Cabello esorta i lavoratori a commemorare il 1 Maggio

CARACAS – Diosdado Cabello, deputato e vicepresidente del “Partido Socialista Unico de Venezuela”, assicura che il “popolo lavoratore” sarà nuovamente in strada il 1mo maggio.
Durante il suo consueto programma televisivo “Con el Mazo Dando”, ha esortato che si faccia la “madre dei cortei” in tutta Caracas. Insiste che bisogna continuare a lavorare per la Patria perché la destra nazionale aiutata dall’impero americano vuole destabilizzare il paese.
– L’opposizione vuole riempire le strade di violenza per giustificare un intervento straniero che finirebbe con la rivoluzione bolivariana. Ma – ha aggiunto -, il governo Nsi manterrà saldo per consolidare la pace del popolo.