Jesús Faría: “Hemos frenado la manipulación de Dólar Today”

Pubblicato il 09 marzo 2017 da redazione

CARACAS- El Ministro para el Comercio Exterior e Inversión Internacional, Jesús Faría, aseveró que las medidas ejecutadas por el gobierno del presidente Nicolás Maduro, han paliado una presunta “manipulación financiera” que generó el portal web Dólar Today que, a su juicio, aumentó la inflación y la especulación en Venezuela.

-Dólar Today no era solo una página web sino un proyecto con dos intereses: generar ganancias y un declive político, pero la revolución ha respondido ante esto. Nuestra economía está frenando la manipulación de Dólar Today y seguiremos haciéndolo, − dijo en entrevista a Venezolana de Televisión.

Faría aseguró que el otro factor que perjudicó el sistema financiero del país, fue la caída de los precios del petróleo. Destacó que las políticas sociales empleadas por el Ejecutivo, en conjunto con el acuerdo de reducción en la producción de crudo auspiciada por la OPEP, arrogará “efectos positivos” que, según dijo, ya se están “notando”.

-La guerra despiadada de precios en el ámbito petrolero fue un golpe muy grave para una economía netamente importadora –explicó-. Sin embargo, la revolución encontró cómo combatir eso con los motores productivos y los Comités Locales de Abastecimiento y Producción (CLAP).

El ministro afirmó además que las leyes aplicadas en la frontera con Colombia para el cambio de bolívares, pesos y dólares contribuyeron con la estabilización económica y cambiaria, y a su vez redujeron el contrabando de bolívares.

-Pese a la crisis y las dificultades económicas –sostuvo-, el oficialismo sigue leal a nosotros y por eso es que el pueblo se moviliza con nosotros en cada convocatoria.

  • lilitico

    Mentiroso este ministrico de venezuela………esa pagina DolarToday.com los tiene locos…..impresionante lo que ha hecho ese portal web….esos tipos son unos genios de la economia deberian entregarles el manejo del Banco Central de Venezuela y la secretaria de Finanzas.

  • lilitico

    Mentiroso …a este ministrico venezolano no le creen ni en su casa

Ultima ora

16:14Calcio: Moratti, Borja Valero profilo che serve a Inter

(ANSA) - MILANO, 23 GIU - "Borja Valero il regista giusto per l’Inter? Chi lo sa, speriamo di sì. E’ un grande giocatore, ha esperienza, è punto di riferimento per tutta la squadra e ha personalità: è il profilo che serve". L'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti, intervistato da Premium Sport, approva la trattativa per portare il centrocampista della Fiorentina in nerazzurro. Tra l'Inter e lo spagnolo ci sarebbe già un accordo per un triennale, manca solo l'intesa tra i due club con l'Inter che avrebbe già messo sul tavolo un'offerta ufficiale. "Bernardeschi? E’ bravo - continua Moratti - ma anche noi abbiamo degli ottimi giocatori".

16:10Calcio: agente Deulofeu, lui alla Roma? E’ un ipotesi

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - "E' tutto da vedere però la Roma è un grandissimo club, quindi rappresenta un'ipotesi". Gines Carvajal, procuratore di Gerard Deulofeu, è intervenuto ai microfoni di Romanews WebRadio strizzando l'occhio ai giallorossi. L'esterno classe '94 è stato autore di una buona seconda parte di stagione con la maglia del Milan, collezionando 4 gol e 3 assist in 17 presenze. Sono tanti i nomi accostati al club capitolino per individuare il sostituto dell'egiziano Salah.

15:53Motop: Olanda, seconde libere a Vinales

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - Maverick Vinales ha firmato il miglior tempo delle seconde libere, classe motoGp, sul circuito olandese di Assen, con il tempo di 1'33"130. Seconda un'altra Yamaha, quella di Jonas Folger, staccato di 367 millesimi. Terza la Honda di Marc Marquez (+0.652). Seguono la Ducati di Andrea Dovizioso (+0.660), la Honda di Cal Crutchlow (+0.698) e la seconda Yamaha ufficiale con Valentino Rossi (+0.700). Completano la top ten - cioè i piloti che al momento accederebbero alla Q2 di domani - Danilo Petrucci, Johann Zarco, Alvaro Bautista e Dani Pedrosa. In una sessione interrotta qualche minuto per la caduta di un pò di pioggia, sono rimasti fuori dal gruppo dei migliori sia Lorenzo (14/o tempo) che Iannone (17/o).

15:49Calcio: Messi apre alla Cina ‘andarci non è impossibile’

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - Anche Lionel Messi non esclude una possibile esperienza in Cina. In una intervista a Espn, l'asso argentino del Barcellona apre ad un'avventura nel calcio della Grande Muraglia: "Non posso dire che andare in Cina sia impossibile - afferma l'argentino - nessuno può dire che ci sia qualcosa di impossibile nel calcio di oggi, ma non mi è mai passato per la mente. Terminare la mia carriera al Barcellona è quello che ho sempre voluto e quello che sogno. Penso solo a questo club e a vincere il maggior numero possibile di titoli la prossima stagione".

15:29Brexit:Gentiloni,da May buone intenzioni ma verificare

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - La proposta del premier britannico Theresa May "è una dimostrazione di buone intenzioni, ma ci sono molte cose da verificare nel merito". Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni in conferenza stampa da Bruxelles, al termine del vertice europeo.

15:27Wp, Cia accertò che Putin diresse campagna hackeraggio

(ANSA) - WASHINGTON, 23 GIU - La Cia accertò che Vladimir Putin fu coinvolto direttamente nella campagna di hackeraggio per screditare le presidenziali Usa sulla base di fonti interne al governo russo. Lo rivela il Washington Post che ricostruisce con decine di fonti anonime dell'intelligence Usa le reazioni di Obama per fermare le interferenze russe. La Cia sarebbe venuta in possesso di specifiche istruzioni di Putin per sconfiggere o almeno danneggiare la candidata dem Hillary Clinton e aiutare il suo rivale Donald Trump.

15:26Gentiloni,su migranti Italia soddisfatta da vertice Ue

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - "Sul tema migratorio credo che l'Italia possa essere soddisfatta dalle conclusioni raggiunte, anche se sappiamo bene che i problemi con cui ci dobbiamo confrontare non si risolvono con le conclusioni di un documento del Consiglio europeo". Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni nella conferenza stampa a Bruxelles.

Archivio Ultima ora