Coppa Libertadores: lo Zamora di Stifano punta sul fattore campo contro l’Iquique

Francesco Stifano
Francesco Stifano

CARACAS – Questa sera lo Zamora dell’italo-venezuelano Francesco Stifano ospiterá i cileni del Deportes Iquique, in una gara valevole per la terza giornata della gruppo 8 della Coppa Libertadores. In un match in cui sará vietato sbagliare, le due formazioni salteranno sul campo dell’Agustín Tovar con un solo obiettivo: portare a casa i tre punti.

Entrambe le squadre sono state battute nelle due gare precedenti disputate nella massima manifestazione continentale. Lo Zamora é stato superato da Gremio (0-2 in casa) e Guaraní (3-1 in Paraguay), mentre il Deportes Iquique non c’é l’ha fatta contro i paraguaiani (0-1 in Cile) e brasiliani (3-2).

“Siamo in un momento importante della stagione, la Coppa ti esige una sola cosa: o vinci, o vinci. La nostra mente è centrata su questo obiettivo. In casa cerchiamo sempre di vincere, essere solidi e sfruttare tutte le occasioni che ci capitano” ha dichiarato mister Stifano.

Questa sera lo Zamora sfiderá un’avversaria che sta vivendo un buon momento nel campionato cileno, l’Iquique é secondo in classifica con 19 punti a sole due lunghezze della capolista Colo-Colo.

“E’ una squadra, che si trova nei primi posti in classifica, non é una casualitá, però anche noi siamo in uno stato di forma eccellente. Io sono fiducioso che i miei ragazzi faranno un ottimo lavoro. Nelle gare precedenti abbiamo giocato bene, un calcio aguerrito, típico in questa competizione. Dobbiamo correggere alcuni errori, cercare di gestire certe situazioni di gioco ed avere una miglior concentrazione per portare a casa la vittoria” spiega l’allenatore di origine campana.

La doppia sfida con il Deportes Iquique (oggi a Barinas e il 25 in Cile), sará fondamentale per gli Stifano Boys: portare a casa il maggior numero di punti potrebbe aiutarli a tenere viva la possibilitá di approdare alla fase successiva.

“Da queste gare possiamo ottenere cose importanti, ma possiamo anche perderlo tutto. É un confronto fondamentale per cercare di qualificarci o nel peggiore dei casi approdare in Coppa Sudamericana”.

Fino ad oggi, la formazione di Barinas ha disputato 15 gare in Coppa Libertadores dove ha racimolato due vittorie, quattro pareggi e nove ko. Le uniche vittorie sono arrivate contro il Santa Fe (2-1) e Nacional de Asunción (2-0). Quella di stasera sará la prima sfida ufficiale tra Zamora e Deportes Iquique.

L’unica volta che i llaneros hanno ospitato una squadra cilena risale al 26 febbraio del 2015, allora furono battuti per 0-1 dal Palestino. Mentre il Deportes Iquique ha disputato 8 incontri nella Libertadores dove ha collezionato 1 pareggio e 7 sconfitte. L’unico punto conquistato é arrivato il 22 gennaio del 2013, allora pareggió 1-1 con il León.

Il direttore di gara designato per questa gara sará il peruviano Michael Espinosa, assistito dai suoi connazionali: Coty Carrera, Jorge Yupanqui e Miguel Santivañez.

Probabili formazioni

Zamora: Carlos Salazar; Ángel Faría, René Flores, Ezequiel Filippetto, Luis Ovalle; Luis Vargas, Luis Melo; Erickson Gallardo, Eduardo Sosa, César Martínez; Ricardo Clarke. All: Francesco Stifano.

Deportes Iquique: Brayan Cortés; Enzo Guerrero, Hernán Lopes, Mauricio Zenteno, Tomás Charles; Rafael Caroca, Misael Dávila; Felipe Reynero, Luis Bustamante, Diego Torres; Álvaro Ramos. All: Jaime Vera.

Stadio: Agustín Tovar “La Carolina”, Barinas. Fischio d’inizio: 20:00 (ora di Caracas)

(Fioravante de Simone)

Condividi: