Vittoria di misura contro Los Olivos, il CIV di Guayana mantiene la vetta

CARACAS – Un gol di Javier Caraballo in zona Cesarini regala i tre punti al Centro Italo Venezolano di Guayana nel Campionato Municipale della Asociación de Fútbol dello stato Bolivar. Gli azzurri hanno battuto (2-1) Los Olivos in una gara non idonea ai deboli di cuore. Le reti della squadra allenata da Luigi Longobardy portano la firma di Giancarlo Cenci (alla decima rete stagionale) e Javier Caraballo.

Il successo permette al CIV di Guayana ti tenersi saldamente in vetta con 23 punti, cinque in piú che la Curva che ha una gara in meno. Ma la vittoria ha permesso agli azzurri di allungare su una diretta avversaria: La Curva, addesso il distacco é di sette punti.

Prima del fischio d’inizio, la formazione italica ha reso omaggio a Arnolfo Sepúlvera, padre di Miguel terzino della squadra che é scomparso trágicamente la scorsa settimana, e durante tutta la gara ha indossato il lutto al braccio.

Per la decisiva gara, mister Longobardy ha schierato la sua formazione di lusso con Pedro Centeno in porta, Danilo Ordaz e Rafael Mujica sulle fasce, mentre Eduardo Rodríguez e Carlos Pérez sono stati i difensori centrali.
Il blocco di centro campo era formato da José Zambrano, Jeison Reyna, Rubén Bejarano e Carlos Muñoz. In attacco c’erano Edgar Rodríguez e Giancarlo Cenci.

Una vittoria emotiva che servirá come slancio per il rush finale del campionato. Nel prossimo gli azzurri sfideranno in trasferta il Castillito.

(Fioravante De Simone)