Lo scultore del Toro di Wall Street sfida Ny per la statua della ragazza

NEW YORK. – Lo scultore che ha creato la statua del famoso Toro di Wall Street, il ‘Charging Bull’, accusa la città di New York di aver violato i suoi diritti per aver permesso, senza il suo consenso, l’installazione della statua ‘Ragazza senza Paura’.

Lo riporta l’Associated Press citando il legale di dello scultore Arturo di Modica, nato in Italia e naturalizzato negli Stati Uniti. Di Modica ha installato il Toro davanti al New York Stock Exchange nel 1987. La statua è stata poi spostata in un parco pubblico circostante.

La statua è diventata il simbolo di Wall Street e un’attrazione turistica. Ma la sua popolarità è ora ‘minacciata’ dalla statua della ‘Ragazza senza Paura’, installata di fronte al Toro nella Giornata Mondiale delle donne, come simbolo delle battaglie femminili.