Globofran enseña 5 cosas que necesitas saber para iniciar un negocio o vivir legalmente en los EEUU

Pubblicato il 20 marzo 2017 da redazione

CARACAS.- Los expertos en franquicias e inversiones en EE.UU, Globofran, trae su nuevo seminario: “5 cosas que necesitas saber para iniciar un negocio o vivir legalmente en los EEUU”, el cual aborda temas de interés para quienes desean emigrar. El seminario a dictarse el próximo martes 21 de marzo a las 9:30 am en el Hotel Tamanaco Intercontinental de Caracas, responderá las interrogantes planteadas entorno a las oportunidades de emprendimiento e inversión en ese país.

El seminario va dirigido a los profesionales, comerciantes, empresarios, y emprendedores que quieran invertir en un negocio seguro en los Estados Unidos, que le permita generar ingresos en dólares y al mismo tiempo sea una opción legal para migrar y vivir con su familia.

Los conferencistas tratarán diversos temas y contestarán las principales interrogantes y necesidades de los participantes, como: ¿Qué montos de inversión se necesitan para emprender con éxito?, ¿Cómo seleccionar el negocio para el desarrollo económico?, ¿Cuáles son los beneficios y límites migratorios del grupo familiar: green card, visa acompañante, salud, seguro, colegios, universidad?, ¿Cuánto debe ser el presupuesto familiar para emigrar seguro y tranquilo?, ¿Cuál visa americana se adapta a tu perfil? O cualquier pregunta que surja al momento.

El seminario permitirá a los participantes con planes de emigrar, ahorrar tiempo y dinero al minimizar la incertidumbre y los riesgos ante el cambio. Quienes estén interesados pueden adquirir las entradas a través del

Website http://www.globofran.com/ o en las taquillas de Ticketmundo.

Globofran es una empresa de servicios especializada en la oferta de inversiones migratorias en los EEUU para el mercado latinoamericano que cuenta con un amplio portafolio de inversión, con más de 400 franquicias en 20 sectores económicos diferentes. Su portafolio de productos está estructurado sobre dos categorías de inversiones: migratorias y resguardo de capital, pero desde el país de residencia.
Ofrece el respaldo de una red de aliados estratégicos, abogados migratorios, inmobiliarias comerciales, empresas de mudanzas, contadores, entre otros, para acompañarlos y guiarlos a lo largo del proceso de inversión y migración de EEUU.

Globofran ofrece diferentes opciones que se ajustan a las necesidades de la persona o grupo familiar que emigra y se enfoca en buscar las mayores probabilidades de éxito, para que sus clientes puedan mejorar su calidad de vida y facilitar el proceso que su núcleo familiar ha emprendido. http://www.globofran.com.

Ultima ora

21:45Meredith, niente risarcimento a Sollecito

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - Raffaele Sollecito non avrà alcun risarcimento per i quattro anni di custodia cautelare trascorsi in carcere quando era accusato, insieme ad Amanda Knox, dell'omicidio di Meredith Kercher, la studentessa inglese uccisa a Perugia nel 2007. Lo ha deciso la Cassazione che ha respinto il reclamo di Sollecito per avere 500 mila euro di risarcimento per quella che a suo dire è stata una "ingiusta detenzione". Sollecito è stato definitivamente assolto dalla Cassazione, insieme ad Amanda Knox, per il delitto al quale si è sempre proclamato estraneo. Per lui il no al risarcimento è una decisione "inspiegabile". "Sto subendo ancora - ha detto - le conseguenze degli anni passati in carcere da innocente". "Il risarcimento che è stato negato a Raffaele poteva e doveva essere il giusto ristoro per l'ingiusta detenzione subita. Ma questo non scalfisce in alcun modo la sua innocenza", il commento del suo difensore, l'avvocato Giulia Bongiorno. "Ricorreremo alla Corte europea - ha aggiunto - e non ci fermeremo".

21:13Libia: rapiti funzionari dell’Onu, poi rilasciati

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - Funzionari dell'Onu sono stati rapiti, e poi rilasciati, dopo che il loro convoglio è stato attaccato da uomini armati vicino a Zawiyah, a circa 50 chilometri a ovest di Tripoli. Secondo i media internazionali i rapitori farebbero parte di un gruppo locale affiliato ad Al Qaida. A bordo dei mezzi Onu viaggiavano un americano, due svedesi, due giordani, un team di sicurezza romeno e alcuni libici.

21:11Maltempo flagella Centro Nord, allerta in diverse regioni

(ANSA) - TORINO, 28 GIU - Nubifragi, trombe d'aria, esondazioni e allagamenti. E' allerta meteo sulle regioni del Centro Nord, a causa della perturbazione di origine atlantica che sta dividendo in due il Paese, uno scarto termico di venti gradi tra la Valle d'Aosta e la Sicilia. Con il sole e l'afa regine al Sud, Piemonte, Liguria, Lombardia e Veneto riaprono l'ombrello e contano i danni dei violenti acquazzoni, tra alberi sradicati e tetti scoperchiati, mentre Emilia-Romagna e Toscana fanno i conti soprattutto col forte vento e il mare mosso. Il Dipartimento della Protezione civile, d'intesa con le Regioni coinvolte, ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse.

20:54Rifiuti: A Ercolano corteo e mascherine contro roghi tossici

(ANSA) - ERCOLANO (NAPOLI), 28 GIU - Un corteo per dire stop allo sversamento illegale dei rifiuti e ai roghi tossici si è svolto, questa sera, lungo le strade di Ercolano (Napoli). A promuoverlo i volontari dell'associazione "Salute Ambiente Vesuvio" che, a seguito degli ultimi roghi nell'area delle cave in contrada Castelluccio nel cuore del Parco Nazionale del Vesuvio, hanno chiesto interventi celeri alle istituzioni contro chi inquina e deturpa il territorio. Alla testa del corteo, partito da piazza Trieste, i giovani delle parrocchie con lo striscione 'Il Vesuvio non è una discarica', a seguire le Mamme Vulcaniche, i sacerdoti del decanato, le scuole, il mondo del volontariato e comuni cittadini che hanno indossato mascherine "perché in alcune ore non si può respirare a causa dei fumi". (ANSA).

20:51Interrotta per 100′ circolazione treni per albero caduto

(ANSA) - PERUGIA, 28 GIU - Interrotta per circa un'ora e tre quarti a causa di un albero caduto a causa del forte vento la linea ferroviaria tra Ellera e Magione, sulla tratta Firenze-Foligno. Personale di Rfi è subito intervenuto e ha rimosso il tronco permettendo ai treni di tornare a circolare. Al momento della caduta della pianta non c'erano convogli lungo il percorso. Le ferrovie hanno quindi attivato un servizio navetta su bus tra Ellera e Magione fino al momento della riapertura.

20:48Libia: fonti libiche, rilasciati i funzionari Onu rapiti

(ANSA) - TRIPOLI, 28 GIU - I funzionari dell'Onu rapiti oggi in Libia vicino a Tripoli dopo un attacco da parte di uomini armati al loro convoglio sarebbero già stati rilasciati. Lo si apprende da fonti locali secondo le quali a bordo dei mezzi Onu viaggiavano un americano, due svedesi, due giordani, un team di sicurezza romeno e alcuni libici.

20:42Libia:agenzia Mena,’attacco Al Qaida, rapiti funzionari Onu’

(ANSA) - TRIPOLI, 28 GIU - Funzionari dell'Onu sono stati rapiti dopo che il loro convoglio è stato attaccato da uomini armati vicino a Zawiyah, a circa 50 chilometri a ovest di Tripoli. Non si hanno al momento notizie sulla sorte dei sette dipendenti dell'Unsmil, la missione delle Nazioni Unite in Libia. Lo riferisce l'agenzia egiziana Mena. La stessa agenzia cita Sky News secondo la quale i rapitori farebbero parte di un gruppo locale affiliato ad Al Qaida.

Archivio Ultima ora