Moka o espresso, 3 tazzine di caffè al giorno difendono dal cancro alla prostata

Pubblicato il 26 aprile 2017 da ansa

ROMA. – Il caffè, meglio se non decaffeinato, potrebbe rappresentare un’arma in aiuto della ”prevenzione” del cancro alla prostata: da tre o più tazzine al giorno – presumibilmente meglio se preparate all’italiana, l’espresso o la classica moka – potrebbero ridurre di oltre il 50% il rischio di questo tumore.

E’ quanto emerso da una ricerca condotta da esperti dell’IRCCS Neuromed di Pozzilli in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità e l’IRCCS Istituto Dermopatico dell’Immacolata di Roma coinvolgendo circa 7.000 uomini, corredata, inoltre, da studi in laboratorio su cellule tumorali in provetta. Condotto da George Pounis di Neuromed, lo studio è stato pubblicato sulla rivista International Journal of Cancer.

Non è la prima volta che si parla di caffè come protettivo dai tumori: ad esempio uno studio della University of Southern California (USC) pubblicato sulla rivista Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention sostiene che la nera bevanda protegga dal cancro al colon. Diversi studi, tra cui anche uno italiano dell’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano, hanno inoltre dimostrato il ruolo protettivo del caffè contro il cancro del fegato.

In questo nuovo lavoro si è cercato di fare il punto sul potenziale ruolo del caffè contro il cancro della prostata, già in parte (ma mai in via definitiva e con risultati talvolta contraddittori) lasciato presagire da ricerche condotte in passato in Usa e Gb. Gli esperti italiani hanno studiato il consumo di caffè di circa settemila uomini residenti in Molise e partecipanti allo studio epidemiologico Moli-sani.

“Analizzando le abitudini relative al consumo di caffè – spiega Pounis – e i casi di cancro alla prostata registrati nel campione, abbiamo potuto evidenziare una netta riduzione di rischio, del 53%, in coloro che bevevano più di tre tazzine al giorno”.

Nella seconda parte dello studio i ricercatori hanno testato l’azione di estratti di caffè sia contenenti caffeina sia decaffeinati su cellule tumorali prostatiche in provetta. I primi hanno mostrato la capacità di ridurre significativamente la crescita delle cellule cancerose e la loro capacità di formare metastasi. L’effetto in larga parte scompare con il decaffeinato, segno che l’effetto benefico osservato è molto probabilmente dovuto proprio alla caffeina, più che alle numerose altre sostanze contenute nel caffè.

“Il nostro studio – spiega un altro autore del lavoro, Francesco Facchiano del Dipartimento di Oncologia e medicina molecolare dell’ISS – indica che i consumatori abituali di caffè che bevono più di 3 tazzine di caffè al giorno hanno minori probabilità di contrarre il tumore alla prostata; naturalmente vanno evitati gli eccessi che potrebbero avere effetti negativi di altro tipo”.

“Dobbiamo tenere presente – sottolinea Licia Iacoviello, un altro autore – che lo studio riguarda una popolazione che quindi beve caffè rigorosamente preparato all’italiana, cioè con alta pressione e temperatura dell’acqua molto elevata. Questo metodo, diverso da quelli seguiti in altre aree del mondo, potrebbe determinare una maggiore concentrazione di sostanze bioattive. Meglio sempre, però, evitare di bere il caffè bollente (ovvero alla soglia dei 65 gradi): è di meno di un anno fa, infatti, il parere dell’Agenzia per la ricerca sul cancro (Iarc) dell’Oms, di evitare bevande bollenti, compreso il caffè, perché il calore del liquido può essere cancerogeno. Lo stesso verdetto AIRC escludeva la nera bevanda dalla lista dei possibili agenti cancerogeni.

Ultima ora

19:47Corea Nord minaccia ex presidente Seul

(ANSA) - SEUL, 28 GIU - La Corea del Nord ha minacciato di uccidere l'ex presidente sudcoreana Park Geun-hye e l'ex capo del National Intelligence Service, Nis, Lee Byoung-ho, entrambi accusati da Pyongyang di avere ideato un piano per assassinare il leader supremo leader Kim Jong-un. Lo ha reso noto l'agenzia di stampa ufficiale nordcoreana. Pyongyang ha avvertito che entrambi saranno "giustiziati" e riceveranno una "morte miserevole da cani con qualunque metodo a partire da adesso". La Corea del Nord ha richiesto a Seul di consegnarli. Non è la prima volta che la propaganda nordcoreana si lancia in accuse simili. Lo scorso maggio Pyongyang aveva accusato gli Usa e gli 007 sudcoreani di avere cercato di uccidere Kim Jong-un con armi biochimiche.

19:10Londra: polizia, circa 80 morti in incendio Grenfell Tower

(ANSA) - LONDRA, 28 GIU - E' di "circa 80 morti" il bilancio delle vittime nell'incendio della Grenfell Tower di Londra. Lo ha detto la polizia della capitale britannica, che non può ancora fornire un bilancio definitivo per le difficoltà incontrate nel recupero e l'identificazione dei corpi.

19:05Russia-Germania: Lavrov a Berlino il 13 luglio

(ANSA) - MOSCA, 28 GIU - Il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov sarà a Berlino il 13 luglio per la cerimonia di chiusura dell'Anno di scambi giovanili bilaterali tra Russia e Germania a cui parteciperà anche il capo della diplomazia tedesca Sigmar Gabriel: lo ha annunciato lo stesso ministro degli Esteri russo, citato dall'agenzia Interfax.

19:05Oltre 40 mila beni culturali in Italia a rischio alluvione

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - Piazza Navona e il Pantheon a Roma, la basilica di Santa Croce e il Battistero a Firenze: ci sono anche veri e propri gioielli del patrimonio storico culturale italiano tra i beni culturali presenti nel nostro paese che potrebbero essere sepolti o distrutti da alluvioni e frane. La mappa delle bellezze italiane esposte ai rischi naturali è stata realizzata dall'Ispra e presentata nel corso di un convegno organizzato da Italiasicura, la struttura del governo contro il dissesto idrogeologico che ha messo a punto un piano di interventi per la messa in sicurezza dell'intero territorio italiano, con 10 mld a disposizione e 1.500 cantieri in corso o ultimati. Dalla mappa emerge che i beni culturali a rischio alluvione, nello scenario massimo, sono complessivamente 40.393 mentre quelli a rischio frane sono 38.829, di cui 10.909 nelle classi a pericolosità elevata e molto elevata. Quasi ottantamila opere d'arte in migliaia di borghi e città. Più di tremila sono a Roma e quasi 1.300 a Firenze.

19:03Usa: in estate al via prototipi per il muro col Messico

(ANSA) - NEW YORK, 28 GIU - Al via una nuova fase nella costruzione del muro anti-clandestini al confine con il Messico voluto dal presidente Donald Trump. Ronald Vitiello, vice commissario in pectore della US Customs and Border Protection, ha affermato che quest'estate verranno scelte da 4 a 8 società, che avranno 30 giorni di tempo per costruire i prototipi della barriera. La proposta di Trump per il bilancio 2018 comprende 1,6 miliardi di dollari per la costruzione di una parte di muro nella Rio Grande Valley, in Texas, e a San Diego, in modo di proseguire la porzione di recinzione già esistente. Il tycoon ha rivelato l'intenzione di installare pannelli solari sulla barriera, un progetto che a suo parere permetterà di ripagare il muro. E l'idea compare anche nel prototipo realizzato dalla Gleason Partners LLC di Las Vegas, secondo cui la vendita dell'elettricità prodotta dai pannelli solari permetterebbe di ripagare i costi in meno di 20 anni.

18:53Roma: ufficiale Karsdorp, al Feyenoord 14 mln e 5 di bonus

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - Rick Karsdorp è ufficialmente un nuovo giocatore della Roma. Dopo le visite mediche svolte ieri è arrivato oggi il comunicato della società giallorossa con cui si sottolinea che è stato "sottoscritto col Feyenoord il contratto per l'acquisizione a titolo definitivo" del terzino olandese, "a fronte di un corrispettivo fisso di 14 milioni, e variabile, fino a un massimo di 5 milioni di euro". Il calciatore classe '95 ha firmato un contratto fino al 2022. "Andare alla Roma è un grande passo per me - ha dichiarato Karsdorp nella sua prima intervista in giallorosso -. Arrivo qui con grande voglia e entusiasmo di giocare e di realizzare i miei sogni. So che ho ancora ampi margini di miglioramento e spero di mostrarli qui". "Nonostante la giovane età, Karsdorp ha già messo in luce le sue qualità - le parole del ds Monchi -. Siamo felici di poter contare sulle sue prestazioni e siamo certi che le sue caratteristiche si sposeranno con l'idea di gioco di Eusebio Di Francesco".

18:45Gentiloni, nonostante il caldo, il governo tiene

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - "Nonostante il caldo, il governo tiene". Con questa battuta il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ha iniziato il suo intervento al congresso nazionale della Cisl.

Archivio Ultima ora