Corea del Sud, sì all’impeachment della Park

(ANSA) – SEUL, 10 MAR – La Corte costituzionale sudcoreana ha approvato l’impeachment per la presidente Park, che decade dal suo incarico. E’ stata responsabile della “fuga di molti documenti riservati” e la sua confidente-sciamana Choi si è “immischiata in affari di Stato”, spiegano i giudici. A Seul scontri tra polizia e sostenitori della presidente rimossa: morti due manifestanti. Schierati 20mila agenti nella capitale. Massima vigilanza sulla Corea del Nord per il rischio di provocazioni mirate.

Condividi: