Caporalato: minacce via Whatsapp a sindacalista Cgil Lecce

(ANSA) – LECCE, 9 MAR – Una foto macabra nella quale è ritratto un topo impiccato è stata recapitata tramite Whatsapp ad una dirigente della Cgil di Lecce impegnata negli ultimi anni nella lotta al caporalato e allo sfruttamento nelle campagne dell’area di Nardò(Lecce). La sindacalista, che in passato avrebbe ricevuto minacce anche se ora si occupa di un’altra categoria di lavoratori, oggi dovrebbe formalizzare una denuncia contro ignoti in Questura, accompagnata dalla segretaria generale della Cgil di Lecce, Valentina Fragassi.

Condividi: