La programmazione di Rai Italia dal 7 al 14 Maggio

Pubblicato il 05 maggio 2017 da redazione

Benedetta Rinaldi con Sofia Bosco Responsabile Rapporti Istituzionali del FAI

Per contattare Rai Italia scrivete a: rai.italia@rai.it

COMMUNITY – L’ALTRA ITALIA (Quotidiano)

Conducono Benedetta Rinaldi e Alessio Aversa.
Il programma dedicato alle comunità italiane all’estero: attività, eventi, storie individuali e familiari. I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E poi lo spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia… e lo spazio dedicato alla lingua italiana in collaborazione con la Società Dante Alighieri.

• Lunedì 8 Maggio
Ospiti: per la Giornata Mondiale della Croce Rossa, Rosario Valastro, il vicepresidente della Croce Rossa Italiana, per parlare dell’impegno profuso da questa organizzazione; il critico musicale Dino Villatico, per tracciare un ritratto di Arturo Toscanini, uno dei più grandi direttori d’orchestra della storia, di cui quest’anno ricorre il 150° anniversario della nascita.
Storie dal mondo.
In Puglia, dove nel corso del 2016 la Croce Rossa Italiana ha soccorso oltre mille migranti giunti in Italia attraverso l’Adriatico.
Da New York, l’incontro con Paolo Buffagni, cantante lirico modenese.
Infocommunity: Assaad Khalaf, giovane fashion designer siriano, che grazie ad una borsa di studio sta cercando di coronare il suo sogno: lavorare in Italia nel campo della moda, per parlare, appunto, di borse di studio per stranieri.

• Martedì 9 Maggio
Ospiti: Sofia Bosco, Responsabile Rapporti Istituzionali del FAI, Fondo Ambiente Italiano, che dal 1975 si occupa di tutelare, conservare e valorizzare il patrimonio d’arte, natura e paesaggio italiano; Lorenzo Colantoni, analista dell’Istituto Affari Internazionali, per capire cosa cambia con la Brexit per i nostri connazionali in Gran Bretagna; Daniele De Michele, in arte Don Pasta, per presentare uno dei filmati che fanno parte del suo progetto “Nonne d’Italia in cucina”, avventura on the road che ha portato Daniele in giro per l’Italia ad incontrare le nonne, una per regione, per raccontare la cucina tradizionale dell’Italia.
Storie dal mondo.
A Rio De Janeiro, dove, per la Giornata del Design Italiano nel Mondo, si sono svolti numerosi workshop legati alla creatività del nostro paese.
Ad Edimburgo, per capire cosa ne pensano gli italiani in Inghilterra della Brexit.
Infocommunity: Vittorio Bocchi, fondatore di MNM Print Edizioni, che pubblica libri proprio sulle tante storie degli italiani nel mondo.

• Mercoledì 10 Maggio
Ospiti: Fabio Speranza, geologo e ricercatore dell’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia che, insieme ad altri ricercatori, quasi per caso ha fatto una scoperta sensazionale: la più grande impronta di dinosauro bipede mai documentato in Italia fino ad oggi; gli Audio 2, coppia di autori e musicisti, al secolo Giovanni Donzelli e Vincenzo Leomporro, con il medley dei loro successi della musica leggera italiana.
Storie dal mondo.
In New Jersey, per conoscere il geologo abruzzese, Pietro Di Tillio.
A Santa Cruz de la Sierra, in Bolivia, per conoscere lo chef napoletano Maurizio Cito, che si ostina a proporre la cucina della sua terra, nonostante le difficoltà che incontra nel trovare gli ingredienti giusti.
Infocommunity: Vittorio Bocchi, fondatore di MNM Print Edizioni, per ricordare i numerosi titoli che parlano di emigrazione e che sono stati pubblicati da questa casa editrice.

• Giovedì 11 Maggio
Ospiti: Michele Bernardon, Presidente Efasce (Ente Friulano Assistenza Sociale Culturale Emigranti), per ricordare le opere grandiose firmate dagli scalpellini friulani, ed una in particolare, diventata un simbolo degli Stati Uniti; la giornalista free lance Sara Lucaroni, per affrontare un tema globale, quello dei pericoli che nasconde il Web, chiamato il “dark web” o “Deep Web”; il professor Giuseppe Mariuz, per scoprire uno dei tanti dialetti che rendono ancor più gustosa la lingua italiana: il friulano.
Storie dal mondo.
In Repubblica Dominicana per conoscere il friulano Roberto Leonardi che ha scelto di vivere in un luogo privo di tanti servizi, ma pieno di magia.
A Long Island, per incontrare Luigi Fontanella, poeta e docente universitario di Cultura Europea, che ha lavorato a lungo per diffondere la grande cultura letteraria italiana negli Stati Uniti.
Infocommunity: Con Pier Felice degli Uberti, Presidente dell’Istituto Araldico Genealogico Italiano, alla scoperta delle origini dei cognomi dei telespettatori di Rai Italia.

• Venerdì 12 Maggio
Ospiti: la chef che vanta una stella Michelin Cristina Bowerman, presidente della neonata Associazione italiana Ambasciatori del Gusto, per parlare della valorizzazione della cucina italiana e del patrimonio enogastronomico italiano all’estero; l’autore di un infinito numero di canzoni immortali, entrate da decenni nel immaginario collettivo italiano, Edoardo Vianello, accompagnato per l’occasione dai Quisisona, presenta il suo ultimo disco e si esibisce con un medley.
Storie dal mondo.
In Argentina, dove il “cuoco” di tradizione napoletana Salvatore De Santo, ha aperto un ristorante a Buenos Aires per mettere a frutto gli insegnamenti di sua madre.
Da Milano, dove in occasione del congresso di cucina Identità Golose, le telecamere di Rai Italia hanno chiesto a vari chef italiani, molti dei quali lavorano all’estero, come dovrebbe essere la cucina italiana fuori dai confini italiani.
Infocommunity: Pier Felice degli Uberti, Presidente dell’Istituto Araldico Genealogico Italiano, per scoprire le origini dei cognomi.

Tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. Questa settimana con Beatrice Palazzoni e Vincenzo D’Angelo.

Per contattare la redazione scrivete a: community.italia@rai.it

Gli Audio2 con Alessio Aversa

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h17.45
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h18.45
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h18.45

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h15.30
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h17.30

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h17.45

CINEMA ITALIA (Film)

Cicli, rassegne tematiche, appuntamenti che segnano la memoria e le ricorrenze del cinema italiano, scelti per il suo pubblico e presentati da un nuovo volto di Rai Italia, il giornalista e critico Alberto Farina.
Film di prima visione o grandi classici del cinema italiano, da vedere e rivedere, che permetteranno di ripercorrere la storia dell’Italia, riflettere sul presente, divertirsi, emozionarsi, scoprire grandi storie, bravissimi attori, grandi registi del cinema italiano.

Giornata in ricordo delle vittime del terrorismo
LA SCOPERTA DELL’ALBA
Drammatico (2013)
Regia Susanna Nicchiarelli
Cast Margherita Buy, Sergio Rubini, Susanna Nicchiarelli, Lina Sastri, Gabriele Spinelli, Lucia Mascino, Lino Guanciale
Trama
Roma, 1981. Il Professor Tessandori (Lino Guanciale) viene ucciso con sette colpi di rivoltella da due brigatisti, nel cortile dell’università e sotto gli occhi di tutti. Muore tra le braccia di Lucio Astengo, suo amico e collega. Poche settimane dopo, Lucio Astengo scompare nel nulla.
Siamo nel 2011. Caterina (Margherita Buy) e Barbara Astengo (Susanna Nicchiarelli), che avevano sei e dodici anni quando è scomparso il padre, mettono in vendita la casetta al mare della famiglia, oramai abbandonata da tempo. La casa è piena di ricordi di un’infanzia interrotta dalla sparizione del papà, di una famiglia spezzata e mai più ricomposta. In un angolo, c’è un vecchio telefono ancora attaccato alla presa. È uno di quei telefoni con la rotella, che fa nostalgia solo a guardarlo: Caterina solleva la cornetta e scopre che dà segnale di libero. Il fenomeno è inspiegabile, la linea è staccata, prova a fare dei numeri ma il telefono rimane muto… poi, quasi per gioco, le viene in mente di provare a fare il numero della loro casa di città di trent’anni prima. Questa volta, dall’altra parte sente squillare: le risponde una voce di bambina. È lei, a dodici anni, una settimana prima della scomparsa del papà. Il destino le ha dato una seconda occasione: se non per salvare il padre, almeno per scoprire la verità.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK/TORONTO Mercoledì 10 Maggio h19.30
BUENOS AIRES Mercoledì 10 Maggio h20.30
SAN PAOLO Mercoledì 10 Maggio h20.30

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH Giovedì 11 Maggio h17.00
SYDNEY Giovedì 11 Maggio h19.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Mercoledì 10 Maggio h20.30

ITALIAN BEAUTY (Magazine)

Quotidiano di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni: un appuntamento quotidiano con Arte, Territorio e Made in Italy per conoscere e approfondire i grandi capolavori artistici, le meraviglie paesaggistiche, i marchi di eccellenza che fanno dell’Italia una delle mete più desiderate del mondo.
Un viaggio tra panorami, cibi, oggetti, storia e architettura unici e irripetibili, per scoprire e riscoprire percorsi e sapori del bel paese.

• Lunedì 8 Maggio
Arte. Matera, gioiello della Basilicata, designata Capitale Europea della Cultura per il 2019. Alcuni architetti hanno creato, proprio all’interno dei Sassi, delle incredibili case scavate nella roccia.
Territorio. Pistoia, patria di originali viaggiatori e personaggi fuori dal comune, la città murata con sullo sfondo i monti dell’Appennino che attira molti turisti anche per la sua peculiare posizione geografica.
Made in Italy regala una lezione sul cibo biologico: in visita ad un’azienda agricola del viterbese.

• Martedì 9 Maggio
Arte. Sempre a Matera, in compagnia dell’avventuroso archeologo del sottosuolo Darius Arya, alla scoperta di cisterne del ‘500 e tombe antichissime.
Territorio. Si conclude la visita a Pistoia, raccontando storie e leggende che da secoli animano la città.
Made in Italy e food italiano. Lo ‘stile’ alimentare sulle tavole degli italiani!

• Mercoledì 10 Maggio
Arte. Si conclude il viaggio nella Matera sotterranea, alla scoperta di incantevoli chiese rupestri e di eremi nascosti.
Territorio. All’ombra del vulcano dell’Etna, a Catania, incredibile città barocca, capitale della letteratura e della musica.
Made in Italy è cucina italiana. Al mercato tra i banchetti di pesce, carne, frutta fresca e secca, pistacchio di Bronte e persino porchetta…

• Giovedì 11 Maggio
Arte. I cunicoli sotto il lago del Fucino, nel cuore dell’Abbruzzo, un lavoro di alta ingegneria di epoca romana che stupisce per la genialità delle strutture.
Territorio. Ancora Catania, luoghi, tradizioni, costumi…e perché no anche i famosi arancini!
Il Made in Italy si sofferma sul concetto di cucina salutare nell’azienda biologica di Scandriglia, in provincia di Bari, dove si produce l’olio extravergine di oliva.

• Venerdì 12 Maggio
Arte. Nel cuore del Gran Sasso, a Ortucchio (in provincia dell’Aquila), muniti di torcia alla scoperta dei cunicoli del Castello Piccolomini.
Territorio. Ultima tappa a Catania: un sopralluogo al mercato del pesce per poi entrare nei teatri operistici sulle note di Battiato.
Made in Italy. Il mercato romano di Campo de’ Fiori, nato nel 1896, artistico, pittoresco e pieno di poesia.

Per contattare la redazione scrivete a: italianbeauty@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h15.15
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h16.15
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h16.15

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h12.00
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h14.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h10.00

CRISTIANITA’ (Programma religioso)

Ogni domenica, suor Myriam Castelli – ideatrice, autrice e conduttrice da 19 anni – propone temi di interesse ecclesiale e gli appuntamenti del Papa in Vaticano. Cristianità è uno dei “notiziari vaticani” più attenti e più seguiti all’estero, arricchito dal contributo fondamentale di tanti ospiti in studio: Cardinali e alti Prelati, riconosciuti studiosi della grande diaspora italiana, insieme a una vasta gamma di esperti, artisti, professionisti, laici e missionari che vivono “on the road”. Un parterre di italiani che si confrontano con i contenuti della fede e i commenti culturali della modernità. Interviste, servizi e collegamenti in diretta via skype con i telespettatori dei cinque continenti.
In ogni puntata, voci, immagini, testimonianze di vita di tutte le generazioni, con le immagini delle feste organizzate dagli italiani in tanti Paesi del mondo dove è presente un’italianità laboriosa, attaccata alla propria terra d’origine e soprattutto alla cultura cristiana.

Argomenti della puntata: quanti sono e dove sono i frati e le suore nel mondo; perché nella chiesa cattolica non è consentito il sacerdozio femminile; quali sacerdoti per il Terzo Millennio; com’è la mappa delle presenze del clero nei cinque continenti; l’imminente viaggio del Papa a Fatima; la canonizzazione dei due nuovi santi bambini, Giacinta e Francesco, due dei tre veggenti ai quali apparve la Madonna. Questi gli argomenti principali di Cristianità nel giorno in cui si celebra la Giornata Mondiale delle Vocazioni sul tema: “Guidati dallo Spirito per la missione”.
Al centro la S. Messa dalla Cattedrale di Molfetta, in provincia di Bari e il Regina Coeli nella domenica dedicata all’immagine del Buon Pastore, icona perfetta e universale del sacerdozio nella Chiesa.

Tra gli ospiti: Padre Vittorino Grossi, docente alla Pontificia Università Agostinianum di Roma; Frate Mattew Mausya Ngimbi, nigeriano, Frate agostiniano; Marzia Roncacci, giornalista Rai e Maria Carfora, soprano.

Per contattare la redazione scrivete a: cristianita@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 7 Maggio h04.15
BUENOS AIRES Domenica 7 Maggio h05.15
SAN PAOLO Domenica 7 Maggio h05.15

Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Domenica 7 Maggio h16.15
SYDNEY Domenica 7 Maggio h18.15

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 7 Maggio h10.15

LO SPORT SU RAI ITALIA

Serie A

► NAPOLI – CAGLIARI
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 6 Maggio h12.00
BUENOS AIRES Sabato 6 Maggio h13.00
SAN PAOLO Sabato 6 Maggio h13.00

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 7 Maggio h00.00
SYDNEY Domenica 7 Maggio h02.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 6 Maggio h18.00

► JUVENTUS – TORINO
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 6 Maggio h14.45
BUENOS AIRES Sabato 6 Maggio h15.45
SAN PAOLO Sabato 6 Maggio h15.45

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 7 Maggio h02.45
SYDNEY Domenica 7 Maggio h04.45

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 6 Maggio h20.45

► UDINESE – ATALANTA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 7 Maggio h06.30
BUENOS AIRES Domenica 7 Maggio h07.30
SAN PAOLO Domenica 7 Maggio h07.30

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 7 Maggio h18.30
SYDNEY Domenica 7 Maggio h20.30

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 7 Maggio h12.30

► LA GIOSTRA DEI GOL
All’interno la cronaca della partita GENOA – INTER e l’aggiornamento in diretta dei gol da tutti i campi.

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 7 Maggio h08.15
BUENOS AIRES Domenica 7 Maggio h09.15
SAN PAOLO Domenica 7 Maggio h09.15

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 7 Maggio h20.15
SYDNEY Domenica 7 Maggio h22.15

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 7 Maggio h14.15

► MILAN – ROMA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 7 Maggio h14.45
BUENOS AIRES Domenica 7 Maggio h15.45
SAN PAOLO Domenica 7 Maggio h15.45

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Lunedì 8 Maggio h02.45
SYDNEY Lunedì 8 Maggio h04.45

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 7 Maggio h20.45

► FIORENTINA – LAZIO
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 13 Maggio h12.00
BUENOS AIRES Sabato 13 Maggio h13.00
SAN PAOLO Sabato 13 Maggio h13.00

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 14 Maggio h00.00
SYDNEY Domenica 14 Maggio h02.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 13 Maggio h18.00

► ATALANTA – MILAN
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 13 Maggio h14.45
BUENOS AIRES Sabato 13 Maggio h15.45
SAN PAOLO Sabato 13 Maggio h15.45

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 14 Maggio h02.45
SYDNEY Domenica 14 Maggio h04.45

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 13 Maggio h20.45

Ultima ora

01:12E.League: Montella, ora testa a rimonta Milan in campionato

(ANSA) - MILANO, 23 NOV - Conquistata la qualificazione ai sedicesimi di Europa League al primo posto del girone, Vincenzo Montella ora pensa alla rimonta che attende il Milan in Serie A. "E' stata una serata positiva, ora abbiamo più tempo per concentrarci meglio sul campionato dove dobbiamo necessariamente recuperare. La squadra vale più della classifica che ha", ha spiegato l'allenatore rossonero, convinto che la squadra "nelle ultime 4-5 partite abbia dimostrato una crescita". Dopo il 5-1 rifilato all'Austria Vienna, Montella ha sottolineato di avere apprezzato "che la squadra non si è fatta prendere dalla frenesia dopo lo svantaggio". Fra le note positive, la doppietta di André Silva, il primo nella storia rossonera a segnare otto gol in Europa League. "Sono felicissimo e spero di avere più opportunità, vedremo - ha detto il portoghese -. Pesa giocare poco in campionato? Per me è uguale. In Europa League, però, ho più opportunità, sono più concentrato e riesco a dare il meglio di me stesso, ma spero di giocare di più in Serie A".

01:09E.League: Gasperini, importante esserci anche nei 16/i

(ANSA) - LIVERPOOL, 23 NOV - "Sono molto contento per la felicità che ho visto sugli spalti, più di 3 mila a Liverpool e tanti anche a Reggio Emilia, sono contento per la famiglia Percassi: siamo dentro le coppe fino a febbraio, poi vedremo per il primo posto e il sorteggio". Gian Piero Gasperini è raggiante, dopo la cinquina all'Everton, che proietterebbe l'Atalanta al primo posto con un pari casalingo col Lione, ma intanto si gode la qualificazione negli ottavi di Europa League. "Cristante è in grande evoluzione dopo un po' di apprendistato, stavolta è partito forte e ha prospettive notevoli - spiega il tecnico nerazzurro soffermandosi sul migliore in campo -. Cornelius i ha dato tantissimo in un settore dove abbiamo bisogno di crescere. Rooney? Per me rimane un giocatore importante, tornerà sui suoi livelli abituali". Il 'Gasp' elogia i giovani: "Ne abbiamo alcuni che potranno diventare fondamentali anche per la Nazionale, ma non è che sarà per nostro merito che potrà rinascere tutto il calcio italiano".

00:32Calcio: Europa League, Milan e Atalanta a suon di cinquine

(ANSA) - ROMA, 23 NOV - Milan e Atalanta travolgono i rispettivi avversari e si qualificano per i sedicesimi di finale dell'Europa League. I rossoneri sono primi nel proprio girone (D), i bergamaschi devono aspettare l'ultima partita, in casa contro il Lione. Di 5-1 il successo della squadra di Montella in casa sull'Austria Vienna, andata in vantaggio con Monschein al 21'. Il pari è arrivato con 27' grazie a Ricardo Rodriguez, mentre Andrè Silva ha firmato il 2-1 al 36'. Il tris è arrivato al 42', grazie a Cutrone, lo stesso Silva ha calato il poker al 25' della ripresa e Cutrone ha realizzato anche nel finale. Stesso punteggio anche dell'Atalanta, 5-1, a Liverpool contro l'Everton (prima vittoria italiana a Goodison park). La squadra di Gasperini è andata avanti con una doppietta dell'ottimo Cristante (12' pt e 19' st) e, dopo il gol della bandiera di Ramirez al 26' st, è arrivato il tris di Gonens al 41'. Cornelius al 43' e al 49' st ha chiuso i conti. Da segnalare un errore dal dischetto di Gomez.

23:31Europa League: Lazio, Inzaghi “ko Nani unica nota stonata”

(ANSA) - ROMA, 23 NOV - Dopo la sconfitta nel derby, la Lazio non riesce a invertire la rotta e impatta sul Vitesse. Pareggio indolore, visto che i biancocelesti erano già qualificati da primi del girone: "Stasera con la classifica già raggiunta era più difficile, ma sono contento perché i ragazzi hanno saputo reagire. Ora ci prepariamo per giocare al meglio contro la Fiorentina", ha spiegato a caldo Simone Inzaghi, secondo il quale "l'unica nota stonata è l'infortunio di Nani". Il portoghese ha giocato circa un'ora senza incidere, poi si è arreso per un dolore alla coscia: "Sembrava tutto a posto e invece oggi si è fermato, peccato perché stava per entrare nei meccanismi. Speriamo di non perderlo per molto ma per un paio di settimane non sarà con noi".

22:58Flash mob precari ricerca, non uccideteci, assumeteci

(ANSA) - FIRENZE, 23 NOV - Uomini in abito e maschera bianca, in ginocchio a terra, simbolicamente uccisi con un colpo di pistola alla testa: questo il flash mob 'non sparate alla ricerca', portato 'in scena' nella centralissima piazza della Repubblica a Firenze dai precari di alcuni dei più importanti istituti del settore italiani, come Indire, Cnr, Iss, Ispra, Crea. Obiettivo della manifestazione, chiedere a Governo e Parlamento di avviare subito un percorso certo di stabilizzazione, "perché questa situazione anomala, che riguarda quasi 9000 persone in Italia, si concluda e possa finalmente iniziare un nuovo ciclo che indirizzi il Paese verso una visione più lungimirante per noi e per le generazioni che verranno. Non uccideteci, assumeteci", hanno spiegato oggi alcuni degli organizzatori della protesta. Solo l'Indire, racconta uno dei manifestanti, tra i suoi "400 lavoratori, tra ricercatori, collaboratori tecnici, amministrativi, ha solo il 30% degli addetti a tempo indeterminato. Gli altri collaboratori, ben 230 tra tempi determinati e cococo, nonostante anni di esperienza e idoneità in concorsi pubblici nazionali, sono rimasti fino ad oggi in una situazione di precariato che si fa sempre più instabile e fosca, mese dopo mese". (ANSA).

22:45Aggredita e palpeggiata da ragazzini tra 8 e 12 anni

(ANSA) - PALERMO, 23 NOV - A Palermo una giovane è stata aggredita da una mezza dozzina di ragazzini tra gli 8 e i 12 anni, secondo quanto lei stessa ha riferito alla polizia, mentre si trovava alla fermata del bus in via Basile, nei pressi dell'università. Accerchiata, è stata spintonata, palpeggiata e insultata; ha urlato, ma nessuno è arrivato in suo soccorso. Quando i ragazzini, forse per gli strepiti della giovane, sono fuggiti, la ragazza ha trovato riparo nell'edificio 19 nella cittadella universitaria, da dove ha chiamato gli agenti. L'aggressione è avvenuta quando stava cominciando a fare buio. La giovane, una studentessa, ha detto ai poliziotti che faceva avanti e indietro alla fermata, in attesa dell'autobus, quando i ragazzini (forse 8, secondo quanto la ragazza ha riferito agli agenti), l'hanno accerchiata e molestata. La vittima ha spiegato ai poliziotti di aver saputo di altre ragazze prese di mira dalla banda di ragazzini, sempre nella stessa zona.

22:35Calcio: Mirabelli,dubbi su Milan?Se ne scrive di ogni colore

(ANSA) - MILANO, 23 NOV - "Non è questione di dare una posizione ufficiale: dal pre-closing al closing a oggi se ne sentono e se ne scrivono di tutti i colori". Così il ds del Milan, Massimiliano Mirabelli, a proposito dei dubbi sulla proprietà cinese sollevati dalla stampa, anche internazionale, e sull'intervista del presidente della Uefa, Aleksander Ceferin, che intervistato da Repubblica a proposito del voluntary agreement chiesto dal club si è detto "preoccupato". "Come ha twittato il presidente Berlusconi - ha continuato Mirabelli, poco prima della partita di Europa League contro l'Austria Vienna -, atteniamoci ai fatti e i fatti dicono che abbiamo una proprietà che fino ad adesso ha rispettato tutte le scadenze. Bando alle chiacchiere, pensiamo alle cose concrete. Abbiamo altro a cui pensare, abbiamo un problema diverso: dobbiamo metterci sul binario e fare cose importanti a livello sportivo".

Archivio Ultima ora