Investiti da treno: selfie con convoglio in corsa

(ANSA) – SOVERATO (CATANZARO), 8 MAR – Potrebbero essere rimasti vittime di un gioco perverso i tre minorenni, uno dei quali é morto, investiti da un treno stasera a Soverato. Secondo quanto viene ipotizzato dagli investigatori, infatti, i tre, tutti tredicenni, volevano farsi un selfie con lo sfondo del treno in arrivo, cercando di resistere il più possibile sui binari prima del passaggio del convoglio. Un gioco che si é trasformato, però, in tragedia, con la morte di uno dei tre.

Condividi: