Calcio: Caracas ospiterá The Great Football Experience

CARACAS – In passato il Venezuela era noto come un paese esportatore di peloteros e giocatori di basket, ma nel XXI secolo con il boom della Vinotinto del calcio ha iniziato a mettere in mostra anche i suoi gioielli della palla a chiazze. Per questo motivo, dal 24 al 29 aprile la capitale venezuelana ospiterá “The Great Football Experience”.

L’iniziativa prevede lo sviluppo comunitario e la promozione del settore giovanile del calcio nella terra di Bolívar. Il progetto ha il supporto dell’Ambasciata Britannica di Caracas, il British Council Venezuela, Premier League e il West Bromwich Albion (squadra in cui gioca il venezuelano Salomón Rondón) e la Ong Deporte para el Desarrollo.

Durante questa manifestazione gli allenatori Adam Lea, Lee Meacham e Chloe Kate Harper daranno lezioni di calcio a 36 coach venezuelani tesserati dalla Federación Venezolana de Fútbol.

L’iniziativa partirá il prossimo 24 aprile con una riunione nella residenza dell’ambasciatore Britannico in Venezuela, poi ci saranno quattro giorni non stop di scuola di calcio. A calare il sipario della The Great Football Experience sará un torneo “Fútbol sin froneras” che si disputerá sabato 29 aprile sul campo dello stadio Olimpico di Caracas.