La programmazione di Rai Italia dal 26 Marzo al 2 Aprile

Pubblicato il 24 marzo 2017 da redazione

Mario Giro, Vice Ministro agli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale con Benedetta Rinaldi

Per contattare Rai Italia scrivete a: rai.italia@rai.it

COMMUNITY – L’ALTRA ITALIA (Quotidiano)

Conducono Benedetta Rinaldi e Alessio Aversa.
Il programma dedicato alle comunità italiane all’estero: attività, eventi, storie individuali e familiari. I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E poi lo spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia… e lo spazio dedicato alla lingua italiana in collaborazione con la Società Dante Alighieri.

• Lunedì 27 Marzo

Ospiti: il Generale di Brigata Angelo Michele Ristuccia, comandante del contingente italiano in Iraq, impegnato nella difficile lotta contro l’Isis insieme a una coalizione internazionale, insieme a Laura Aprati, giornalista che ha documentato con i suoi servizi l’attività del contingente italiano nel Kurdistan Iracheno; il giovane scrittore di teatro per bambini Paolo Di Paolo, due volte finalista al Premio Strega, finalista al Premio Calvino, al Premio Campiello Giovani, vincitore di numerosi altri premi e docente alla Scuola Holden di Torino.
Storie dal mondo.
A Sendai, in Giappone, per conoscere Davide Bitti, un italiano che ha documentato lo Tsunami del 2011 e nel suo blog racconta il Giappone con un punto di vista italiano.
Da Miami, la storia di Mark Federighi, un ex agente immobiliare che ha scelto di cambiare vita e diventare fotografo.
Infocommunity: Umberto Mucci, direttore di We the Italians, per conoscere chi furono i primi italiani ad arrivare nella zona del delta del fiume Mississippi.

• Martedì 28 Marzo
Ospiti: il professor Pino Boero, docente di Letteratura per l’infanzia e pedagogia della lettura all’Università di Genova, per ricordare il simbolo della letteratura per l’infanzia Gianni Rodari, scrittore di libri e storie per bambini; Francesco Gui, professore ordinario dell’Università La Sapienza di Roma e membro del Movimento Federalista Europeo per discutere degli Stati Uniti d’Europa.
Storie dal mondo.
A Cochabamba, in Bolivia dove il marchigiano Jody Vagnoni vive e fa l’artista di strada, realizzando cappelli per giocolieri.
Da Atene, culla della civiltà del Vecchio Continente, il servizio sulla Scuola Italiana di Archeologia.
Infocommunity: Michele Cecchini, docente di materie letterarie all’Università di Livorno, per raccontare la storia del protagonista del suo secondo libro “Per il bene che ti voglio”.

• Mercoledì 29 Marzo

Ospiti: Carla Severini, docente di Scienze e Tecnologie alimentari all’Università di Foggia, per parlare dei cosiddetti “alimenti personalizzati” ottenuti mediante l’uso di una stampante 3D; Giorgia Fumanti, una delle pochissime cantanti capaci di unire il classico al pop (“Crossover”), si esibisce con “Grand amour”, il brano che ha vinto Sanremo nel 2015.
Storie dal mondo.
A Toronto, dove la Camera di Commercio dell’Ontario ha premiato, nel corso di una cena di gala, tutti coloro che hanno saputo valorizzare i prodotti italiani.
A Buenos Aires, per conoscere Francesca Del Buono, una ballerina di tango che è andata a sfidare i più grandi campioni di questo particolare tipo di danza.
Infocommunity: Corrado Maria Daclon, Segretario generale della Fondazione Italia-USA, che ha come finalità la promozione dell’amicizia tra l’Italia e gli Stati Uniti.

• Giovedì 30 Marzo
Ospiti: Mario Giro, Vice Ministro agli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, per parlare degli italiani che hanno scelto di vivere nel Sud America; Fabrizio Rufo, docente di Bioetica alla Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali dell’Università La Sapienza e uno dei quattro curatori della mostra in corso al Palazzo delle Esposizioni di Roma dal titolo “DNA. Il grande libro della vita da Mendel alla genomica”.
Storie dal mondo.
In Canada, dove si registra un vero boom per le importazioni di vino italiano, in particolare per le etichette della fascia di prezzo medio-alta.
A Città del Messico, per incontrare Gabriella Di Tullio, trasferitasi da Milano, per assecondare la sua voglia di cambiare e imparare nuove cose.

• Venerdì 31 Marzo
Ospiti: Luca Fortunato, volontario dell’associazione Comunità Papa Giovanni XXIII che gestisce la “Capanna di Betlemme” di Chieti, una della tante strutture di accoglienza create dall’associazione; Umberto Martuscelli, giornalista esperto di equitazione, per celebrare gli storici campioni di equitazione italiana, gli indimenticati fratelli D’Inzeo, eroi di tanti Giochi Olimpici; la cantante Valeria Farinacci, protagonista tra i giovani del Festival di Sanremo, si esibisce con il brano “Insieme”.
Storie dal mondo.
In Sudafrica, dove l’imprenditore Carmine Angelucci in 52 anni ha posato 12mila chilometri di fili elettrici, contribuendo in modo concreto allo sviluppo del Paese.
Dalla Colombia, la storia di un italiano che ha saputo domare le onde del mare fino a diventare campione mondiale di Kitesurf.

Tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. Tutta la settimana con la dottoressa Claudia Ballanti.

La cantante Valeria Farinacci con i conduttori di Comunity

Per contattare la redazione scrivete a: community.italia@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h17.45
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h18.45
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h18.45

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h15.30
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h18.30

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h17.45


CINEMA ITALIA (Film)

Cicli, rassegne tematiche, appuntamenti che segnano la memoria e le ricorrenze del cinema italiano, scelti per il suo pubblico e presentati da un nuovo volto di Rai Italia, il giornalista e critico Alberto Farina.
Film di prima visione o grandi classici del cinema italiano, da vedere e rivedere, che permetteranno di ripercorrere la storia dell’Italia, riflettere sul presente, divertirsi, emozionarsi, scoprire grandi storie, bravissimi attori, grandi registi del cinema italiano.

SMETTO QUANDO VOGLIO

Commedia (2013)
Film rivelazione, campione di incassi, tanto che in Italia è appena uscito nelle sale il seguito, “Smetto quando voglio – Masterclass”, che è stato girato in contemporanea con il terzo, “Smetto quando voglio – Ad Honorem”, così da formare una trilogia.
Regia Sydney Sibilia
Cast Edoardo Leo, Valeria Solarino, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero de Rienzo

Trama
Pietro Zinni (Edoardo Leo) ha trentasette anni, fa il ricercatore ed è un genio. Ma questo non è sufficiente. Arrivano i tagli all’università e viene licenziato. Cosa può fare per sopravvivere un nerd che nella vita ha sempre e solo studiato? L’idea è drammaticamente semplice: mettere insieme una banda criminale come non se ne sono mai viste. Recluta i migliori tra i suoi ex colleghi, che nonostante le competenze vivono ormai tutti ai margini della società, facendo chi il benzinaio, chi il lavapiatti, chi il giocatore di poker. Macroeconomia, Neurobiologia, Antropologia, Lettere Classiche e Archeologia si riveleranno perfette per scalare la piramide malavitosa. Il successo è immediato e deflagrante, arrivano finalmente i soldi, il potere, le donne e il successo. Il problema sarà gestirli…

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK/TORONTO Mercoledì 29 Marzo h19.30
BUENOS AIRES Mercoledì 29 Marzo h20.30
SAN PAOLO Mercoledì 29 Marzo h20.30

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH Giovedì 30 Marzo h17.00
SYDNEY Giovedì 30 Marzo h20.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Mercoledì 29 Marzo h20.30

ITALIAN BEAUTY (Magazine)

Quotidiano di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni: un appuntamento quotidiano con Arte, Territorio e Made in Italy per conoscere e approfondire i grandi capolavori artistici, le meraviglie paesaggistiche, i marchi di eccellenza che fanno dell’Italia una delle mete più desiderate del mondo.
Un viaggio tra panorami, cibi, oggetti, storia e architettura unici e irripetibili, per scoprire e riscoprire percorsi e sapori del bel paese.

• Lunedì 27 Marzo
Arte. L’attore e drammaturgo Marco Baliani esplora il tema della maternità nell’arte, attraverso una scelta di opere che, partendo dal sacro e da epoche più remote, giunge a raccontare l’intimo rapporto madre figlio in opere più recenti. Dalla Madonna del parto di Piero della Francesca ai pittori contemporanei, passando per capolavori come la Madonna del latte di Andrea Pisano, Maternità di Gino Severini e Materia di Umberto Boccioni.
Territorio. Si va ancora nel bellissimo arcipelago del Golfo di Napoli. Dopo Ischia e Capri è la volta di Procida, la più piccola delle Isole Partenopee, terra di pescatori e agricoltori. Un’isola che ha saputo affascinare scrittori e registi, come Massimo Troisi che proprio a Procida concluse le riprese del film Il postino, il suo ultimo capolavoro.
A Made in Italy si parla dello stile di vita dei giovani che escono dalla casa dei genitori e, tra studio e lavoro, devono sbrigarsela da soli ai fornelli. Tinto, conduttore ed esperto enogastronomico ci mostra cos’hanno nei loro frigoriferi Janaira e Francesco e come se lo procurano. Per loro la ricerca degli ingredienti giusti sarà presso lo storico mercato di Piazza Alessandria a Roma.

• Martedì 28 Marzo
Arte. Continua il viaggio di Marco Baliani con approfondimenti sul tema del rosso. Un colore che affonda le proprie origini trentamila anni prima di Cristo. Nell’arte Paleolitica lo si otteneva dalla terra ocra. Nella Roma imperiale si usava la sostanza colorante di un mollusco presente nel Mediterraneo, il murice. Nel Medioevo si ripiegò su un colorante ottenuto da cocciniglie essiccate. Dagli antichi ai giorni nostri, dal rosso pompeiano di “Flagellazione e danzatrice” al “Grande rosso” di Alberto Burri, passando per altri capolavori tra cui “Concetto spaziale” di Lucio Fontana e “Comizio” di Giulio Turcato. Dietro al rosso nell’arte, si cela un vasto universo simbolico che va dal peccato alla potenza, dalla religione alla guerra, fino alle passioni nell’intimo.
Territorio. Puglia, la regione più bella del mondo, così l’ha definita la prestigiosa rivista National Geographic, inserendola tra le mete imperdibili per il turismo internazionale. E in Puglia c’è un triangolo di terra, racchiuso tra Taranto, Bari e Lecce, che conserva intatti i tratti arcaici di questa antichissima regione. E’ il territorio delle Murge, un mondo di pietra disseminato di grotte, cripte, antri e spettacolari architetture ipogee.
Il Made in Italy nell’alimentazione degli studenti italiani. Spesso fuori sede per gli studi universitari, i giovani devono imparare a fare una buona spesa e cucinare. Tinto, esperto enogastronomico, entra in casa, analizza il frigo e si fa aiutare dal tutor di turno per insegnare un salutare stile alimentare.

• Mercoledì 29 Marzo
Arte. Venere. Sinonimo di bellezza femminile assoluta, le sue rappresentazioni sono sempre state ricche di sensualità. Marco Baliani mostrerà la Venere esquilina del I secolo a.C., una statua di oltre un metro e mezzo in marmo di Paros, in cui la dea dell’amore è ritratta completamente nuda con le dita sulla testa, a indicare come la donna si stia sistemando i capelli prima di immergersi nell’acqua. Un’immagine che comunica la voglia di raccontare la vita anche attraverso le sue contraddizioni…
Territorio. Si continua a viaggiare nell’antica terra delle Murge, quel tratto di terra che occupa l’altopiano pugliese e si estende fino alla penisola salentina. Un inestimabile patrimonio di cultura, storia e religiosità. Straordinari reperti archeologici sono testimonianza di una cultura millenaria, segnata da uno strettissimo rapporto tra sacro, magia e vita quotidiana.
Made in Italy e la vita quotidiana della studentessa fuori sede Stefania, friulana andata a vivere da sola a Roma e non abituata a prepararsi da mangiare. Stefania, che studia psicologia e sogna di fare l’attrice, vuole imparare a cucinare. Riusciranno Tinto e il tutor Lucio a mettere ordine nel suo stile alimentare e a insegnarle a fare la spesa? Giudice dell’impresa, nel pranzo finale, sarà la mamma!

• Giovedì 30 Marzo

Arte e il corpo dell’eroe. Marco Baliani è a Paduli, provincia di Benevento, per visitare lo studio-museo del grande artista Mimmo Paladino, uno dei maggiori rappresentanti della Transavanguardia. Figure umane appena sbozzate, cavalli stilizzati che spuntano da montagne di sale, profili che sembrano dipinti da sempre. In questo modo, l’artista campano, trasfigura il mondo reale e lo traduce in forme e colori densi di riferimenti al mito. Immagini piene di suggestioni arcaiche, mediterranee, oniriche che hanno al centro il tema della “memoria” e del “frammento”. Le sue statue e i suoi dipinti sono icone, maschere antiche, simboli geometrici, quasi un alfabeto di forme che si inseguono in maniera ciclica in un continuo rifarsi alle epopee passate.
Territorio. Si va nelle Prealpi bresciane, tra il Monte Altissimo e il Lago di Garda. La Val di Gresta, conosciuta anche come la Valle degli Orti. Una zona disseminata di malghe, cascine e piccole baite, la cui bellezza va assaporata nello scorrere delle stagioni. Magnifica in inverno, con l’imponente Monte Altissimo, incantevole allo sciogliersi delle nevi.
Il Made in Italy nella cucina dei giovani. Lasciano le loro città per andare all’università, convivono con i coetanei e devono dire addio alla cucina familiare. Cosa portano con loro? Cosa mettono nel frigo? Quali sono le loro abitudini alimentari?


• Venerdì 31 Marzo

Arte. L’attore e drammaturgo Marco Baliani parla della città, un luogo che nel corso del tempo è stato interpreto in molti modi, seguendo spesso gli input delle tendenze artistiche prevalenti. Dal sogno rinascimentale di un luogo ideale, alle suggestioni contemporanee di Mario Mafai, da Raffaello a De Nittis.
Territorio. Ancora Val di Gresta, una valle di origine glaciale situata nel cuore delle Prealpi bresciane e considerata l’orto biologico del Trentino. Un’area dove coltivatori e allevatori hanno scelto di sfruttare il territorio nel rispetto dell’equilibrio ambientale, dove le tradizioni contadine convivono con le innovative tecniche di coltura biologica e biodinamica.
A Made in Italy continua l’avventura culinaria di Marco, studente di Giurisprudenza arrivato a Roma da Palermo, alle prese con la spesa per preparare un piatto siciliano doc: la pasta con pomodorini pachino e capperi di Pantelleria. Con l’aiuto della sua tutor Chiara hanno comprato tutto l’occorrente e sono pronti a cimentarsi ai fornelli.

Per contattare la redazione scrivete a: italianbeauty@rai.it


Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h15.15
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h16.15
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h16.15

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h12.00
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h15.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h15.15

CRISTIANITA’ (Programma religioso)

Ogni domenica, suor Myriam Castelli – ideatrice, autrice e conduttrice da 19 anni – propone temi di interesse ecclesiale e gli appuntamenti del Papa in Vaticano. Cristianità è uno dei “notiziari vaticani” più attenti e più seguiti all’estero, arricchito dal contributo fondamentale di tanti ospiti in studio: Cardinali e alti Prelati, riconosciuti studiosi della grande diaspora italiana, insieme a una vasta gamma di esperti, artisti, professionisti, laici e missionari che vivono “on the road”. Un parterre di italiani che si confrontano con i contenuti della fede e i commenti culturali della modernità. Interviste, servizi e collegamenti in diretta via skype con i telespettatori dei cinque continenti.
In ogni puntata, voci, immagini, testimonianze di vita di tutte le generazioni, con le immagini delle feste organizzate dagli italiani in tanti Paesi del mondo dove è presente un’italianità laboriosa, attaccata alla propria terra d’origine e soprattutto alla cultura cristiana.

La visita di Papa Francesco alla città di Milano. Le tappe principali della giornata milanese del Papa: l’incontro con i detenuti del carcere San Vittore, la Messa nell’area dell’ex ippodromo di Monza e l’incontro con i ragazzi allo stadio S. Siro. E ancora: il significato della festa dell’Annunciazione in tempi segnati dallo sviluppo scientifico e culturale, le testimonianze di giovani italiani in Australia in cerca di lavoro e di una sistemazione, il prossimo viaggio di Papa Francesco nella cittadina emiliana di Carpi.

Dopo la S. Messa che si celebra nella Cattedrale di San Rufino, in Assisi, provincia di Perugia, l’Angelus del Papa ai fedeli radunati in Piazza San Pietro.

Tra gli ospiti: Mons. Giuseppe Magrin, Canonico della Basilica di San Pietro; Gilard Cesconeto Gava, italo-brasiliano; Silvia Guidi, giornalista de “L’Osservatore Romano”.

Per contattare la redazione scrivete a: cristianita@rai.it


Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 26 Marzo h04.15
BUENOS AIRES Domenica 26 Marzo h05.15
SAN PAOLO Domenica 26 Marzo h05.15

Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Domenica 26 Marzo h16.15
SYDNEY Domenica 26 Marzo h19.15

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 26 Marzo h10.15

LO SPORT SU RAI ITALIA

Serie A

► SASSUOLO – LAZIO

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 1 Aprile h12.00
BUENOS AIRES Sabato 1 Aprile h13.00
SAN PAOLO Sabato 1 Aprile h13.00

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 2 Aprile h00.00
SYDNEY Domenica 2 Aprile h03.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 1 Aprile h18.00


► ROMA – EMPOLI

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 1 Aprile h14.45
BUENOS AIRES Sabato 1 Aprile h15.45
SAN PAOLO Sabato 1 Aprile h15.45

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 2 Aprile h02.45
SYDNEY Domenica 2 Aprile h05.45

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 1 Aprile h20.45

Serie B

► SPAL – FROSINONE
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 26 Marzo h09.00
BUENOS AIRES Domenica 26 Marzo h10.00
SAN PAOLO Domenica 26 Marzo h10.00

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 26 Marzo h21.00
SYDNEY Lunedì 27 Marzo h00.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 26 Marzo h15.00

Torneo giovanile di calcio VIAREGGIO 2017 – finale

► FINALE
Rai Italia 1 (Americhe) – IN DIRETTA
NEW YORK / TORONTO Mercoledì 29 Marzo h10.00
BUENOS AIRES Mercoledì 29 Marzo h11.00
SAN PAOLO Mercoledì 29 Marzo h11.00

Rai Italia 2 (Australia) – IN DIFFERITA
PECHINO/PERTH Mercoledì 29 Marzo h22.45
SYDNEY Giovedì 30 Marzo h01.45

Rai Italia 3 (Africa) – IN DIRETTA
JOHANNESBURG Mercoledì 29 Marzo h16.00

Ultima ora

11:00Seul, massima pressione contro provocazioni Pyongyang

(ANSA) - PECHINO, 25 APR - Usa, Corea del Sud e Giappone hanno concordato sulla necessità di "massimizzare la pressione" su Pyongyang per prevenire ulteriori provocazioni, nell'ambito delle ipotesi di un nuovo test nucleare o di un lancio di missile nel giorno dell'85/mo anniversario della fondazione delle Forze armate (Kpa). Lo ha annunciato Kim Hong-kyun, inviato speciale sudcoreano sulle vicende del Nord, dopo l'incontro avuto a Tokyo con le altre due controparti. Alla Cina, in quest'ambito, viene dato molto peso e capacità di manovra. "Abbiamo concordato di massimizzare la pressione sulla Corea del Nord con l'imposizione di misure punitive che siano insostenibili se Pyongyang continua con altre provocazioni nonostante i nostri avvertimenti", ha rilevato Kim, secondo cui il ruolo di Cina e Russia è cruciale per l'effettivo pressing nel percorso verso la denuclearizzazione della penisola.

10:57Sale su tetto treno, 18enne muore folgorato

(ANSA) - LIVORNO, 25 APR - Un diciottenne è morto la notte scorsa a Livorno dopo essere rimasto folgorato dalla linea elettrica sovrastante un locomotore, dopo essere salito sul tetto del treno in sosta. Tutto è accaduto intorno alle 2 nella zona della stazione della città toscana, in via Masi, sul retro dello scalo. Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, intervenuti sul posto, la vittima era in compagnia di un altro ragazzo, un 17enne, che si è salvato. Sul posto, insieme ai vigili del fuoco, intervenuti i sanitari inviati dal 118, carabinieri, polizia e medico legale. L'intervento dei vigili si è concluso intorno alle 6.30 di questa mattina.

10:51Ivanka Trump a Berlino dopo invito Merkel

(ANSA) - ROMA, 25 APR - Ivanka Trump è oggi a Berlino per partecipare a un forum sul ruolo delle donne nel mondo del lavoro, organizzato nell'ambito del G20 a presidenza tedesca. Ad invitarla era stata la stessa cancelliera Angela Merkel durante la sua visita a Washington. E' il primo viaggio internazionale da quando il padre ha assunto la carica di presidente e lei è diventata uno dei suoi consiglieri. Lo stesso Donald Trump non ha ancora effettuato viaggi all'estero. Fitta la sua agenda: in mattinata visiterà l'ambasciata usa a Berlino dove incontrerà lo staff e le famiglie. Quindi la tavola rotonda alla quale, oltre a lei e alla Merkel, partecipano anche la regina Maxima d'Olanda e il direttore del Fondo Monetario Internazionale, Christine Lagarde. Ivanka visiterà anche la Siemens Technik Akademie e renderà omaggio al memoriale dell'Olocausto. In serata, infine, la serata di gala con Merkel.

10:46Raid aerei turchi contro postazioni curde in Siria e Iraq

(ANSA) - ANKARA, 25 APR - Aerei da guerra turca hanno effettuato raid contro sospette postazioni curde nel nord-est dell'Iraq e nella parte nordorientale della Siria, allo scopo di impedire ai militanti di contrabbandare combattenti e armi in Turchia. E' quanto ha reso noto l'esercito di Ankara precisando che le incursioni aeree sono avvenute poco prima dell'alba sulla montagna di Sinjar (Iraq) e in una regione montagnosa della Siria. Le operazioni, secondo un portavoce, sono state condotte per evitare infiltrazioni di ribelli curdi, armi, munizioni ed esplosivi in aree della Turchia. Non si hanno notizie al momento di eventuali vittime nei raid.

10:3050 euro al giorno ‘per lavorare tranquilli’, fermato da Cc

(ANSA) - ERCOLANO (NAPOLI), 25 APR - Con l'accusa di aver chiesto 50 euro al giorno al titolare di una paninoteca 'per lavorare in tranquillità', i carabinieri hanno sottoposto a fermo Ciro Scognamiglio, 34 anni, già noto alle forze dell'ordine. L'episodio è avvenuto a Ercolano (Napoli). L'uomo - secondo l'accusa - ha avvicinato il titolare del locale e presentandosi come 'emissario' del clan camorristico Ascione, aveva cercato di imporgli il pagamento di cinquanta euro al giorno. I carabinieri hanno visionato i filmati di videosorveglianza e sono riusciti ad individuare il 34enne a pochi metri di distanza. L'uomo è stato fermato con l'accusa di tentata estorsione aggravata da finalità mafiose. Ad Ercolano, ancora una volta, è stata determinante la collaborazione tra vittime, carabinieri, direzione distrettuale antimafia e associazione antiracket. Una collaborazione nota come 'modello Ercolano' che negli anni scorsi ha permesso di assestare duri colpi alla camorra e agli esattori del racket. (ANSA).

10:18Basket: playoff Nba, Warriors volano al secondo turno

(ANSA) - ROMA, 25 APR - Tre le partite giocate la notte scorsa per il primo turno dei playoff Nba e una ha dato un verdetto, peraltro scontato, con la quarta vittoria di Golden State su Portland. I Warriors si sono imposti 128-103 sui Trail Blazers, chiudendo la serie con un netto 4-0. A referto spicca sempre Curry, con 37 punti, mentre è stato positivo il ritorno in campo di Durant dopo due partite. Resta invece fuori causa coach Steve Kerr, che secondo fonti vicine alla squadra potrebbe perdere tutti i playoff a causa dei suoi problemi di salute. Molto più equilibrate le altre due sfide, che vedono Atlanta e Washington sul 2-2 dopo il successo degli Hawks per 111-101 in gara 4 e Toronto che va sul 3-2 su Milwaukee essendosi imposti 118-93 nel quinto confronto.

10:06Kenya: scontro tra bus e camion, almeno 27 morti

(ANSA) - NAIROBI, 25 APR - Almeno 27 persone sono morte nello scontro tra un autobus di linea e un camion avvenuto lungo la strada che collega Nairobi e il porto di Mombasa, in Kenya. In base a quanto ha riferito Leornard Kimaiyo, capo della polizia di Kambu, nella contea di Maukeni, il bus era diretto a Mombasa e il camion si trovava nella direzione opposta quando è avvenuto lo schianto, per cause ancora da accertare. Gli incidenti stradali uccidono circa 3mila persone all'anno in Kenya. Le morti sono aumentate negli ultimi anni nonostante il giro di vite imposto sulla guida in stato di ebbrezza, incluso multe più severe e l'alcol test nei posti blocco della polizia.

Archivio Ultima ora