Alitalia: verso il referendum per approvare il verbale del preaccordo

L’ aeroporto di fiumicino, Avia. ANSA / TELENEWS

ROMA. – Al via il referendum sul ‘verbale di preaccordo’ raggiunto tra Alitalia e sindacati nella notte tra giovedì e venerdì della scorsa settimana. Le sigle sindacali si incontreranno per definire i dettagli della consultazione che dovrebbe partire da mercoledì 19 aprile per concludersi probabilmente lunedì 24 aprile. Da definire anche il quesito da sottoporre ai 12.500 dipendenti della compagnia.

La verifica dell’esito del referendum, dal quale dipende la firma dell’accordo per il salvataggio di Alitalia, è già stata fissata per il 26 aprile al ministero dello Sviluppo Economico. Il governo in questi giorni non ha nascosto la “forte preoccupazione” sull’esito del referendum, come ha detto il ministro dei Trasporti Graziano Delrio sottolineando che l’accordo “per noi era ed è prendere o lasciare”.

Con una eventuale vittoria del ‘no’, aveva chiarito anche il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, il rischio non è solo il commissariamento ma anche che tutti i costi, più di 1 miliardo di euro, finiscano sulle spalle dello Stato.

Condividi: