Card. Bassetti, è emergenza aumento povertà

(ANSA) – PERUGIA, 20 APR – “C’è un’emergenza in Italia cui bisogna dare la massima attenzione, l’aumento dei poveri”: è quanto sottolinea il cardinale Gualtiero Bassetti sul Settimanale dell’Osservatore romano in occasione dell’ultimo rapporto Istat sulla povertà in Italia. Per l’arcivescovo di Perugia la situazione “più inquietante e più preoccupante” è il rischio di una “strisciante e subdola guerra tra poveri. Una sorta di perverso conflitto sociale tra chi occupa l’ultimo posto della società e tra chi ne sta addirittura fuori”. Nel suo intervento, il cardinale Bassetti ricorda che “secondo l’ultima pubblicazione dell’Istat sono più di otto milioni” i poveri. “E di questi – aggiunge -, ben quattro milioni e mezzo vivono in condizioni di indigenza assoluta. Queste cifre già di per sé drammatiche, tuttavia, non ci dicono tutto. Accanto a questi numeri preoccupanti bisogna aggiungere, infatti, le nuove forme di esclusione sociale che le statistiche non ci restituiscono appieno”.

Condividi: