Calcio venezuelano: sfide testa-coda nella settima giornata

CARACAS – Nella settima giornata del Torneo Apertura ci saranno diversi match testa-coda: uno di questi metterá a confronto il Deportivo Lara, attuale leader del campionato, che ha conquistato 14 dei 21 punti disputati, e l’Atlético Socopó quindicesimo con appena quattro punti.

Alle spalle dei barquisimetani troviamo: Zamora, Deportivo La Guaira e Deportivo Táchira a quota 11 punti. La squadra allenata dall’italo-venezuelano Francesco Stifano sará impegnata domenica contro il Portuguesa. Il ‘Penta’ é il fanalino di coda del campionato con appena un punto conquistato di 15 possibili, nelle cinque gare disputate ha segnato un solo e ne ha subite ben 14. Dal canto suo, la squadra allenata dal tecnico di origine campana vorrá riscattarsi dal ko (0-2) subito in casa in Coppa Libertadores contro i brasiliani del Gremio.

Il Deportivo La Guaira di Eduardo Saragó andrá a far visita al Trujillanos. I guarreros de la montaña in cinque gare disputate hanno appena conquistato due punti, e si trovano al sedicesimo posto in classifica. Mentre il Deportivo Táchira giocherá a San Cristóbal contro il JBL Zulia che con quattro punti é la brutta copia della squadra rivelazione della passata stagione.

Uno dei match interessanti in questo turno di campionato sará quello che metterá a confronto Caracas e Mineros. I rojos del Ávila, che fino a questo momento stentano a decollare, hanno conquistato appena sei punti di quindici possibili. Storia ben diversa con il Mineros: la formazione allenata dall’argentino Juan Domingo Tolisano con 10 punti in classifica occupano il quinto posto ed ha una gara in meno rispetto alla capolista Lara.

La gara Monagas-Deportivo Anzoátegui é stata rinviata a causa dei lavori che si stanno svolgendo sul manto erboso dello stadio di Maturín.

Completeranno il quadro della settima giornata: Aragua-Zulia, Carabobo-Atlético Venezuela e Metropolitanos-Estudiantes de Mérida.

(Fioravante De Simone)

Condividi: