Pd-Grillo, dopo le querele la guerra si sposta a Genova

Pubblicato il 15 marzo 2017 da ansa

Il fermo immagine mostra il leader del M5S, Beppe Grillo, durante il suo discorso di fine anno, 31 dicembre 2016.
ANSA/BLOG BEPPE GRILLO

ROMA. – “E’ lui o non è lui?” dice Enrico Mentana citando il ‘tormentone’ di Ezio Greggio che riassume bene il paradosso scoperchiato dal Pd sul blog di Beppe Grillo, che di Beppe Grillo non è. O almeno questo è quello che sostiene il fondatore del M5s che così si è difeso da una querela intentata dai democratici per un post diffamatorio comparso sul sito Beppegrillo.it.

“Il pezzo oggetto della querela del Pd era un post non firmato, perciò non direttamente riconducibile al sottoscritto. Nessuno scandalo. Se non il rosicamento del Pd per aver per il momento perso la causa” afferma Grillo, sempre dal blog ma in post che porta la sua firma.

“Nessuna diffamazione. Semplice informazione libera in rete. Maalox?” ironizza il comico genovese con un’altra citazione, questa volta autoriferita, che rimanda al mal di stomaco per la sconfitta del M5s alle europee del 2014 (“Intanto io mi prendo un Maalox, non si sa mai” disse).

E di Maalox pare ci sia bisogno anche a Genova, la città di Beppe Grillo, dove le comunarie per l’indicazione dell’aspirante sindaco M5s ha fatto emergere come vincente una candidata non proprio amata dalla cerchia dei 5 Stelle vicini alla consigliera regionale Alice Salvatore e al leader pentastellato.

“Vorrei chiedere a tutti di deporre le armi e far girare il calumet della pace: basta battibecchi su passato e trapassato, guardiamo avanti” dice la neocandidata Marika Cassimatis che ha superato per 24 preferenze (362 contro 338) il professore d’orchestra Luca Pirondini, che molti davano come il favorito. Quest’ultimo l’aveva definita “un’alleata dei voltagabbana che hanno usato il movimento per darsi visibilità e creare altre liste”.

Ma oggi, subito dopo l’appello della vincitrice, Pirondini ha pure chiesto di rendere pubblici nomi e numeri dei votanti. “E’ evidente che chi sostiene altre liste non avrebbe nemmeno dovuto votare” dice riferendosi ai simpatizzanti della lista ‘Effetto Genova’, formata da quattro consiglieri comunali genovesi fuoriusciti dal M5S.

“Ieri si è chiusa, nel peggiore dei modi, la parabola politica di Alice Salvatore” contrattacca Francesco Battistini, consigliere regionale ligure fuoriuscito dal M5S che attacca anche il ‘Metodo Genova’ per la formazione della lista “studiato e preparato da lei (Salvatore) fin nei minimi dettagli per poter occupare, con il candidato e una lista blindata di fedelissimi, tutti i ruoli istituzionali di Genova”. Ora, continua, “la base, calpestata e disconosciuta, l’ha bocciata sonoramente con un messaggio inequivocabile”.

E’ evidente che a questo punto le divisioni mettono a rischio la riuscita elettorale del M5s a Genova che i vertici vedevano, dopo Roma, come nuova città simbolo da espugnare anche in vista del governo nazionale.

Il Pd, che pure fatica a trovare a Genova un candidato unitario per tutto il centrosinistra, può tirare un sospiro di sollievo. Per ora lo scontro rimbalza su questioni giudiziarie nazionali: quelle sul blog (Grillo dice che il Pd ha perso la causa e il tesoriere dem Bonifazi lo smentisce) e quelle sulla Consip. Con reciproche accuse: Di Maio sostiene che il caso blog serve a coprire “in malo modo” l’affair Consip e il renziano Carbone replica, “non sa più su quale specchio arrampicarsi”.

(di Francesca Chiri/ANSA)

Ultima ora

05:09Terremoto Ischia: estratto vivo bimbo sette mesi

(ANSA) - ISCHIA (NAPOLI), 22 AGO - E' stato estratto vivo il neonato di sette mesi rimasto intrappolato sotto le macerie di una casa crollata a Casamicciola, ad Ischia, in seguito al terremoto. Lunghissimo applauso dei soccorritori che dicono 'sta benissimo'. La mamma è corsa sulle macerie per andargli incontro. Ora si scava per estrarre i suoi fratellini.

04:06Terremoto Ischia: ultimo bilancio, due donne le vittime

(ANSA) - ISCHIA (NAPOLI), 22 AGO - Al momento sale a due morti, quattro persone tratte in salvo e tre bimbi ancora sotto le macerie il bilancio del terremoto che ieri sera ha colpito il comune di Casamicciola, sull'isola di Ischia. Poco dopo mezzanotte un uomo ed una donna sono stati estratti vivi dalle macerie, poi è stata salvata un'anziana risultata ferita. Poco fa, tratto in salvo anche il papà dei bimbi che sono ancora sotto le macerie.

01:33Barcellona: a Ciampino bare italiani avvolte da tricolore

(ANSA) - CIAMPINO, 22 AGO - I feretri di Luca Russo e Bruno Gulotta, vittime dell'attentato di Barcellona, sono sbarcati all'aeroporto militare di Ciampino avvolti dal tricolore. dal Boeing dell'Aeronautica sono scesi prima 13 familiari che hanno viaggiato con le salme dei propri congiunti, accompagnati dal sottosegretario agli Esteri, Vincenzo Amendola, e dal Capo dell'Unità di crisi della Farnesina, Stefano Verrecchia, assieme ad alcuni funzionari del ministero degli Esteri che hanno seguito tutte le fasi del rientro delle due salme in Italia. I due carri funebri si sono poi stati benedetti dal cappellano militare, don Salvo Nicotra. Quindi si è avvicinato il capo dello Stato, Sergio Mattarella, rimanendo in piedi a qualche metro di distanza in raccoglimento. In un clima di profondo ma composto dolore, è stata la volta, a turno, dei familiari di Russo e Gulotta. Alcuni si sono avvicinati ai feretri e li hanno accarezzati. I carri funebri hanno poi lasciato lo scalo per il policlinico Gemelli per lo svolgimento dell'autopsia.

01:19Terremoto a Ischia: Ingv, 4.0 nuova stima magnitudo

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - Al momento il valore di 4.0 è la stima più attendibile della magnitudo terremoto avvenuto a Ischia. Il valore è riportato sul sito dell'Ingv e si riferisce alla magnitudo calcolata sulla base della durata dell'evento (MD). Il precedente valore di 3.6 si riferiva invece alla magnitudo locale (ML). I sismologi del Centro Nazionale Terremoti dell'Ingv sono al lavoro per calcolare il valore definitivo. Il primo valore della magnitudo, pari a 3.6, è stato calcolato in modo automatico, come sempre quando si verifica un terremoto. Il nuovo valore di 4.0 si è basato sui dati rilevati dalla rete simica dell'Osservatorio Vesuviano dell'Ingv, che ha quattro stazioni a Ischia. Il valore definitivo della magnitudo, chiamato magnitudo momento, viene calcolato dai ricercatori e si basa sulla stima del momento sismico, ossia su una durata più ampia del sismogramma. Insieme alla nuova stima, la rete sismica dell'Osservatorio Vesuviano ha permesso di ricalcolare la profondità dell'evento da dieci a cinque chilometri.

01:09Terremoto Ischia: 25 feriti, tre dispersi, un morto

(ANSA) - NAPOLI, 22 AGO - Venticinque feriti (dei quali due in pericolo di vita), tre persone disperse, una donna deceduta: è l'ultimo bilancio delle conseguenze del terremoto registrato poco prima delle 21 nell'isola di Ischia secondo quanto riferiscono fonti del Comando provinciale dei carabinieri.

00:46Terremoto Ischia: Napoli ‘vicini a famiglie colpite’

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - ''Vicini alle famiglie colpite dal terremoto: Ischia''. Con un breve tweet che termina con un cuore azzurro sul suo profilo social, il Napoli, impegnato domani nel ritorno del preliminare di Champions League a Nizza, dimostra la sua vicinanza alla popolazione di Ischia colpita dal terremoto.

00:21Trump e Melania ammirano eclissi, lui sbircia senza occhiali

(ANSA) - WASHINGTON, 21 AGO - Anche Donald Trump e Melania hanno osservato l'eclissi di sole in Usa: il presidente e la first lady l'hanno ammirata dal Truman Balcony della Casa Bianca. Ma il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha sbirciato per qualche secondo il sole durante l'eclissi senza occhiali protettivi, contravvenendo così ai consigli ripetuti da più parti di proteggere accuratamente gli occhi.

Archivio Ultima ora