Calcio: Barcellona, Luis Enrique crede in rimonta

(ANSA) – ROMA, 7 MAR – “Non mi importa fare la storia, quello che voglio è superare il turno. Sono convinto che ad un certo punto saremo vicini a passare. E se una squadra può farci quattro gol, noi possiamo di sicuro farne sei”. Così l’allenatore del Barcellona, Luis Enrique, nella conferenza stampa alla vigilia del ritorno degli ottavi di finale di Champions League con il Paris Saint Germain, che all’andata si è imposto 4-0. L’allenatore asturiano si dice “sicuro che il Camp Nou si trasformerà domani sera in una pentola a pressione per aiutare i nostri giocatori” a completare una storica rimonta, dato che nessuno in Champions ha mai recuperato uno scarto di quattro reti. Luis Enrique spiega che la squadra non cambierà modo di giocare, “attraverso il nostro gioco saremo in grado di creare tante occasioni” dice, ma non dà indicazioni sulla formazione titolare: “Possono giocare tutti i 22 della prima squadra. Non voglio dare nessuna pista” Siamo ottimisti”, aggiunge l’allenatore.