Venezuela: boom domande asilo in Brasile, 2.230 solo in 2016

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 13 MAR – Massiccio aumento delle richieste di asilo in Brasile da parte di cittadini venezuelani: lo rende noto la polizia federale di Roraima, lo stato più settentrionale del gigante sudamericano, confinante proprio con il Venezuela. Negli ultimi tre anni, il numero dei venezuelani che hanno chiesto il riconoscimento della protezione internazionale alle autorità brasiliane è aumentato addirittura del 22 mila per cento. Se nel 2014 le domande sono state appena nove, passando a 230 nel 2015, l’anno scorso sono stati ben 2.230 i venezuelani che si sono rivolti alla sede della polizia federale della capitale di Roraima, Boa vista, per essere considerati rifugiati, a causa dell’aggravarsi della crisi economica e politica nel loro paese. E quest’anno il numero dovrebbe raddoppiare: la polizia di frontiera brasiliana ha già ricevuto 4 mila richieste di asilo.

Condividi: