Ciclismo, Tirreno-Adriatico: Aru sfida Nibali e tutti contro Quintana

Pubblicato il 07 marzo 2017 da ansa

Vincenzo Nibali
ANSA / MATTEO BAZZI

ROMA. – Partirà domani, da Lido di Camaiore (Lucca), la 52/a edizione della Tirreno-Adriatico di ciclismo, meglio conosciuta come la corsa dei ‘Due mari’. Mai come quest’anno, alla gara a tappe organizzata da Rcs sport-La Gazzetta dello Sport – che si concluderà il 14 marzo, a San Benedetto del Tronto – ci saranno tanti big al via.

Due le crono inserite nel percorso: una a squadre, una individuale, con due tappe per velocisti, due per finisseur e un arrivo in quota, sul Terminillo, a 1.675 metri. Il cast dei favoriti comprende il colombiano Nairo Quintana (Movistar), già trionfatore nel 2015; Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida), che si aggiudicò la ‘Tirreno’ nel 2012 e 2013.

Al via anche Fabio Aru (Astana), Pinot (Fdj), Mollema (Trek-Segafredo), Van Garderen (Bmc), Dumoulin (Team Sunweb), Thomas e Landa (Team Sky), Yates (Orica-Scott), Majka (Bora-Hansgrohe), Uran (Cannondale-Drapac) e Rui Costa (Uae Abu Dhabi), che di recente si è imposto nell’Abu Dhabi tour.

Tra i finisseur attesi negli arrivi a Pomarance e Fermo (2/a e 5/a tappa), l’olimpionico e campione in carica Van Avermaet (Bmc), il due volte campione del mondo Sagan (Bora-Hansgrohe). Attesi anche Kwiatkowski (Team Sky), Boonen e Stybar (Quick-Step Floors), Vanmarcke (Cannondale-Drapac), Wellens (Lotto Soudal), Boasson Hagen (Dimension Data).

Tra i velocisti la lotta sarà apertissima (tappe 3 e 6), con Gaviria (Quick-Step Floors), Ewan (Orica-Scott), Cavendish (Dimension data) e l’olimpionico dell’Omnium, Viviani (Team Sky).

Domani aprirà le danze la cronosquadre a Lido di Camaiore; il 9 tappa mista Camaiore-Pomarance; la 3/a frazione, da Monterotondo Marittimo, molto veloce andrà in scena il 10. Da Montalto di Castro, sabato 11, partirà la tappa regina con l’arrivo in salita (16 km con pendenza media del 7,3% e massima del 12%) al Terminillo.

Tappa dei Muri il giorno successivo con la Rieti-Fermo che, nella prima parte lungo la Salaria, attraverserà le zone devastate dai due terremoti di agosto e ottobre 2016. Da Ascoli Piceno partirà l’ultima tappa in linea adatta alle ruote veloci del gruppo che, dopo avere attraversato il Maceratese, si concluderà sul rettilineo di oltre un chilometro del lungomare di Civitanova Marche. Epilogo a San Benedetto del Tronto con la crono individuale di 10,050 metri.

Ultima ora

04:58Terremoto: scossa 3.2 nel Reatino, Amatrice trema ancora

(ANSA) - ROMA, 27 MAR - Una scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata alle 4:08 dall'Ingv nella provincia di Rieti ad una profondità di 9 km. I comuni più vicini all'epicentro sono Amatrice, Campotosto, Accumoli e Capitignano. (ANSA).

00:24Mondiali 2018: Montenegro-Polonia 1-2

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Vittoria esterna delle Polonia che ha battuto 2-1 Montenegro in una partita giocata a Podgorica e valida per il gruppo E delle qualificazioni al Mondiale del 2018. Ha aperto le marcature Lewandowski al 40' per la Polonia, pari di Mugosa al 62'. La rete della vittoria porta la firma di Piszczek all'81'.

00:22Mondiali 2018: Scozia-Slovenia 1-0

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - La Scozia ha battuto 1-0 la Slovenia in una partita giocata a Glasgow e valida per il gruppo F delle qualificazioni al Mondiale del 2018. La rete è stata segnata da Martin all'88'.

00:13Mondiali 2018: Irlanda del Nord-Norvegia 2-0

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - A Belfast l'Irlanda del Nord ha battuto 2-0 la Norvegia in una partita valida per il gruppo C delle qualificazioni ai mondiali di Russia 2018. Le reti sono state segnate da Ward al 2' e Washington al 32'.

23:28Calcio: Bari-Novara 0-0, pugliesi rallentano ancora

(ANSA) - BARI, 26 MAR - Il Bari, dopo la debacle di Trapani, rallenta ancora la sua marcia verso l'alta classifica pareggiando 0-0 con il Novara al San Nicola. Nonostante il sostegno dei 21mila sugli spalti, Floro Flores e Brienza non sono riusciti a scardinare l'ordinata difesa disposta da Boscaglia. Nella ripresa Floro Flores ha avuto due buone occasioni non concretizzate, mentre il Novara si è difeso con ordine. Nel finale c'è stato lo sterile forcing pugliese, ma l'innesto di Maniero per un attacco a due punte non ha accresciuto il potenziale balistico biancorosso e soprattutto non ha dato i risultati sperati. Il Bari sale a quota 47, mentre il Novara resta in scia con 46 punti.

22:32Ventenne pestato da branco ad Alatri, è morto a Roma

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - E' morto stasera all'Umberto I di Roma il ventenne di Alatri pestato a sangue in piazza nella città in provincia di Frosinone. Lo si è appreso da fonti investigative. Emanuele Morganti non ce l'ha fatta dopo ore di agonia ed un intervento chirurgico. Era stato aggredito due notti fa da un gruppo di persone dopo una lite in un locale nel centro storico del comune frusinate per difendere la fidanzata. Il pm della procura di Frosinone ed i carabinieri stanno interrogando alcuni sospettati.

21:49Marine Le Pen, ‘l’Ue morirà, la gente non la vuole più’

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - "L'Unione europea morirà perche' la gente non la vuole più". Ne è convinta Marine Le Pen, la candidata euroscettica alle presidenziali in Francia. Durante un comizio elettorale a Lille la leader del Front National ha rassicurato i suoi sostenitori che lasciare l'eurozona, come da lei proposto, "non trascinerebbe il Paese nel caos". "E' arrivato il tempo di sconfiggere i 'globalisti'. Il mio è un messaggio di libertà, emancipazione e liberazione", ha aggiunto Le Pen invitando "tutti i patrioti a riunirsi sotto la nostra bandiera".

Archivio Ultima ora