Si lavora per rilancio Norcia e Castelluccio

(ANSA) – NORCIA (PERUGIA), 20 APR – Doppio progetto per rilanciare ristoranti, negozi e attività artigianali di Norcia e Castelluccio. La presentazione ai commercianti è avvenuta nel corso di una riunione nella città di San Benedetto, alla presenza anche dell’amministrazione comunale. I progetti hanno l’obiettivo comune di consentire la ripresa di quelle attività ancora ferme a causa dei danni subiti dal sisma. A Norcia sarà attuato il piano di Paolo Verducci, docente della facoltà di Ingegneria civile dell’Università di Perugia e prevede nove ristoranti in prossimità delle mura della città. I negozi, invece, saranno in viale della Stazione, mentre laboratori e attività produttive verranno dirottati nella zona industriale della città. Il progetto di delocalizzazione di ristoranti, negozi turistici e caseifici di Castelluccio è stato realizzato dall’architetto Francesco Cellini e prevede la costruzione di un complesso di strutture temporanee poco sotto il borgo, in grado di ospitare 24 esercizi commerciali.

Condividi: