità paterna per creare una scuola di pittura.
A Tokyo, dove viene ancora celebrata la figura di Edoardo Chiossone, un artista che aiutò il Governo giapponese a combattere la falsificazione delle banconote.
Infocommunity: Pina Costa, Direttore dell’Area Relazioni Esterne e Business Development del Assocamerestero, per approfondire il tema del Italian Sounding nel mondo.

• Giovedì 9 Marzo
Ospiti: Gaetano Mura, grande velista italiano e un grande amante degli oceani, per parlare della sue imprese a bordo di una barca a vela; il giovane scrittore Valerio Callieri, presenta il suo “Il teorema dell’incompletezza”, col quale ha vinto il Premio letterario per scrittori esordienti Italo Calvino.
Storie dal mondo.
A Cuba, dove Sergio Terni ha trasformato la passione per le immersioni subacquee in un lavoro.
A Tokyo, dove Gabriele Rabagliati ha dato sfogo alla sua vocazione per la scrittura e l’ha fatto in un modo molto particolare.
Infocommunity: Michele Bernardon, presidente dell’EFASCE (Ente Friulano Assistenza Sociale Culturale Emigranti), una tra le più antiche associazioni, nata nel 1907, per parlare di friulani d’Australia.

• Venerdì 10 Marzo
Ospiti: Luca Vullo, attore, regista, presenta Influx, un documentario dedicato agli espatriati italiani a Londra che è stato selezionato in concorso alla sezione documentari del prestigioso Premio David di Donatello 2017; lo scrittore e fotoreporter Marco Buemi, per capire cosa fanno gli italiani in Grecia e che situazione si vive nella culla del pensiero democratico e filosofico.
Storie dal mondo.
Il servizio “Parole ostili”, da Trieste, dove personalità del mondo della cultura, della politica e dello spettacolo si sono occupati del modo in cui usare le parole sul web.
Dalla Grecia, il racconto degli italiani di oggi che vivono ad Atene e dintorni.
Infocommunity: Pier Felice degli Uberti, Presidente dell’Istituto Araldico Genealogico Italiano, alla scoperta delle origini dei cognomi.

Alessio Aversa e il regista Luca Vullo

Tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. Questa settimana con il dottor Vincenzo D’Angelo e la linguista Beatrice Palazzoni.

Per contattare la redazione scrivete a: community.italia@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h17.45
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h19.45
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h20.45

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h14.45
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h17.45

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h18.45

CINEMA ITALIA (Film)

Cicli, rassegne tematiche, appuntamenti che segnano la memoria e le ricorrenze del cinema italiano, scelti per il suo pubblico e presentati da un nuovo volto di Rai Italia, il giornalista e critico Alberto Farina.
Film di prima visione o grandi classici del cinema italiano, da vedere e rivedere, che permetteranno di ripercorrere la storia dell’Italia, riflettere sul presente, divertirsi, emozionarsi, scoprire grandi storie, bravissimi attori, grandi registi del cinema italiano.

Qualche nuvola
Commedia (2011)

Regia: Saverio Di Biagio
Cast: Michele Alhaique, Greta Scarano, Aylin Prandi, Pietro Sermonti, Paolo De Vita, Paola Tiziana Cruciani, Veronica Corsi, Giorgio Colangeli, Antonella Attili, Primo Reggiani, Michele Riondino e con la partecipazione di Elio Germano

Trama
Alla periferia di Roma, Diego (Michele Alhaique), giovane muratore onesto e responsabile, sta per sposare Cinzia (Greta Scarano) con la quale è cresciuto, abitando entrambi nelle stesso palazzo. Per racimolare qualche soldo in più per le nozze, accetta un lavoro extra dal suo datore di lavoro che, per dargli una mano, gli propone di restaurare il piccolo appartamento della nipote Viola (Aylin Prandi). Improvvisamente, un nuovo scenario si apre davanti agli occhi di Diego che, coinvolto da Viola, ha la possibilità di esprimersi e prendere decisioni, senza lasciare che siano gli altri a vivere per lui.

Commedia leggera che affronta temi e riflessioni importanti come il lavoro, i rapporti con amici e famiglia, il tradimento, il matrimonio e la solitudine senza mai scadere nei classici cliché del genere, anche grazie all’ottimo cast capace di rendere credibili i personaggi.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK/TORONTO Mercoledì 8 Marzo h19.30
BUENOS AIRES Mercoledì 8 Marzo h21.30
SAN PAOLO Mercoledì 8 Marzo h22.30

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH Giovedì 9 Marzo h17.00
SYDNEY Giovedì 9 Marzo h20.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Mercoledì 8 Marzo h21.30

ITALIAN BEAUTY (Magazine)

Quotidiano di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni: un appuntamento quotidiano con Arte, Territorio e Made in Italy per conoscere e approfondire i grandi capolavori artistici, le meraviglie paesaggistiche, i marchi di eccellenza che fanno dell’Italia una delle mete più desiderate del mondo.
Un viaggio tra panorami, cibi, oggetti, storia e architettura unici e irripetibili, per scoprire e riscoprire percorsi e sapori del bel paese.

• Lunedì 6 Marzo
Arte. L’arte sotterranea e stupefacente della metropolitana più bella del mondo, quella di Napoli. Con la costruzione e il potenziamento delle varie linee è stato promosso dal comune di Napoli il progetto ‘stazioni dell’arte’ che consiste nell’affidare la progettazione delle stazioni a noti artisti e architetti contemporanei.
La rubrica del Territorio è dedicata ad un corridoio ecologico del parco nazionale del Cilento in Campania: un sentiero incantato che va dal monte della Stella al mare. Il centro preistorico megalitico sul monte della Stella è databile quantomeno al III millennio a.C.
Si va in Puglia col Made in Italy. Il suo microclima agevola la coltivazione di vitigni d’eccellenza come il Negramaro e il Primitivo.

• Martedì 7 Marzo
Arte. Prosegue il viaggio nella Napoli sotterranea, spettacolare, visionaria, ultramoderna e a tratti provocatoria, la metropolitana partenopea è un meraviglioso connubio tra arte, architettura e servizio pubblico.
Territorio. Ai piedi dell’Aspromonte le valli e i monti della Locride. Oltre novanta chilometri di coste, un mare pulito e pescoso e un patrimonio montano variegato. La Locride offre, a chi la vuole scoprire, scenari di natura e di vita insieme a tesori di storia, arte e cultura.
Ancora in Puglia col Made in Italy, tra vigneti assolati e dolcissime uve da cui derivano vini pregiati diversi tra loro per gusto e intensità.

• Mercoledì 8 Marzo
Arte. In Toscana, nello splendido borgo etrusco medievale e rinascimentale di Sovana. ‘Suana’ (come era definita in passato) è inserita nella lista dei borghi più belli d’Italia. Il borgo è anche una delle sedi del Parco Archeologico Città del Tufo.
Territorio. Un gioiello dell’Umbria, ancora integro, ricco di sorgenti, torrenti, laghi e fiumi, le fonti del Clitunno, un teatro naturale che ha ispirato sin dall’antichità pittori, poeti e scrittori. Le fonti del Clitunno sono un eden naturalistico e botanico in miniatura, noto da sempre per la sua rigenerante bellezza e per il suo potere catartico e rasserenante sull’animo del visitatore.
Al Made in Italy si parla del Verdicchio e delle Marche, la regione più collinare d’Italia divenuta punto di riferimento nell’export italiano dei vini.

• Giovedì 9 Marzo
Arte. Continua il viaggio nella Toscana etrusca, a Pitigliano, conosciuta anche come la ‘piccola Gerusalemme’, per la storica presenza di una comunità ebraica, ben integrata nel contesto sociale che qui aveva la propria sinagoga.
Territorio. L’isola di Montecristo, selvaggia, solitaria e inaccessibile, resa famosa dal romanzo di Dumas. L’origine del nome Montecristo sarebbe riconducibile a San Mamiliano, che dopo essere stato fatto prigioniero e schiavo riuscì a fuggire e a rifugiarsi sull’isola dove visse in solitudine e meditazione in una grotta, chiamata infatti Grotta del Santo, ribattezzando l’isola in “Mons Christi”.
Il Made in Italy si sofferma ancora nelle Marche, dove l’80% della produzione del vino è biologica.

• Venerdì 10 Marzo
Arte. Si conclude la visita a Pitigliano, uno dei borghi più scenografici della Toscana. A Pitigliano si va per passeggiare tra i vicoli, con le tante piccole botteghe artigiane, immersi nei colori del tufo e nell’odore dei camini a legna. Tutto il contesto è incantato quasi magico.
Territorio. La storia di un giovane pastore del Trentino che ha scelto il mestiere del padre, a contatto con la natura.
Made in Italy prosegue il suo viaggio tra i migliori produttori di vino italiani: in Campania, con ottimi vitigni quali il Fiano di Avellino, il Greco di Tufo e l’Aglianico del Taburno.

Per contattare la redazione scrivete a: italianbeauty@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h15.15
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h17.15
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h18.15

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h12.00
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h15.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h16.15

CRISTIANITA’ (Programma religioso)

Ogni domenica, suor Myriam Castelli – ideatrice, autrice e conduttrice da 19 anni – propone temi di interesse ecclesiale e gli appuntamenti del Papa in Vaticano. Cristianità è uno dei “notiziari vaticani” più attenti e più seguiti all’estero, arricchito dal contributo fondamentale di tanti ospiti in studio: Cardinali e alti Prelati, riconosciuti studiosi della grande diaspora italiana, insieme a una vasta gamma di esperti, artisti, professionisti, laici e missionari che vivono “on the road”. Un parterre di italiani che si confrontano con i contenuti della fede e i commenti culturali della modernità. Interviste, servizi e collegamenti in diretta via skype con i telespettatori dei cinque continenti.

In ogni puntata, voci, immagini, testimonianze di vita di tutte le generazioni, con le immagini delle feste organizzate dagli italiani in tanti Paesi del mondo dove è presente un’italianità laboriosa, attaccata alla propria terra d’origine e soprattutto alla cultura cristiana.

Argomenti della puntata: il ruolo della donna nella società e nella Chiesa; la presenza femminile nel mondo del lavoro, dell’educazione, dello sport, del volontariato. E ancora: il significato della Quaresima al tempo della secolarizzazione e laicizzazione diffusa; la forza della spiritualità, del silenzio e della preghiera, mentre Papa Francesco per il quarto anno consecutivo si ritira nel pomeriggio per una intera settimana, nell’oasi di preghiera rappresentata dalla Casa Divin Maestro di Ariccia, sospendendo tutti i consueti incontri .

Dopo la S. Messa che si celebra nella Chiesa del SS.mo Salvatore in Portolandolfo, in provincia di Benevento, l’Angelus del Papa ai fedeli radunati in Piazza San Pietro.

Tra gli ospiti: Padre Ciro Benedettini, vicedirettore emerito della Sala Stampa Vaticana; Don Pino Venerito, dei Padri di Don Guanella; Fabrizio Maria Cortese, regista del film “Ho amici in paradiso” e Marzia Roncacci, giornalista Rai.

Per contattare la redazione scrivete a: cristianita@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 5 Marzo h04.15
BUENOS AIRES Domenica 5 Marzo h06.15
SAN PAOLO Domenica 5 Marzo h07.15

Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Domenica 5 Marzo h17.15
SYDNEY Domenica 5 Marzo h20.15

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 5 Marzo h11.15

IL CALCIO SU RAI ITALIA

Serie A

► ROMA – NAPOLI
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 4 Marzo h09.00
BUENOS AIRES Sabato 4 Marzo h11.00
SAN PAOLO Sabato 4 Marzo h12.00

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Sabato 4 Marzo h22.00
SYDNEY Domenica 5 Marzo h01.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 4 Marzo h16.00

► SAMPDORIA – PESCARA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 4 Marzo h12.00
BUENOS AIRES Sabato 4 Marzo h14.00
SAN PAOLO Sabato 4 Marzo h15.00

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 5 Marzo h01.00
SYDNEY Domenica 5 Marzo h04.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 4 Marzo h19.00

► MILAN – CHIEVO
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 4 Marzo h14.45
BUENOS AIRES Sabato 4 Marzo h16.45
SAN PAOLO Sabato 4 Marzo h17.45

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 5 Marzo h03.45
SYDNEY Domenica 5 Marzo h06.45

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 4 Marzo h21.45

► ATALANTA – FIORENTINA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 5 Marzo h06.30
BUENOS AIRES Domenica 5 Marzo h08.30
SAN PAOLO Domenica 5 Marzo h09.30

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 5 Marzo h19.30
SYDNEY Domenica 5 Marzo h22.30

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 5 Marzo h13.30

► LA GIOSTRA DEI GOL
All’interno la cronaca della partita UDINESE – JUVENTUS e l’aggiornamento in diretta dei gol da tutti i campi.

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 5 Marzo h08.15
BUENOS AIRES Domenica 5 Marzo h10.15
SAN PAOLO Domenica 5 Marzo h11.15

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 5 Marzo h21.15
SYDNEY Lunedì 6 Marzo h00.15

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 5 Marzo h15.15

► BOLOGNA – LAZIO
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 5 Marzo h14.45
BUENOS AIRES Domenica 5 Marzo h16.45
SAN PAOLO Domenica 5 Marzo h17.45

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Lunedì 6 Marzo h03.45
SYDNEY Lunedì 6 Marzo h06.45

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 5 Marzo h21.45

► JUVENTUS – MILAN
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Venerdì 10 Marzo h14.45
BUENOS AIRES Venerdì 10 Marzo h16.45
SAN PAOLO Venerdì 10 Marzo h17.45

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Sabato 11 Marzo h03.45
SYDNEY Sabato 11 Marzo h06.45

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Venerdì 10 Marzo h21.45

► GENOA – SAMPDORIA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 11 Marzo h14.45
BUENOS AIRES Sabato 11 Marzo h16.45
SAN PAOLO Sabato 11 Marzo h17.45

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 12 Marzo h03.45
SYDNEY Domenica 12 Marzo h06.45

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 11 Marzo h21.45

Ultima ora

01:29Calcio: De Biasi, addolorato per i petardi dei nostri tifosi

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - "Sono addolorato per il lancio di petardi e fumogeni di alcuni nostri tifosi: mai avrei pensato di vedere una cosa del genere". Sono le parole di Gianni De Biasi, ct italiano dell'Albania, dopo la sconfitta di Palermo contro gli azzurri e lo stop di 8' alla partita per il lancio di petardi e fumogeni in campo da parte di alcuni tifosi albanesi. "Mi è dispiaciuto tantissimo per il lancio di fumogeni - aggiunge - Mi ha fatto vedere un'altra realtà, che non conoscevo. Sono molto deluso da questo evento. Non so cosa sia successo, mi sembra così assurdo, non so spiegarla. Da cinque anni sono in Albania e all'Europeo i nostri tifosi si erano distinti per quanto di bello avevano fatto. Sono deluso, soprattutto se queste cose accadono davanti agli occhi del mondo, ad una platea così vasta. Ho sempre cercato di "vendere" sempre l'Albania in un certo modo, per questo sono ancora più seccato. Se farò valutazioni con il presidente della Federcalcio? A 60 anni ho imparato a non fare valutazioni immediate".

01:15Calcio: Ventura, non esaltanti ma piccolo passo avanti

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - "Anche in una serata non esaltante, abbiamo fatto un piccolo passo avanti": Giampiero Ventura analizza così la vittoria dell'Italia sull'Albania, nelle qualificazioni ai Mondiali 2018. "Sta nascendo qualcosa di importante per il futuro della Nazionale - ha detto il ct azzurro a RaiSport - Quando capiranno le cose che possono fare, a questi ragazzi si aprirà un mondo nuovo". "A parte il primo tiro, l'Albania non ci ha mai messo in difficoltà - ha aggiunto Ventura - e noi ogni, volta che andavamo davanti, potevamo essere pericolosi. Nel secondo tempo siamo cresciuti in maturità". Infine, una valutazione su Verratti: "La partita di stasera dice che non hanno senso le questioni se deve giocare in un centrocampo a due o a tre: ha fatto una grande partita".

00:26Calcio: Mondiali 2018, Italia-Albania 2-0

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - L'Italia batte 2-0 l'Albania in una gara del gruppo G di qualificazioni ai Mondiali. Al Barbera di Palermo, decidono i gol di De Rossi su rigore al 12' (con il centrocampista della Roma che spiazza il laziale Strakosha) e di Immobile al 71' con un colpo di testa da posizione ravvicinata ma decentrata, su cross dalla destra di Zappacosta. Al 57' la partita è stata sospesa per 8 minuti a causa del lancio di petardi e fumogeni in campo da parte di alcuni tifosi. Le altre gare del girone: Spagna-Israele 4-1 (13' Silva, 46' pt Vitolo, 51' Diego Costa, 76' Refaelov, 88' Isco); Liechtenstein-Macedonia 0-3 (43' Nikolov, 68' e 73' Nestorovski). In classifica, Spagna e Italia restano appaiate in vetta con 13 punti e proseguono il testa a testa per il primo posto. Entrambe hanno un solo pareggio (nello scontro diretto a Torino), ma gli iberici sono avanti per differenza reti: +17 (19 gol fatti e 2 subiti) contro il +9 degli azzurri (13-4). Si qualifica direttamente solo la prima, la seconda va allo spareggio.

23:57Calcio: Italia-Albania, stop di 8′ per petardi e fumogeni

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - Italia-Albania, partita di qualificazione ai Mondiali in corso al Barbera di Palermo, è ripresa dopo circa 8' di stop: al 57' infatti, sul risultato di 1-0 per gli azzurri, l'arbitro sloveno Vincic aveva mandato le due squadre negli spogliatoi per il ripetuto lancio di petardi e fumogeni in campo da parte di alcuni tifosi albanesi. La partita era stata disturbata allo stesso modo già nel primo tempo, in occasione del rigore che ha portato l'Italia sull'1-0 al 12', e lo speaker dello stadio aveva lanciato un appello. Così come, al nuovo episodio di intemperanze nella ripresa, aveva fatto il capitano dell'Albania Ansi Agolli andando sotto il settore dei propri tifosi.

23:41Moto: Rossi, io indietro ma forse sono sulla strada giusta

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - Piloti della MotoGp in difficoltà, nella seconda giornata di prove libere del Gran Premio del Qatar, a causa del grip della pista peggiorato rispetto a ieri. "Dobbiamo migliorare l'entrata in curva - dice Valentino Rossi a Sky Sport - In Fp2 il grip posteriore era sì faticoso, ma tutto sommato andavo bene. Invece nella Fp3 le condizioni sono peggiorate, con la pista più sporca. Ho avuto un problema al sensore di un ammortizzatore che non abbiamo potuto risolvere come si doveva. Non abbiamo lavorato bene quest'inverno, siamo un po' indietro, ma forse abbiamo imboccato la strada giusta". "Possiamo migliorare, soprattutto sul grip posteriore - spiega il compagno di squadra di Rossi nella Yamaha, Maverick Vinales - Oggi la pista era diversa. La mia scivolata? Sono solo finito su parte più sporca, nulla di grave". "Oggi si faceva più fatica - concorda il campione del mondo Marc Marquez - Noi abbiamo cambiato troppo la moto, perdo soprattutto nell'uscita di curva. Il passo gara? Si può fare meglio...".

23:05Trump: repubblicani ritirano riforma sanitaria

(ANSA) - WASHINGTON, 24 MAR - I repubblicani, a corto di voti, ritirano il loro disegno di legge per la riforma sanitaria che doveva sostituire l'Obamacare. Secondo fonti della Cnn, sarebbe stato Trump a chiedere tale mossa. Il voto previsto alla Camera dei Rappresentanti è quindi annullato. Secondo fonti del Congresso, lo speaker della Camera, Paul Ryan ha chiamato il presidente Donald Trump mezz'ora prima del voto e il presidente gli ha chiesto di ritirare il disegno di legge repubblicano con cui l'Amministrazione e molti repubblicani volevano sostituire l'Obamacare. Ma Trump, commentando sul Washington Post e il New York Times, si mostra ottimista: "Ora avanti sulle tasse. E quando l'Obamacare esploderà, allora forse i democratici apriranno su un accordo". E Ryan ha invece commentato: "Oggi è un giorno deludente per noi", "abbiamo deluso le aspettative".

23:04Juve-tifo:Agnelli in atti,davamo retta a chi stava con Conte

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - Il rapporto tra la Juve e Rocco Dominello nasce - stando ad alcune intercettazioni agli atti dell'inchiesta della magistratura di Torino delle quali l'ANSA ha preso visione - a seguito delle richieste dell'allora tecnico bianconero Antonio Conte di "gestire la curva". In una telefonata del 5/8/206 tra Andrea Agnelli e il suo avvocato Chiappero, il presidente Juve ricostruisce l'inizio di una vicenda che lo ha portato ad essere deferito dal procuratore Figc e messo sotto la lente d'ingrandimento dell'Antimafia. Agnelli dice: "E poi, ribadisco che lui (Dominello) si accompagnava a Germani, e Germani era pappa e ciccia con Conte...La pressione che metteva Conte la conosci anche tu, a chiunque stesse vicino a Conte noi gli davamo un po' più retta". Quindi, dice Agnelli, "se Germani sta vicino a Conte, Dominello sta vicino a Germani, noi diamo più retta a questo. Perchè noi ci abbiamo voglia? No, perchè poi la curva fa casino, non siete capaci di gestire un c.., cioè non devo spiegare a te come ragiona Antonio"

Archivio Ultima ora